Tag Archives: contratti pubblici

Consiglio di Stato - Palazzo Spada (Foto Giustizia Amministrativa) Imc

Nelle gare pubbliche più margine per escludere operatore colpevole di gravi e dimostrati illeciti professionali

Nelle gare pubbliche più margine per escludere operatore colpevole di gravi e dimostrati illeciti professionali

Nuovo contributo curato da Fulvio Graziotto, titolare dello Studio Graziotto. Fermo restando il principio di tassatività delle cause di esclusione, l’esigenza di contenere la discrezionalità delle stazioni appaltanti e garantire omogeneità di prassi e di valutazioni non può essere spinta fino al punto di leggere la seconda parte dell’art. 80, comma 5, lett. c) del

Contratto - Firma - Documento

ANAC, riscontrato il rilascio di polizze fideiussorie false nell’ambito di contratti pubblici

L’Autorità ha acquisito dall’IVASS una serie di informazioni relative alla commercializzazione di numerosi contratti contraffatti intestati all’impresa assicurativa polacca Warta Con un comunicato diffuso attraverso il proprio sito istituzionale, l’ANAC (Autorità Nazionale Anticorruzione) ha reso noto che, nell’ambito di alcune procedure di appalti pubblici, è stata riscontrata la presentazione da parte di alcune imprese di

AON HiRes (2)

AON, approfondimento sulle novità del Decreto Correttivo al Codice dei contratti pubblici – Torino, 27 settembre

Nuovo incontro di approfondimento, organizzato dal Gruppo, sulle novità apportate dal Decreto Correttivo al Codice dei contratti pubblici e le principali implicazioni in materia di lavori, servizi e forniture. Dopo Rimini, Milano e Treviso, l’appuntamento farà tappa domani, mercoledì 27 settembre a Torino, all’interno del complesso della Cavallerizza Reale Proseguono le giornate formative sulle novità apportate dal

Consiglio di Stato - Palazzo Spada Imc

Contratti pubblici, la risarcibilità del danno scatta anche senza cauzioni o polizze

(di Andrea Scotto – ItaliaOggi) Sentenza del Consiglio di Stato: principio generale Nei contratti pubblici il principio generale sulla risarcibilità del danno si applica pur se il bando non richiede il versamento della cauzione provvisoria o la presentazione della polizza fideiussoria. Il principio è contenuto nella sentenza del Consiglio di Stato n. 3755 del 31

Top