Tag Archives: delfin

Generali - Leone alato (2) Imc

Generali, scelta interna per il numero due

Generali, scelta interna per il numero due

(di Fabio Massimo Signoretti – Repubblica Affari & Finanza) Tre in corsa per la direzione generale: De Courtois, Liverani e Cirinà. Azionisti in movimento. Ecco il piano di Donnet per l’asset management: più efficienza interna e assunzione di manager con portafogli proprio per aumentare le masse Nuovo direttore generale interno e potenziamento dell’asset management: sono

Francesco Gaetano Caltagirone (Foto Caltagirone Group) Imc

Generali: Caltagirone supera il 3,5%, acquista un milione di azioni per 13,5 milioni di Euro

(Fonte: Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) Comprata opzione a vendere per altrettanti titoli Francesco Gaetano Caltagirone (nella foto, di Caltagirone Group) supera la quota del 3,5% di Generali. Dalle comunicazioni di internal dealing di Borsa Italiana emerge come l’imprenditore romano, attraverso Fincal, abbia acquistato in due distinte operazioni un milione di azioni della compagnia.

Leonardo Del Vecchio (3) Imc

Del Vecchio «presta» il 2% di Generali

(di Marigia Mangano – Il Sole 24 Ore) Del Vecchio scende allo 0,919% di Generali per «prestito titoli che prevede» la «restituzione della azioni a Delfin Sarl il 9 gennaio 2017». Utili Delfin a 552 milioni La Delfin di Leonardo Del Vecchio (nella foto), è scesa – momentaneamente – nel capitale di Generali. Come emerge

Francesco Gaetano Caltagirone (Foto Caltagirone Group) Imc

Generali, Caltagirone sale ancora

(Fonte: il Piccolo) Nuovi acquisti del costruttore romano sul titolo per 2,5 milioni Continua lo shopping di azioni di Generali da parte del vicepresidente vicario, Francesco Gaetano Caltagirone (nella foto, di Caltagirone Group), che già detiene una quota di oltre il 3%. L’imprenditore romano ha infatti acquistato 223.600 azioni del Leone lo scorso 19 agosto,

Francesco Gaetano Caltagirone (Foto Caltagirone Group) Imc

Caltagirone secondo socio: ora punta al 5% di Generali

(di Francesco Spini – La Stampa) L’imprenditore pronto a rafforzarsi anche nel gruppo Unicredit Con due distinte operazioni e un esborso di 10,43 milioni di euro, Francesco Gaetano Caltagirone (nella foto, di Caltagirone Group) sale al 3,19% del capitale delle Generali e diventa così il secondo azionista del Leone. Con un ulteriore 0,06% infatti l’imprenditore

Generali - Insegna Imc

Gli equilibri del Leone, il peso dei fondi esteri

(di Luigi Dell’Olio – Il Piccolo) La nuova governance del gruppo triestino: cresce la presenza degli investitori internazionali. Mediobanca: più spazio alle minoranze, cerchiamo il consenso di tutti Niente colpi di mano in vista, ma un’occasione per contarsi, nella consapevolezza che lo scenario è in evoluzione e che gli equilibri di potere potrebbero cambiare strada

Leonardo Del Vecchio (3) Imc

Generali, Del Vecchio in Mediobanca: «Donnet farà bene»

(di Piercarlo Fiumanò – Il Piccolo) Incontro a Piazzetta Cuccia fra il patron di Luxottica e il Ceo del gruppo triestino. E Caltagirone compra ancora Summit di quasi tre ore in Mediobanca per Leonardo Del Vecchio (nella foto) e il nuovo ceo di Generali, Philippe Donnet. Il patron di Luxottica, secondo azionista della compagnia triestina

Generali - Facciata sede Trieste Imc

Generali, al via il countdown per il nuovo ceo

(Fonte: il Piccolo) Fra i nomi sempre quello di Donnet. Galateri scrive al Gaa. Caltagirone acquista altre azioni Entra nel vivo il countdown per il nuovo ceo di Generali. Dopo l’uscita di Mario Greco alla volta di Zurich Insurance, il mese di marzo è stato indicato da più fonti come la scadenza per la nomina

Gabriele Galateri di Genola (5) (Foto Giuliano Koren, Trieste) Imc

Generali, oggi il cda. Ipotesi Galateri come Ceo ad interim

(di Laura Galvagni – Il Sole 24 Ore) Al presidente le deleghe in attesa del ceo. Oltre al nuovo ad va definita anche la composizione del consiglio (in scadenza): possibile l’addio di Pellicioli e un cda più snello e tecnico II consiglio di amministrazione delle Generali, convocato per oggi, offrirà un’informativa sulla recente decisione di Mario

Top