Tag Archives: corte giustizia europea

Corte Giustizia Europea - Seduta Imc

Corte Giustizia Europea, vanno assicurati anche i veicoli lasciati volontariamente fermi in un terreno privato

Corte Giustizia Europea, vanno assicurati anche i veicoli lasciati volontariamente fermi in un terreno privato

Secondo quanto ha stabilito la Corte attraverso la sentenza della causa C-80/17, un veicolo che non sia stato ritirato ufficialmente dalla circolazione e che sia idoneo a circolare deve essere coperto da un’assicurazione della responsabilità civile autoveicoli anche se il suo proprietario, non avendo più intenzione di guidarlo, ha scelto di lasciarlo stazionato su un

avvocati-giurisprudenza-normativa-imc

ONIX Asigurari, non ha più efficacia il divieto di assunzione di nuovi affari in Italia

Con un avviso diffuso attraverso i propri canali istituzionali, l’IVASS ha dato atto del venire meno, a partire dallo scorso 17 gennaio, dell’efficacia del provvedimento di divieto di assunzione di nuovi affari adottato dall’Istituto nel 2013 al fine di tutelare in via d’urgenza gli assicurati ed i beneficiari italiani nei confronti della compagnia di assicurazione ONIX,

Corte Giustizia Europea - Seduta Imc

Corte Giustizia Europea, danni veicoli da lavoro coperti da RCA solo se utilizzati come mezzo di trasporto

La Corte di Giustizia Europea, attraverso la sentenza relativa alla causa C-514/16, ha stabilito che non rientra nella nozione di «circolazione dei veicoli» una situazione in cui un trattore agricolo è stato coinvolto in un incidente “allorché la sua funzione principale, nel momento in cui si è verificato l’incidente, consisteva non nel servire da mezzo di trasporto

Donne - Guidatrici Imc

Elaborazione Facile.it, il rapporto virtuoso tra donne e motori

“Donna al volante, pericolo costante”? Numeri alla mano, secondo quanto emerge da un’elaborazione di Facile.it, si tratta decisamente di un luogo comune che non ha un reale riscontro: gli incidenti causati dalle automobiliste sono infatti molti meno di quelli con responsabilità maschile. E la ricerca ha inoltre evidenziato come le donne siano intestatarie del 46,12%

Uomini e donne Imc

Uomini, donne e assicurazioni: il genere influisce sul calcolo della polizza?

(Contenuto pubbliredazionale) Per lungo tempo il sesso è stato un fattore centrale nella determinazione del premio assicurativo. Dal dicembre 2012 gli aspetti della questione sono però cambiati: mentre si sono verificati importanti variazioni in merito ai prezzi delle polizze, sono state registrate anche delle inversioni di tendenza in fatto di sinistri causati da uomini e

Web - Computer - Online Imc

Danno reputazionale via web, l’azienda deve fare ricorso nel Paese in cui ha il centro d’interessi

(di Marina Castellaneta – Quotidiano del Diritto) Sul danno da reputazione via web è competente il giudice dello Stato membro in cui la società ha il centro dei suoi interessi. Lo sostiene l’Avvocato generale Bobek nelle conclusioni di ieri nella causa C-194/16. Il web – osserva Bobek – ha cambiato le presunzioni giuridiche in materia

Corte Giustizia Europea - Seduta Imc

Assicurazioni, controlli all’Autorità del Paese d’origine

(di Marina Castellaneta – Quotidiano del Diritto) I Garanti dello Stato in cui la compagnia fornisce i servizi intervengono per urgenze a tutela di assicurati e beneficiari L’intervento delle autorità di vigilanza in materia di assicurazioni dello Stato membro in cui vengono prestati i servizi deve essere limitato ai casi di urgenza e di pericolo

Sentenza - Giurisprudenza (2) Imc

Pareri opposti sui dividendi dei fondi pensione extra Ue

(di Davide Settembre – Quotidiano del Fisco) Fisco internazionale, il prelievo sui pagamenti a non residenti Sono sentenze di segno opposto quelle dei giudici della Ctp di Pescara in merito alla compatibilità della normativa fiscale interna che disciplina la tassazione dei dividendi percepiti da soggetti non residenti con i principi comunitari di libera circolazione di

Auto - Incidente e rilievi Imc

Sinistro stradale, domanda all’Uci se l’incidente coinvolge un’auto estera

(di Filippo Martini – Quotidiano del Diritto) Se il sinistro stradale avviene in Italia tra due veicoli immatricolati e assicurati nel nostro Paese, a regolare le procedure di richiesta dei danni sono gli articoli 148, 149 e 150 del Codice delle assicurazioni (decreto legislativo 209/2005), che prevedono le modalità di trattazione e di istruzione del

Sentenza (6) Imc

Stop all’aliquota maggiorata sui fondi pensione extra-Ue

(di Davide Settembre – Quotidiano del Lavoro) Fisco internazionale, illegittima l’applicazione di un prelievo meno favorevole È illegittima la normativa – anche di natura convenzionale – che preveda un regime fiscale meno favorevole per un fondo pensione extracomunitario rispetto a un fondo pensione italiano. È quanto hanno affermato i giudici della prima sezione della Ctp

Top