Tag Archives: danno non patrimoniale

traffico-auto-5-imc

XIX giornate europee del Diritto della circolazione stradale (Napoli, 4/5 ottobre)

XIX giornate europee del Diritto della circolazione stradale (Napoli, 4/5 ottobre)

IDEC, Istituto del Diritto Europeo della Circolazione, organizza per oggi e domani a Napoli le XIX giornate europee del Diritto della circolazione stradale. Il programma dei lavori prevede diverse sessioni di approfondimento sull’argomento, anche e soprattutto per quanto riguarda l’ambito assicurativo: dalla normativa UE sulla circolazione stradale alla tecnologia applicata alla prevenzione dei sinistri, dalla lotta alle frodi

Linee guida - Normativa - Procedure Imc

Responsabilità, danno e assicurazioni obbligatorie tra Legge “Gelli” e la nuova Rc Auto – Milano, 15 dicembre

È in programmma il prossimo 15 dicembre a Milano – presso l’Auditorium Giovanni Testori “Palazzo Lombardia” (Piazza Città di Lombardia, 1) – il convegno “Responsabilità, danno e assicurazioni obbligatorie tra Legge “Gelli” e la nuova Rc Auto”, organizzato da Risarcimento&Etica, “laboratorio giuridico per una responsabilità sostenibile”. I lavori avranno inizio alle 9.00 (Registrazione dei partecipanti

Avvocato - Studio legale - Studio professionale Imc

Stime Facile.it: Rc Professionale avvocati, mercato potenziale da oltre 64 milioni di Euro

Dal prossimo 11 ottobre scatta per oltre 300.000 avvocati l’obbligo di avere un’assicurazione, pena la cancellazione dall’albo Sono oltre 300.000 gli avvocati in Italia che, entro il prossimo 11 ottobre, dovranno obbligatoriamente dotarsi di una polizza di Rc Professionale, così come stabilito dal Decreto del Ministero della Giustizia del 22 settembre 2016. Per far fronte

Confronto - Comparazione - Online Imc

Il Ddl Concorrenza è legge, le novità per avvocati e assicurazioni

(di Lucia Izzo – Studio Cataldi) Dopo oltre due anni arriva l’ok definitivo sul testo per il mercato e la concorrenza A seguito di una lunga “navetta”, durata ben due anni e mezzo su un percorso irto di ostacoli e polemiche, il d.d.l. concorrenza è finalmente legge dopo la questione di fiducia posta dal Ministro

Giudice - Sentenza Imc

Danno non patrimoniale, per i parenti non servono prove rigorose

(di Maurizio Caprino – Quotidiano del Diritto) I parenti stretti di chi riporta gravi ferite in un incidente hanno diritto a un risarcimento per il danno non patrimoniale patito personalmente senza dover dare una prova rigorosa della loro sofferenza: basta che vi siano elementi logici che possano portare il giudice a ritenere che tale sofferenza

assicurazioni-pmi-rami-danni-imc

Polizze del ramo danni ciliegina sulla vicenda del ddl concorrenza

(Fonte: Milano Finanza) La vicenda del ddl concorrenza sarebbe comica, se non facesse piangere per la scarsa credibilità del legislatore e per il danno alle tasche dei cittadini. Giovedì, nelle Commissioni riunite Finanze e Attività produttive, sono stati approvati quattro emendamenti che obbligano il testo a un ulteriore, incerto, instabile passaggio al Senato, dove la

Giudice - Sentenza Imc

Lesioni micropermanenti non risarcibili se manca l’evidenza strumentale

(di Francesco Machina Grifeo – Quotidiano del Diritto) Le lesioni di lieve entità, che non siano suscettibili di accertamento clinico strumentale obiettivo, non possono dar luogo al risarcimento per danno biologico permanente. Il Tribunale di Pordenone, con la sentenza del 17 marzo 2017 n. 197, ha così accolto il ricorso di una compagnia assicurativa per

Brokeraggio Assicurativo - Broker Imc

Ddl Concorrenza, compagnie e broker critici su sconti

(di Federica Pezzatti – Plus24) Per Ania si tratta di un’occasione persa per ridurre i costi Se l’Authority (IVASS, ndIMC) promuove il Ddl, Ania si dice insoddisfatta. «Si tratta di un’occasione mancata per migliorare il settore Rc Auto — spiega Mauro Montagnini, direttore generale dell’Associazione delle compagnie assicurative —. Debole il contrasto alle frodi: sono

Corte Cassazione (4) Imc

Concorso della vittima nel sinistro, il risarcimento agli eredi sarà ridotto

(di Mario Piselli – Quotidiano del Diritto) In caso di concorso della vittima nella determinazione dell’evento dannoso, nei confronti dei congiunti che agiscono iure proprio opera la corrispondente riduzione del risarcimento del danno non patrimoniale da perdita del rapporto parentale. Questo il principio della Cassazione espresso dalla terza sezione civile con la sentenza 12 aprile

Corte Cassazione (4) Imc

Riduzione del danno da perdita del rapporto parentale nel caso di concorso di colpa della vittima

(a cura della Redazione PlusPlus24 Diritto – Quotidiano del Diritto) Perdita del rapporto parentale – Danno non patrimoniale – Configurazione – Riduzione nel caso di concorso di responsabilità della vittima – Applicazione dell’articolo 1227 c.c. – Esclusione (Corte di cassazione, sezione III, sentenza 12 aprile 2017 n. 9349) Il principio per cui in caso di

Top