Tag Archives: contratto integrativo aziendale

Vittoria Assicurazioni (Sede di Milano) (4) Imc

Vittoria Assicurazioni, siglato il nuovo contratto integrativo aziendale

Vittoria Assicurazioni, siglato il nuovo contratto integrativo aziendale

Welfare, previdenza integrativa e assistenza sanitaria sono i punti chiave dell’intesa raggiunta tra i rappresentanti sindacali aziendali e la compagnia Vittoria Assicurazioni (nella foto, la sede) ha annunciato la firma del rinnovo del contratto integrativo aziendale. L’intesa – si legge in una nota – è stata siglata dai rappresentanti sindacali aziendali e dalla compagnia, garantendo agli

Calcolo - Trattativa Imc

Direct Line riparte da flessibilità e fungibilità totale

(di Cristina Casadei – Il Sole 24 Ore) Siglato l’accordo con i sindacati. 174 adesioni al piano di incentivi per la risoluzione consensuale. Entro marzo 2017 saranno individuati i criteri per il premio   Direct Line, la compagnia di assicurazione diretta, che lo scorso giugno aveva annunciato oltre 200 esuberi, riparte da un maxi-accordo con

Direct Line

Direct Line, intesa raggiunta a Cologno Monzese

(di Laura Lana – Il Giorno Sesto) La vertenza partita dagli esuberi si chiude con un nuovo contratto integrativo Dopo mesi di trattativa, i sindacati e i vertici di Direct Line hanno raggiunto un accordo. A renderlo noto è lo stesso colosso assicurativo, che lo scorso maggio aveva annunciato 200 licenziamenti. L’ipotesi di accordo sarebbe già

findomestic

Findomestic apre il welfare aziendale alle famiglie di fatto

(di Cristina Casadei – Il Sole 24 Ore) Accordo sull’integrativo: polizza sanitaria, asilo nido, congedi straordinari anche per i figli del partner del dipendente, congedo di 15 giorni per le convivenze In un paese dove ci si sposa sempre di meno e si preferiscono le unioni di fatto, che dal 2008 a oggi sono praticamente

Direct Line

Cologno Monzese (MI), alla Direct Line 174 esodati. E ora i tagli in busta paga

(di Laura Lana – Il Giorno Sesto) Interrotte le trattative tra le organizzazioni sindacali e i vertici del colosso assicurativo Si è interrotta nuovamente la trattativa tra le organizzazioni sindacali e i vertici di Direct Line, il colosso di assicurazioni on line che ormai sei mesi fa annunciò 200 esuberi dalla sede di via Volta

Direct Line

Direct Line, chiusi gli incentivi all’esodo. I sindacati: «Troppe incertezze sul futuro»

(di Laura Lana – Il Giorno Grande Milano) Cologno Monzese (MI), alta fuoriuscita di personale ma i dipendenti non conoscono i piani L’azienda comunica la chiusura del piano di incentivi all’esodo e la pianificazione di «importanti incontri sindacali», ma i lavoratori e i loro rappresentanti non ne sanno nulla. È un tavolo di vertenza che,

AXA Italia - Sede di Milano Imc

In Axa arriva l’integrativo unico

(di Cristina Casadei – Il Sole 24 Ore) Al via l’intesa siglata da azienda e sindacati su secondo livello, smart working ed esuberi. Nel biennio 2016-2017 ci saranno 100 uscite volontarie e 30 assunzioni. Entro il 30 giugno 2017 le parti definiranno un paniere dove il dipendente potrà scegliere servizi utilizzando il conto welfare Dal

Direct Line

Si cerca una soluzione per Direct Line

(Fonte: Il Sole 24 Ore) Terza settimana di sciopero La vertenza di Direct Line sembra destinata a fare storia nel settore assicurativo ed è anche per questo che i sindacati (Fisac Cgil, Fna, First Cisl e Uilca Uil) hanno portato la vertenza al tavolo per il rinnovo del contratto collettivo nazionale in Ania e stanno

Trattativa - Contratto (2) Imc

Assicurativi alla prova contratto

(di Cristina Casadei – Il Sole 24 Ore) Il 19 e 20 settembre riparte il negoziato: l’auspicio è arrivare in breve a un accordo. Imprese disposte a un aumento del 3%. I sindacati: base di partenza. Le aziende chiedono una flessibilità degli orari e una fungibilità delle mansioni meno problematiche Esauriti i “tecnicismi”, in una

Bandiere OO.SS.

Direct Line: No ai 200 esuberi, bilanci nel mirino dei sindacati

(di Laura Lana – Il Giorno Grande Milano) Un gruppo di studio, sommerso dalle carte. Per ora quelle del bilancio. Tabelle, grafici, spese per cercare di capire se i conti di Direct Line giustificano i 200 esuberi annunciati dall’azienda meno di due settimane fa sugli 800 dipendenti totali. Lavoratori e sindacati non mollano. «Dopo diverse

Top