Tag Archives: dematerializzazione contrassegno

Falso - Contraffazione Imc

IVASS, segnalato un nuovo sito internet che colloca polizze RCA temporanee contraffatte

IVASS, segnalato un nuovo sito internet che colloca polizze RCA temporanee contraffatte

Con un comunicato diffuso attraverso i suoi canali istituzionali, l’IVASS ha reso noto che è stata segnalata la commercializzazione – attraverso il sito www.blbroker.it – di polizze Rc Auto contraffatte aventi durata temporanea apparentemente emesse da Cattolica Assicurazioni. Al riguardo, Cattolica Assicurazioni ha confermato di non aver alcun accordo di collaborazione con intermediari denominati BLBroker e che,

Milano Porta Nuova (foto Foto di Milano) Imc

Milano: Auto fantasma, 3.635 multe ai non assicurati

(Fonte: Il Giorno Milano) Dati 2016, nel 2015 gli agenti di Polizia ne scoprirono 2.282 Che le auto fantasma in circolazione all’ombra della Madonnina fossero sempre di più lo avevamo denunciato già lo scorso maggio. Ma che i dati sarebbero cresciuti in maniera esorbitante rappresenta una sorpresa. Sì, perché se nel 2015 i mezzi non

Frode Assicurativa - Incidente Imc

IVASS, workshop sui nuovi strumenti di contrasto delle frodi nella Rc Auto

Tra i progetti annunciati per il 2017 anche l’attestato di rischio in tempo reale L’IVASS ha tenuto nella giornata di ieri un workshop sui nuovi strumenti di contrasto delle frodi nella Rc Auto. Come si legge in una nota pubblicata sul sito dell’Istituto, accanto agli importanti provvedimenti antifrode emanati negli ultimi anni, tra cui le

Milano - Panorama Imc

Milano: Auto e moto senza assicurazione, dall’inizio dell’anno 2.500 sequestri

(di Gianni Santucci – Corriere della Sera Milano) Sono 121 gli scontri provocati da mezzi senza copertura. L’assessore Rozza: più telecamere Lunedì pomeriggio, in viale Toscana, un uomo perde il controllo del motorino. Si è accorto all’ultimo momento di una ragazza che attraversava la strada. Lo scooter scivola e la travolge. L’ambulanza porta la donna

Polizia municipale - Controlli Imc

Ogni mezzo è valido contro i furbetti dell’Rc auto

(di Stefano Manzelli – ItaliaOggi) La Polizia Stradale può utilizzare qualsiasi strumento elettronico per individuare in strada i furbetti dell’assicurazione e della revisione. E se non riesce a fermare immediatamente in strada il trasgressore pub sempre spedirgli l’invito a presentarsi in ufficio per verificare i documenti in suo possesso. Lo ha chiarito il ministero dell’Interno

Smartphone - Mobile Imc

Assicurazione, fa prova anche lo smartphone

(di Marisa Marraffino – Il Sole 24 Ore) Rc auto, il ministero interpreta la smaterializzazione La tecnologia questa volta viene in aiuto dei conducenti, ai quali basterà esibire una stampa non originale del certificato di assicurazione Rc auto in forma digitale oppure la schermata dello smartphone, per evitare la multa. Il chiarimento arriva, con la

Auto - Traffico (6) Imc

Polizze Rc Auto, tagliandi fai-da-te

(di Stefano Manzelli – ItaliaOggi) Per non incorre in discussioni con gli organi di polizia in caso di controllo sulla regolare copertura assicurativa del veicolo meglio avere al seguito più carta possibile. Comprese le ultime indicazioni del Viminale che ammettono anche l’esibizione agli agenti in divisa del certificato rc auto in formato digitale o in

Polizia municipale - Controlli Imc

Genova: Assicurazioni auto, raffica di multe per il contrassegno

(di Riccardo Porcù – Il Secolo XIX) Eliminato l’obbligo di esporre il contrassegno, ma i documenti della compagnia devono essere a bordo. Da gennaio a luglio sanzionati 1.032 automobilisti nel territorio comunale: 18% in più rispetto allo stesso periodo del 2015 L’assicurazione in formato digitale diventa una trappola per gli automobilisti. Oltre mille multe (a

IVASS (2)

Rc auto, per evitare multe carta e tagliandi appresso

(di Stefano Manzelli – ItaliaOggi) La polizia stradale non può sequestrare un veicolo per mancata copertura assicurativa sulla base di una semplice visura al portale dell’automobilista. Occorre sempre approfondire l’accertamento richiedendo dati al proprietario o alla compagnia assicurativa. Lo ha evidenziato l’Ivass con la circolare n. 111471 del 1 giugno 2016. La cessazione dell’obbligo di

Promotore finanziario - Agente assicurativo - Analisi Imc

L’assicurazione del futuro

(di Carlo Lo Re – Milano Finanza, MF Sicilia) A Catania il comitato centrale dello Sna, sindacato di settore. Professione destinata a cambiare, a partire dal rapporto con le compagnie. Occhi puntati sul decreto concorrenza che potrebbe subire cambiamenti Il Sindacato nazionale degli agenti di assicurazione ha svolto a Catania l’80a sessione del suo comitato

Top