Tag Archives: detassazione

Luna crescente - Lato oscuro

Il lato oscuro dei Pir

Il lato oscuro dei Pir

(di Paola Valentini – Milano Finanza) I benchmark scelti dalle sgr sono i più disparati. C’è anche chi ha adottato indici monetari per avere più facilmente il bonus sulla gestione (a spese del sottoscrittore). Ma non mancano esempi virtuosi Benchmark dei Pir nel mirino. È prassi diffusa che molti fondi comuni prevedano, accanto alla commissione

retribuzioni-risparmio-imc

La carica dei Pir verso 10 miliardi

(di Isabella Della Valle – Il Sole 24 Ore, Focus Risparmio) È la stima sui flussi per fine anno. Sono proposti da gestori, assicurazioni, banche e Sim. Al momento i prodotti che puntano sulle piccole imprese italiane sono circa 35 Un ponte verso l’economia reale, ma anche un’occasione per diversificare il portafoglio. È questa in

Salvadanaio - Risparmio - Previdenza Imc

Reale Group lancia i nuovi piani individuali di risparmio

Reale Pmi Italia e Crescita Italiana sono i primi due prodotti di Gruppo “Pir compliant” per canalizzare gli investimenti “verso il tessuto produttivo italiano, a favore dell’economia nazionale” A partire da oggi, Reale Mutua e Italiana Assicurazioni, società appartenenti a Reale Group, sono tra le prime compagnie assicurative ad arricchire la propria gamma di offerta

Risparmio e previdenza Imc

Debutto boom per i Piani individuali di risparmio (Pir), già raccolto oltre un miliardo di Euro

(di Isabella Della Valle – Il Sole 24 Ore) I primi dati Assogestioni. A fine marzo i prodotti presenti sul mercato erano 15: 9 di nuova istituzione e 6 preesistenti. Oggi la gamma dell’offerta si aggira intorno a 35 Entrano in scena i Pir nelle statistiche trimestrali di Assogestioni. Dopo il gran parlare che si

investimenti-pmi-risparmio-imc

Assicurazioni dal Tesoro sui Pir

(di Anna Messia – Milano Finanza) Le compagnie chiedono chiarimenti sugli incentivi fiscali applicati alle polizze. All’Economia devono chiarire quanto potrà essere utilizzata la leva delle gestioni separate. Cnp è partita ma le altre imprese sono alla finestra, in pressing per evitare che vada tutto alle sgr Le assicurazioni in pressing sui Pir bussano al

BNL - EduCare Imc

Pir, Bnl Bnp Paribas debutterà con tre polizze

(di Paola Valentini – Milano Finanza) Cantieri aperti per lanciare entro maggio prodotti multi-ramo diversificati in base al tipo di sottoscrittore. Sono sviluppati da Cardif, la compagnia assicurativa del gruppo, e investiranno in gestioni separate e, nella versione per il private banking, anche in fondi di terzi oltre che in fondi della casa Lavori in

risparmio-imc

‘Inseguendo la crescita’: al Salone del Risparmio la ricetta dei risparmiatori

Presentata la ricerca dell’istituto Demia per conto di Assogestioni: per il 53% degli italiani strategico il ruolo del governo. Resta altissima (83%) la domanda di educazione finanziaria Sulla base delle evidenze emerse dall’indagine* quali-quantitativa dell’Istituto Demia per conto di Assogestioni, presentata oggi in occasione della prima giornata del Salone del Risparmio 2017, le politiche di

Tassazione separata Imc

Pir con «vincolo» nazionale

(di Davide Cagnoni e Alessandro Germani – Quotidiano del Fisco) I piani individuali di risparmio devono investire in società o branch italiane. La leva fiscale potrà agire con efficacia su equity e debito solo se i costi di gestione degli intermediari non annulleranno gli sconti Per favorire l’afflusso del risparmio verso le imprese e sostenere

Salvadanaio - Risparmio Imc

Il fondo pensione europeo può mettere a dieta il Fisco

(di Giuditta Marvelli, Corriere L’Economia) Fabio Galli (Assogestioni): nel 2018 debutteranno gli strumenti previdenziali validi in tutta Europa che prevedono una detassazione nella fase di accumulo. E così anche i prodotti italiani dovrebbero adeguarsi Più interesse (e più partecipanti) alla tre giorni dell’industria del risparmio italiana (il Salone del Risparmio, ndIMC). Che però mette intorno

Borsa Italiana - Ingresso (Foto di Giovanni Dall'Orto) Imc

Borsa, il tesoretto dei Pir vale oltre 1,25 miliardi

(di Fausta Chiesa – Corriere della Sera) Il governo: 18 miliardi in 5 anni. Con le risorse dei Pir, l’Aim potrebbe superare il suo tallone di Achille principale e cioè la scarsa liquidità. La stima Ir Top Un valore aggiunto da 1,25 miliardi nei prossimi cinque anni. É quanto dovrebbero portare all’Aim Italia i cosiddetti

Top