Tag Archives: decreto fare

Multa scontata se si paga subito. Ma non vale per infrazioni gravi

Cinque giorni per saldare: si risparmia il 30% Chissà se, adesso che c’è lo sconto, perderemo il primato di automobilisti più tartassati d’Europa. Difficile. Probabilmente non calerà il volume complessivo delle sanzioni comminate (78,5 milioni l’anno), ma caleranno le entrate per lo Stato che, teoricamente, sarebbero state di circa 2,8 miliardi l’anno. Teoricamente, perché tra

La nuova mediazione mette il «filtro» a 130mila liti l’anno

Da oggi pienamente operativo l’obbligo di cercare l’accordo prima del processo Il ritorno della mediazione porterà sul tavolo dei professionisti quasi 130mila liti all’anno, per un valore di 2,8 miliardi di euro. È la stima che si può ricavare dai dati ufficiali del ministero della Giustizia sul primo periodo di applicazione – da marzo 2011

Torna la mediazione, ma l’avvocato sarà obbligatorio

Nuovo tentativo. Torna la mediazione. Reintrodotta dal decreto del fare, entra in vigore oggi la mediazione della giustizia civile. Come fu tra marzo 2011 e ottobre 2012, non si potrà più avviare un’azione civile senza prima aver tentato di risolvere la lite di fronte a un mediatore. E come allora, l’obbligo vale solo in alcune

Il ritorno della mediazione

Dal 20 settembre scatterà l’obbligo del tentativo di conciliazione per la maggior parte delle cause civili, esclusa l’Rc auto. A costi ridotti. Ma sempre con l’assistenza del legale La rivincita della mediazione obbligatoria. E degli avvocati. Potrebbe essere il titolo del libro che si comincerà a scrivere a partire dal 20 settembre, quando scatterà l’obbligo

Le novità sull’auto: Slalom al volante tra sconti e rincari

Agevolazioni sul pagamento delle multe. Ancora tensione sui prezzi della copertura Rca Non c’è stato neanche il tempo di dichiarare che il Codice della strada va riorganizzato con una riforma coerente: già ad agosto sono arrivate nuove modifiche in ordine sparso, come lo sconto del 30% sulle multe per chi le paga entro cinque giorni.

Il decreto-salvacondotto per i promotori finanziari

Un pronunciamento della Cassazione rischia di confondere i mercati. Il Governo tenta di limitare la retroattività del recesso per chi ha acquistato azioni o bond negli ultimi 10 anni Mentre tutta l’Italia era distratta dalla sentenza della Corte di Cassazione su Silvio Berlusconi, c’era un’altra sentenza della stessa Cassazione (a sezioni unite) che senza grandi

Professionisti tutti assicurati

Scatta l’obbligo della polizza sulla responsabilità civile, da oggi in vigore la riforma. Resta escluso, ancora per un anno, il comparto dei sanitari Da oggi i professionisti devono essere dotati di assicurazione. È scattato, infatti, l’obbligo, per tutti gli iscritti a un albo ad eccezione per il momento dei sanitari, di stipulare una polizza che

I giudici estendono la responsabilità dei professionisti

L’obbligo di assicurarsi scatta giovedì ma le sentenze hanno tracciato la rotta L’obbligo di assicurarsi contro i danni provocati ai clienti debutta solo giovedì 15 agosto, ma i professionisti devono fare già da tempo i conti con le condanne ai risarcimenti inflitte dai giudici. Anzi: negli ultimi anni la giurisprudenza ha virato verso una maggiore

Dl Fare: Accolto Odg su assicurazioni sanitarie

Il Decreto Fare è attualmente in discussione nell’Aula del Senato. Il provvedimento si appresta ad essere varato in seconda lettura da Palazzo Madama, il via libera dovrebbe arrivare stamattina per poi passare alla Camera, in terza lettura, per l’approvazione definitiva. Nel corso del dibattito intanto il governo ha accolto l’ordine del giorno sulle assicurazioni sanitarie

Medicina difensiva e obbligo di assicurazione per i camici bianchi

Nell’esercizio della loro attività i medici subiscono una notevole pressione che inevitabilmente condiziona il loro approccio alla diagnosi e alla terapia. Il fenomeno è ormai diffusissimo e incide sulla spesa pubblica in modo considerevole. Esso trae origine dall’esperienza americana (uno studio del 2010 ha stimato che negli USA praticano la medicina difensiva il 90% dei

Top