Tag Archives: costi operativi

Poste Italiane HiRes

Poste Italiane, centrati tutti gli obiettivi 2018

Poste Italiane, centrati tutti gli obiettivi 2018

Il Gruppo chiude l’esercizio con utile netto ed utile operativo superiori agli obiettivi fissati dal piano strategico Deliver 2022: il risultato operativo sfiora quota 1,5 miliardi di Euro (+33,5% rispetto al 2017), grazie al maggiore contributo di tutti i settori di attività ed alle efficienze di costo realizzate. L’utile netto raddoppia rispetto al 2017, salendo a 1,4 miliardi grazie

Andreas Brandstetter (Foto UNIQA - Matt Observe) Imc

UNIQA, utile netto in deciso aumento nel 2018

Il gruppo assicurativo austriaco ha presentato i risultati preliminari dell’esercizio: l’utile netto si incrementa del 41,6% a 243,3 milioni di Euro. Premi complessivi pressoché stabili (+0.,3% a 5,31 miliardi): la raccolta dei comparti Danni e Salute ha controbilanciato il calo nel Vita. In miglioramento il combined ratio, sceso di 0,7 p.p. a 96,8%. Lieve incremento (da

Banca Generali HiRes (3)

Banca Generali, utile 2018 in calo a 180 milioni

L’istituto bancario del Leone ha registrato un aumento delle management fees (+8% a 634 milioni) e delle altre commissioni ricorrenti (+18% a 69 milioni). L’utile netto ha risentito dell’andamento dei mercati finanziari, che avevano invece sospinto l’indicatore nel 2017. In crescita i costi operativi (+4,6% a 196,6 milioni). Positivo l’andamento delle masse totali, in aumento del 3% a

UBI - Usage Based Insurance - Flotte aziendali Imc

Viasat e Inaz insieme per la gestione integrata delle flotte e delle risorse umane

Viasat – realtà multinazionale operante nelle soluzioni di sicurezza satellitare – e Inaz (azienda specializzata nell’amministrare, gestire e organizzare il lavoro in azienda) uniscono le proprie competenze in una partnership che ha l’obiettivo di proporre sul mercato un’offerta combinata di servizi di fleet management per la gestione delle flotte e l’automazione intelligente delle risorse umane.

Banca Generali, utili al massimo storico nel 2017

L’istituto bancario del Leone di Trieste chiude l’esercizio con tutti gli indicatori principali in rialzo: +31% a 204,1 milioni di Euro per l’utile netto, +19% a 587,1 milioni per le management fees, +17% a 55,7 miliardi per le masse totali e raccolta netta a 6,9 miliardi (+21%), con le soluzioni gestite che segnano un +129%

Jaime Anchustegui Melgarejo Imc

Generali, Jaime Anchustegui nominato Group Chief Operations & Insurance Officer

L’attuale responsabile dell’Area EMEA ricoprirà il nuovo incarico a partire dal 1° gennaio 2018. A seguito della nomina di Anchustegui a Group Chief Operations & Insurance Officer, il Leone di Trieste ha inoltre approvato una serie di modifiche organizzative riguardanti le aree geografiche Il CdA di Assicurazioni Generali ha approvato, su proposta del Group CEO Philippe Donnet, la

Andreas Brandstetter (4) Imc

UNIQA, buone indicazioni dai primi nove mesi del 2017

Il gruppo assicurativo austriaco chiude il periodo intermedio con premi lordi contabilizzati in rialzo del 6,1% oltre quota 4 miliardi di Euro. Riscontri positivi da risultato tecnico (+69,4% a 97,9 milioni) e utile ante imposte (+21,8% a 181,4 milioni), mentre l’utile netto, in calo del 23,1% a 114,4 milioni, risente ancora legata di vicende relative alla

Direct Line

MAPFRE stanzia 90 milioni di Euro per rafforzare Direct Line Italia

Nel corso del primo semestre 2017, ha fatto sapere il gruppo assicurativo spagnolo, è stata completata la riorganizzazione della controllata diretta nel nostro Paese Il gruppo assicurativo spagnolo MAPFRE ha stanziato 90 milioni di Euro per il rafforzamento di Direct Line Italia. E’ quanto segnala questa mattina in un articolo il quotidiano economico-finanziario iberico Expansion,

Andreas Brandstetter (3) Imc

UNIQA, indicazioni positive dalla semestrale 2017

Il gruppo assicurativo austriaco conferma gli obiettivi di fine esercizio, nonostante la flessione dell’utile netto (-54,3% a 41,3 milioni di Euro) legata a vicende relative alla cessione delle attività italiane (la liquidazione coatta di Veneto Banca). Andamento positivo per utile ante imposte (+10,2% a 95,5 milioni) e premi lordi contabilizzati (+6,6% a 2,8 miliardi). In

Uniqa Tower - Vienna Imc

UNIQA, obiettivo raggiunto per gli utili 2016. Aumenta il dividendo

Nonostante la cessione delle attività italiane, il gruppo assicurativo austriaco chiude il 2016 – sulla base dei dati preliminari – con un utile ante imposte superiore alle attese a 225,5 milioni di Euro (-43,3%) e con un utile netto consolidato a 148,1 milioni (-56,1%). La previsione di una riduzione degli utili nel 2016 (fino al

Top