Tag Archives: decreto attuativo

Auto (3) imc

Rc auto, ancora niente sconti per chi monta la scatola nera. La preoccupazione di Konsumer

Rc auto, ancora niente sconti per chi monta la scatola nera. La preoccupazione di Konsumer

L’associazione consumeristica ha scritto al ministro Di Maio: “Senza decreto attuativo la legge rimarrà lettera morta” La legge 124 sulla concorrenza (ed il successivo regolamento IVASS 37/2018 che ne disciplina le modalità) stabilisce che gli assicurati muniti di apparecchiature di geolocalizzazione, come le scatole nere, abbiano diritto ad uno sconto sul premio assicurativo per l’Rc

avvocati-giurisprudenza-normativa-imc

Recepimento direttiva IDD, per ANAPA Rete ImpresAgenzia è “un primo passo positivo”

L’associazione di categoria guidata ad Vincenzo Cirasola sotttolinea come siano state accolte le sue istanze, presentate insieme alle rappresentanze dei broker AIBA ed ACB: no all’obbligo di dichiarare le provvigioni e gli incentivi degli intermediari, una disposizione “che non avrebbe portato alcun vantaggio al consumatore” Come da noi già evidenziato in un articolo precedente, il

Paolo Gentiloni (Foto Governo Italiano - Presidenza del Consiglio dei Ministri) Imc

Direttiva IDD, il Consiglio dei Ministri approva il decreto attuativo

Il Consiglio dei Ministri odierno ha approvato nove decreti legislativi che introducono misure necessarie all’attuazione e all’adeguamento della normativa nazionale a direttive o regolamenti europei. Tra questi, quello sulla distribuzione assicurativa, in attuazione della direttiva (UE) 2016/97 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 20 gennaio 2016 (cd. direttiva IDD). Il decreto, si legge nella

Salute - Sanità - Visita medica Imc

Responsabilità sanitaria, per le polizze bisogna aspettare il decreto attuativo

(di Filippo Martini – Quotidiano del Diritto) Decreto con i criteri entro il 30 luglio. I singoli e le strutture sia pubbliche che private devono assicurarsi a copertura della propria responsabilità Assicurazioni obbligatorie ma non da subito. La riforma della responsabilità sanitaria (legge 24/2017) impone alle aziende sanitarie pubbliche e private e agli operatori medici

Assicurazioni - Domande - FAQ (4) Imc

Come muoversi tra pensione anticipata (Ape) e rendita integrativa (Rita)

(di Federica Pezzatti – Plus24) Il finanziamento che attiva l’anticipo pensionistico è oneroso Meglio la rendita integrativa temporanea Arriva una prima indicazione del tasso d’interesse massimo applicabile a chi accede all’anticipo pensionistico volontario (Ape). Il Tan (tasso effettivo nominale) dovrebbe essere intorno al 2,75%. Un valore che risulta un po’ più alto rispetto a quello

Welfare aziendale - Employee benefits Imc

Doppio vantaggio per i premi welfare

(di Stefano Sirocchi – Quotidiano del Lavoro) La legge di Stabilità 2016 ha reintrodotto i premi di risultato in denaro con la tassazione agevolata al 10% e ha ampliato la possibilità di ricorso al welfare aziendale con la riscrittura di una parte dell’articolo 51 del Tuir, ma non consente di usufruire dello sgravio contributivo sui

Lavoratori autonomi - Contributi Imc

Semaforo verde per part-time agevolato e pensione

(di Roberto E. Bagnoli – Iomiassicuro.it) Via libera al part time agevolato per chi è vicino alla pensione. Il ministro del Lavoro Giuliano Poletti, ha firmato, insieme con il collega dell’Economia Pier Carlo Padoan, il relativo decreto di attuazione della legge di Stabilità 2016. Il nuovo meccanismo è destinato ai lavoratori del settore privato con

Welfare aziendale - Employee benefits Imc

Dai voucher ai dipendenti un incentivo al lavoro regolare

(di Valentina Melis – Quotidiano del Lavoro) Per l’ad di Edenred Italia, Andrea Keller, il passaggio attraverso i contratti di secondo livello è «un salto in avanti» Voucher da spendere per pagare asili-nido, centri estivi e invernali, borse di studio, baby sitter, badanti, assistenza ai familiari anziani o non autosufficienti. Potranno riceverli dalle aziende, senza

Rc Professionale (2)

Medici e avvocati a rischio: polizza sì, ma con i paletti

(di Sibilla Di Palma – Repubblica Affari & Finanza) Un decreto attuativo renderà operativo l’obbligo di tutelarsi contro gli errori professionali. Le associazioni sono d’accordo ma chiedono garanzie sulla retroattività e una politica dei prezzi che eviti il mercato selvaggio. Alcune categorie sono più esposte Il decreto attuativo che rende operativo l’obbligo anche per i

Lavoro - Sicurezza Imc

Sicurezza, sanzioni più pesanti

(di Daniele Cirioli – ItaliaOggi) Rischierà l’arresto fino a un mese o l’ammenda da 300 a 800 euro il datore di lavoro che non ottemperi all’ordine di adeguamento dei luoghi di lavoro alle norme di sicurezza. A prevederlo è la bozza di dlgs attuativo del Jobs Act sulle semplificazioni, che riscrive la disciplina del potere

Top