Tag Archives: crédit agricole

Cat bonds - Obbligazioni catastrofali (2) Imc

Robeco, ancora valore nel debito subordinato assicurativo

Robeco, ancora valore nel debito subordinato assicurativo

(Fonte: Milano Finanza) Jan Willem de Moor, Senior portfolio manager e membro del team sul credito di Robeco, vede ancora valore per il resto dell’anno nel debito assicurativo subordinato, soprattutto di società come la francese Crédit Agricole e le olandesi NN Group e ASR, ma opportunità interessanti sono rintracciabili anche tra le assicurazioni svizzere e

IPF 2017 HiRes (2)

Aspettando IPF 2017: Crédit Agricole in Italia e le iniziative 2017 in ambito Protection

Nuovo video di anteprima ai temi ed ai protagonisti che animeranno la settima edizione di Italy Protection Forum (IPF 2017), unico evento strategico gratuito – organizzato da EMFgroup e dedicato all’assicurazione Protection – che permette agli operatori di presentare le loro iniziative “con finalità di crescita del business, di miglioramento delle performance delle reti di

Banca Centrale Europea - BCE Francoforte Imc

Il «compromesso danese» sul Leone

(di Antonella Olivieri – Il Sole 24 Ore) A differenza di Mediobanca, Intesa è un conglomerato finanziario: con Generali potrebbe addirittura rafforzare i ratio. In caso di Ops, la Bce valuterà se ci sono le condizioni per applicare alla banca il trattamento più favorevole sulle quote assicurative C1 sono due banche in potenziale rivalità su

Generali - Direzione generale Mogliano Veneto Imc

Atlante 2, Generali entra nel fondo con 200 milioni

(di Marigia Mangano e Gianni Trovati – Il Sole 24 Ore) I dubbi della Corte dei conti sull’impegno della Cdp e quello degli iscritti delle casse previdenziali. Non sembra imminente il varo della «direttiva» chiesta dall’associazione degli enti di previdenza per avviare l’investimento I fondi già in pancia ad Atlante dovrebbero essere sufficienti per l’acquisto

Fondi pensione (3)

Vavassori (Amundi): ecco come sfruttare i benefici del fondo pensione

(Fonte: Milano Finanza) Le adesioni ai fondi pensione in Italia non sono ancora decollate, e sono invece in aumento le richieste di interruzione di versamento da parte di chi è iscritto. Ma di una copertura integrativa privata ci sarà sempre più bisogno nel futuro. Per questo si fa strada l’ipotesi, sulla scia dell’esempio di alcuni

Credit Agricole HiRes (2)

Crédit Agricole, nuove nomine al vertice delle compagnie assicurative italiane

Giro di poltrone all’interno delle compagnie assicurative del Gruppo Credit Agricole. A partire da questo mese, Marco di Guida assumerà la carica di amministratore delegato di Crédit Agricole Vita e Crédit Agricole Assicurazioni al posto di Philippe Morelli, chiamato dalla banca mutualistica francese ad assumere la carica di direttore generale di La Médicale (compagnia operante

Pensioni - Rischio longevità Imc

Tfr in busta paga, Vavassori (Amundi): Il rischio? Una generazione di poveri pensionati

(Fonte: Milano Finanza) «Se l’obiettivo è dare un’ulteriore spinta ai consumi, bisogna creare capacità di spesa nuova, mentre non si può usare il denaro che è stato già allocato e pensare di toglierlo dagli obiettivi di accumulo e di integrazione consentendo di spenderlo immediatamente». Non usa mezzi termini Nadia Vavassori, responsabile business unit di SecondaPensione, il

CityLife, la torre Isozaki? Vale 285 milioni

Tutti i dettagli dell’intesa Quanto costa la torre Isozaki (nella foto, di Alberto Fanelli), il grattacielo più alto d’Italia, con 50 piani e 202 metri d’altezza, uno dei simboli della nuova Milano? Almeno 285 milioni di euro. Tanto ha pagato Allianz, nuovo proprietario della torre. Il valore emerge dai contratti, ben 21 atti firmati durante

È lo sportello il re della polizza

Intesa Sanpaolo è leader nel vita e la bancassurance ha dominato la raccolta 2013. Generali resta la prima compagnia italiana, proprio come 25 anni fa, nonostante nel 2010 abbia chiuso la porta ad accordi bancari in grande stile. In filiale ora è il momento delle polizze Danni Erano gli anni in cui stava per decollare un

Contro il crunch: Credito in compagnia

Le imprese assicurative potranno finanziare direttamente le pmi. In Germania o in Francia lo fanno da anni In Italia l’intervento vale circa 15 miliardi. Ma non senza rischi Un nuovo giocatore scende in campo per combattere il credit crunch: le compagnie di assicurazione potranno finanziare direttamente le piccole e medie imprese. La novità è contenuta

Top