Tag Archives: danno tanatologico

Cassazione - Esterno Imc

Il concorso di colpa taglia anche l’assegno ai parenti della vittima

Il concorso di colpa taglia anche l’assegno ai parenti della vittima

(di Raffaella Caminiti e Paolo Mariotti – Quotidiano del Diritto) Anche il risarcimento del danno patito in proprio dai congiunti della persona deceduta per colpa altrui deve essere ridotto in misura corrispondente alla percentuale di contributo causale all’evento dannoso attribuibile al comportamento colposo della vittima. È il principio di diritto enunciato con la sentenza n.

Corte Cassazione (3) Imc

La morte immediata o entro breve tempo della vittima esclude la risarcibilità iure hereditatis

(a cura della Redazione PlusPlus24 Diritto – Quotidiano del Diritto) Danno da perdita della vita – Morte immediata o entro breve tempo – Esclusione del diritto al risarcimento del danno Iure hereditatis – Motivi – Assenza del soggetto al quale sia collegabile la perdita e mancanza di utilità di uno spazio di vita brevissimo (Corte

Corte Cassazione (3) Imc

Risarcimento del danno tanatologico

(a cura della Redazione Lex 24 – Quotidiano del Diritto) Danno – Morte di un congiunto – Decesso avvenuto immediatamente o dopo brevissimo tempo dalle lesioni subite – Danno tanatologico – Risarcibilità – Esclusione (Corte di Cassazione, sezioni Unite, sentenza 22 luglio 2015 n. 15350) Il momento centrale del sistema della responsabilità civile è rappresentato

Top