Tag Archives: datore di lavoro

Sentenza - Giurisprudenza Imc

Infortunio con responsabilità differenziata

Infortunio con responsabilità differenziata

(di Massimiliano Biolchini e Giulia Spalazzi – Quotidiano del Lavoro) In caso di infortunio sul lavoro in regime di appalto, il datore di lavoro deve provare di aver fatto tutto quanto per evitarlo, mentre nei confronti del committente c’è solo una responsabilità extracontrattuale. Con la sentenza 144/2017 del 16 febbraio, il tribunale di Bergamo ha

Lavoro agile - Smart working (3) Imc

Lavoro agile escluso per attività pericolose

(di Giorgio Pogliotti – Quotidiano del Lavoro) Per il Ddl con le tutele per il lavoro autonomo e la disciplina dello smart working è ripreso l’esame in commissione Lavoro del Senato: il relatore, Maurizio Sacconi (Ap), ha fissato per martedì il termine per gli emendamenti, e punta all’ok del testo da parte dell’Aula tra fine

Cassazione - Esterno (2) Imc

Infortuni, il datore è sempre in colpa se viene meno l’autoresponsabilità del dipendente

(di Giampaolo Piagnerelli – Quotidiano del Diritto) Il datore è sempre (o quasi) responsabile di quello che succede sul posto di lavoro. Il tutto a prescindere dalla sua volontà. Sembra essere questo il principio espresso dalla Cassazione con la sentenza n. 6033/2017. La Corte, infatti, ha riconosciuto la piena responsabilità del titolare di un’officina per

Giudice - Sentenza Imc

Polizza malattia stipulata in ritardo, datore condannato

(di Massimiliano Biolchini e Serena Fantinelli – Il Sole 24 Ore) Il Tribunale ordina risarcimento equivalente. Il contratto di copertura assicurativa deve essere sottoscritto contestualmente all’assunzione del dirigente Il Tribunale di Milano – sentenza 2657 dell’11 ottobre scorso – ha condannato un datore di lavoro, che non aveva tempestivamente attivato la polizza obbligatoria per invalidità

Lavoratori autonomi - Contributi Imc

I cento quesiti: Cosa può fare il fondo pensione se l’azienda non versa i contributi

(di Carlo Giuro – Milano Finanza) Domanda. Il fondo pensione può fare qualcosa se il datore di lavoro non versa i contributi? Risposta. ll fondo ha comunque la facoltà, ma non anche l’obbligo, di agire per il ripristino dell’integrità della posizione di previdenza complementare dei propri iscritti. Va evidenziato che lo schema generale di statuto

Lavoro - Contratto Imc

I cento quesiti: Il destino della liquidazione se il dipendente cambia lavoro

(di Carlo Giuro – Milano Finanza) Domanda. Come si ripartisce il flusso annuo di tfr? Risposta. Secondo la Covip nel 2015 il flusso può essere stimato in circa 24,9 miliardi di euro; di questi, 13,7 miliardi sono rimasti accantonati presso le aziende, 5,5 miliardi versati ai fondi pensione e 5,6 miliardi destinati al Fondo di

Previdenza complementare - Domande (3) Imc

I cento quesiti: Fondi pensione, le azioni che proteggono l’iscritto se il datore di lavoro non versa

(di Carlo Giuro – Milano Finanza) Domanda. Uno dei profili più delicati nel sistema previdenziale è rappresentato dal fenomeno delle omissioni contributive nei fondi pensione da parte del datore di lavoro… Risposta. Il fenomeno è di particolare rilevanza e, come tale, ha più volte sottolineato la Covip, si è acuito per effetto della crisi finanziaria.

Welfare - Integrazione - Collaborazione (2) Imc

Produttività e welfare a effetto potenziato

(di Davide Cagnoni e Alessandro Germani – Quotidiano del Lavoro) Il welfare aziendale costituisce un insieme di benefit e prestazioni, diffuso soprattutto nelle multinazionali, finalizzato a superare la componente meramente monetaria della retribuzione al fine di sostenere il reddito dei dipendenti e migliorarne la vita privata e lavorativa. Esso può essere stimolato attraverso la leva

Sicurezza sul lavoro - Sentenza Imc

Sicurezza sul lavoro, sugli infortuni non c’è responsabilità oggettiva

(di Luigi Caiazza – Quotidiano del Lavoro) Si risponde solo per violazione di obblighi: per la Cassazione il datore di lavoro può essere coinvolto quando l’evento dipenda da negligenza, imprudenza, imperizia o inosservanze normative In caso d’infortunio, la responsabilità civile del datore di lavoro ai sensi dell’articolo 2087 del codice civile in tanto può essere

Sentenza (6) Imc

Esonero del datore di lavoro dalla responsabilità civile e limitazione al danno differenziale

(a cura della Redazione di Plus Plus24 Diritto – Quotidiano del Diritto) Lavoro – Subordinato – Infortuni sul lavoro – Responsabilità del datore di lavoro – Liquidazione del danno differenziale – Regime anteriore al d.lgs. n. 38/2000 (Corte Cassazione, sezione Lavoro, sentenza 1 marzo 2016 n. 4025) Il datore di lavoro risponde dei danni subiti

Top