Tag Archives: decreto liberalizzazioni

Assicurazioni - Mutui - Finanziamenti Imc

Mutui, una polizza d’obbligo e una facoltativa

Mutui, una polizza d’obbligo e una facoltativa

(Fonte: L’esperto risponde, Il Sole 24 Ore) La tutela del soggetto che eroga il prestito. Dovrà sempre essere garantito l’immobile oggetto di acquisto. In aggiunta potrebbe essere chiesta una «copertura» sul contraente. Il testo unico stabilisce la nullità di patti o clausole che prevedono pagamenti ulteriori a carico del cliente in caso di recesso anticipato

Auto - Tecnologia - Connected Cars Imc

Federprivacy: Rc auto e scatola nera, mancano ancora i regolamenti sulle tutele

Secondo l’associazione di categoria che raggruppa i privacy officer, i consulenti e le diverse figure professionali che si occupano delle tematiche della privacy, nel comparto Auto continua a mancare il regolamento attuativo IVASS che, con la diffusione massiva delle scatole nere, doveva garantire tutta una serie di tutele agli automobilisti. Non ultima quella contro possibili

Gestione - Protezione - Famiglia Imc

Le coperture più utili per la famiglia

(di Carlo Giuro – Patrimoni) Per mettersi al riparo da danni causati a terzi (anche dagli animali di casa), per tutelare la propria abitazione, per attenuare i rìschi legati alla salute, il cash di tutela, ovvero mettere da parte un po’ di liquidità, non è la mossa migliore. Molto più efficiente un corretto portafoglio di

Danno biologico (2) Imc

ANIA Trends Focus Rc Auto: Il risarcimento dei danni alla persona

Analisi a cura dell’Ufficio Studi dell’associazione delle imprese assicurative rigurdante l’evoluzione delle diverse componenti del danno alla persona dal 2009 al 2013 Il costo dei danni alla persona nell’ambito dei sinistri Rc Auto incide per oltre i due terzi sul costo totale dei risarcimenti, per un importo complessivo di circa 7,7 miliardi nel 2013. In

Collegato sviluppo: Sull’Rc auto scatta la stretta anti-frode

Dopo una lunghissima sequenza di rinvii, potrebbe arrivare al consiglio dei ministri di martedì prossimo il ddl sullo sviluppo collegato alla legge di stabilità. Tra le novità della bozza un corposo pacchetto sull’Rc auto e il ridimensionamento a una mera delega al governo, da esercitare in 180 giorni, del piano volto a ridurre gli oneri

Le microlesioni: Tabelle fìsse ma il giudice può concedere di più

Per situazioni particolari il risarcimento può essere alzato fino al 20% Decenni di incertezze e polemiche, poi finalmente parametri nazionali. Così il risarcimento del danno biologico di lieve entità ha smesso di essere il principale oggetto di polemica nei dibattiti sulla Rc auto e i suoi alti costi. Resta il problema delle truffe: in questo

Le contraffazioni nell’RcAuto crescono anche al Nord

I casi aumentano e coinvolgono talvolta anche gli agenti e i collaboratori di agenzie esistenti Non sono solo gli stranieri a organizzare lo spaccio di tagliandi assicurativi falsi, come i cinesi denunciati dalla polizia municipale di San Giuseppe Vesuviano. O ancora truffatori di professione che hanno organizzano addirittura un call center per lo spaccio di

Via dal parabrezza il contrassegno dell’assicurazione

Parte il conto alla rovescia per la creazione della banca dati centralizzata delle polizze Rc auto Tra due anni niente più contrassegno dell’assicurazione Rc auto. Non si dovrà più esporre: durante i controlli su strada le forze di polizia faranno riferimento a una banca dati centralizzata delle polizze, aggiornata finalmente in tempo reale. Un aggiornamento

Assicurazioni - Generico Imc

Polizze & Crisi: La partita doppia delle compagnie

Torna a salire la raccolta delle polizze vita. Soffrono i danni. Tariffe Rc auto sempre al top: 6 miliardi di utili per le società. Nei primi tre mesi premi su del 9,9%. Riforme ancora ferme C’è nuova vita nelle polizze. L’Rc auto va con il freno tirato, ma le tariffe rimangono decisamente alte. Gli altri

Contrassegno elettronico

Contrassegno elettronico: tutte le novità in arrivo

Introdotto dal Decreto Liberalizzazioni del Governo Monti, il contrassegno elettronico è stato concepito come misura antifrode. Il nuovo tagliando è più sicuro, oltre che più difficile da falsificare. Nelle scorse settimane, a sottolineare la bontà del provvedimento è arrivato anche il parere della Sezione Consultiva del Consiglio di Stato, che ha promosso lo schema predisposto

Top