Tag Archives: direct line italia

Costantino Moretti Imc

ConTe.it festeggia i 10 anni in Italia

ConTe.it festeggia i 10 anni in Italia

ConTe.it, marchio italiano del Gruppo Admiral (compagnia assicurativa diretta britannica specializzata nell’offerta di polizze assicurative per veicoli), raggiunge il traguardo dei suoi primi 10 anni in Italia. La strategia di offerta ed assistenza attuata in questo decennio ha portato la compagnia a superare la soglia dei 500mila clienti, con risultati tecnici che hanno contribuito a rendere profittevole l’attività negli ultimi quattro anni.

Enrique Flores-Calderon e Marco Buccigrossi - Presentazione VERTI Imc

Direct Line diventa VERTI

Nome e identità nuovi per la compagnia di Cologno Monzese, parte del gruppo assicurativo spagnolo MAPFRE Nuovo capitolo nella storia di Direct Line, che dal prossimo primo marzo cambia nome ed identità diventando VERTI. Il marchio del telefono rosso lascia infatti il posto alla sua naturale evoluzione, “innovativa e strettamente improntata sul digitale”. Il rebranding – si

Direct Line

MAPFRE stanzia 90 milioni di Euro per rafforzare Direct Line Italia

Nel corso del primo semestre 2017, ha fatto sapere il gruppo assicurativo spagnolo, è stata completata la riorganizzazione della controllata diretta nel nostro Paese Il gruppo assicurativo spagnolo MAPFRE ha stanziato 90 milioni di Euro per il rafforzamento di Direct Line Italia. E’ quanto segnala questa mattina in un articolo il quotidiano economico-finanziario iberico Expansion,

enrique-flores-calderon-imc

Enrique Flores Calderón nuovo Ceo di Direct Line Italia

(di Roberto E. Bagnoli – Iotiassicuro.it) Il Consiglio di amministrazione di Direct Line ha approvato la nomina di Enrique Flores-Calderón (nella foto) a nuovo Country executive officer, con effetto immediato: subentra a James Brown, che lascia la compagnia dopo oltre quindici anni. Direct Line in Italia è parte del Gruppo Mapfre dal 2015. Flores-Calderón ha

Bandiere OO.SS.

Direct Line: No ai 200 esuberi, bilanci nel mirino dei sindacati

(di Laura Lana – Il Giorno Grande Milano) Un gruppo di studio, sommerso dalle carte. Per ora quelle del bilancio. Tabelle, grafici, spese per cercare di capire se i conti di Direct Line giustificano i 200 esuberi annunciati dall’azienda meno di due settimane fa sugli 800 dipendenti totali. Lavoratori e sindacati non mollano. «Dopo diverse

Direct Line

Cologno Monzese (MI), il crollo del colosso “Direct Line”: in strada contro 200 licenziamenti

(di Laura Lana – Il Giorno Grande Milano) Nuovo sciopero e trattativa a oltranza con il gruppo assicurativo Ingresso bloccato, presidio davanti ai cancelli e due ore di assemblea generale prima di scendere in strada. “No ai 200 esuberi”, recitano gli striscioni dei dipendenti di Direct Line, il colosso delle assicurazioni che solo due anni fa

Direct Line

Cologno Monzese (MI), Direct Line annuncia 200 esuberi

(di Laura Lana – Il Giorno Grande Milano) Un impiegato ogni quattro verrebbe tagliato. Scatta lo sciopero a oltranza Sindacati convocati dall’azienda alle 10,30. Dopo due ore, l’annuncio è di 200 esuberi su poco più di 800 dipendenti. Uno ogni quattro. Succede alla Direct Line, sede unica di Cologno che gestisce tutta la filiera delle

Direct Line

Mapfre mette 70 milioni su Direct Line

(di Anna Messia – Milano Finanza) Doppia operazione per allineare la compagnia italiana rilevata nel 2015 ai nuovi requisiti Solvency II. All’aumento di capitale di 35 milioni di è aggiunta un’emissione obbligazionaria infragruppo dello stesso importo Gli spagnoli di Mapfre scommettono ancora sull’Italia mettendo 70 milioni su Direct Line, l’assicurazione diretta rilevata nel 2015 da

Mapfre Assistance HiRes

Le novità MAPFRE Assistance e MAPFRE Warranty all’Automotive Dealer Day 2016

MAPFRE Assistance e MAPFRE Warranty, multinazionale di assicurazioni leader a livello mondiale nell’Assistenza, nei Servizi e nei Rischi Speciali, confermano la propria presenza all’Automotive Dealer Day (in programma al Centro Congressi Veronafiere da domani fino al 19 maggio) come Silver Sponsor. Lo stand di quest’anno – si legge in una nota – “segna il cambiamento

Mapfre HiRes HP (3)

MAPFRE chiude il 2015 con ricavi per 26,7 miliardi di Euro (+4,1%) e 709 milioni di utile netto (-16,1%)

L’utile del gruppo assicurativo spagnolo è stato appesantito dai risultati tecnici dei rami Danni, dall’aumento del costo dei sinistri e da aliquote fiscali più elevate in alcuni Paesi. Molto positivo il dato della regione EMEA (dove rientrano anche le attività di Direct Line Italia), che segna un rialzo del 54% della raccolta premi a 1,98

Top