Tag Archives: dl competitività

Promotori finanziari - Studio associato Imc

Albo Unico della consulenza finanziaria, il Senato prova a cancellare gli “indipendenti”. E non solo

Albo Unico della consulenza finanziaria, il Senato prova a cancellare gli “indipendenti”. E non solo

(Autore: Francesco D’Arco – Advisor Online) Il senatore Rossi propone di eliminare l’aggettivo “indipendente”. I senatori Bignami e Molinari dicono no alla scomparsa del nome “promotore finanziario”. La senatrice Chiavaroli dice no alla vigilanza APF Molti speravano che il 2014 fosse l’anno giusto per assistere alla nascita dell’Albo Unico della consulenza finanziaria: un albo in grado di

Jean Claude Juncker Imc

Le assicurazioni europee in campo sul piano Juncker

(Autore: Anna Messia – Milano Finanza) Compagnie Ue pronte a sostenere gli investimenti con 8.500 miliardi di asset, ma chiedono modifiche a Solvency II sulle infrastrutture Le compagnie di assicurazione europee sono pronte a scendere in campo per sostenere il piano di investimenti da 300 miliardi di euro del commissario europeo Jean Claude Juncker (nella

Simona Vicari (3) Imc

Rc Auto, Vicari: A breve riforma normativa in Consiglio dei Ministri

(Fonte: MF Dow Jones) Sulla riforma normativa dell’Rc Auto “ci stiamo lavorando nel decreto competitività che sarà a breve portato nel Consiglio dei Ministri”. Lo ha affermato Simona Vicari, sottosegretario al Ministero dello Sviluppo Economico con delega alle assicurazioni, a margine dell’Eicma (Esposizione Internazionale Ciclo Motociclo e Accessori, la rassegna espositiva mondiale di riferimento per le

SACE 2017

Sace aumenta risultato tecnico e profitti

(Autore: Laura Serafini – Il Sole 24 Ore) Sace continua ad aumentare i margini nonostante un contesto internazionale non facile. La società guidata da Alessandro Castellano ha approvato ieri i conti dei primi nove mesi che mostrano ancora una volta l’utile in forte crescita, a quota 377,5 milioni, in aumento del 15,4% rispetto a fine

IVASS HP

IVASS: Nuovo provvedimento per ampliare le possibilita di investimento delle imprese assicurative

L’IVASS ha emanato un provvedimento che modifica il precedente regolamento ISVAP del 2011 in materia di investimenti e di attivi a copertura delle riserve tecniche delle imprese assicurative. Il Provvedimento n. 22, in coerenza con quanto disposto dal DL Competitività convertito con modifiche nella Legge 116 dell’11 agosto scorso, amplia le possibilità di investimento “delle

Assicurazioni - PMI - Investimenti Imc

Finanziamenti alle imprese, il nuovo ruolo delle compagnie assicurative

(Autore: David Maria Marino, Partner, DLA Piper – Diritto Bancario) Il decreto legge “competitività” 91/2014 del 24 giugno 2014, convertito con la legge 11 agosto 2014 n. 116, ha apportato modifiche alle disposizioni del Codice delle Assicurazioni Private in materia di investimenti delle imprese di assicurazione (di cui all’articolo 38, comma 2). Tra tali modifiche

Assicurazioni - PMI - Investimenti Imc

Assicurazioni, 40 miliardi per le pmi

(Autore: Anna Messia – Milano Finanza) L’IVASS fissa al 10% delle riserve tecniche il limite per concedere finanziamenti. Le compagnie, con il Btp che rende il 2,3%, sono interessate a questi nuovi strumenti. Ma l’autorità mette sei paletti stringenti per il via libera automatico. Senza banche servirà l’autorizzazione esplicita Il calcolo è puramente teorico, perché

Assicurazioni - Credit crunch Imc

Sì alle assicurazioni in campo contro il credit crunch

(Autore: Roberto Pavia, Studio Ghidini, Girino & Associati – Milano Finanza) La morsa del credit crunch non accenna ad allentarsi: i dati sul secondo trimestre 2014 diffusi dall’Osservatorio Credito Confcommercio confermano la perdurante difficoltà per le imprese di accedere al finanziamento bancario. In questa fase di stallo, figlia della crisi economica e determinata anche dall’irrigidimento

La staffetta banche-assicurazioni per finanziare l’economia reale

Dopo il varo della legge sulla competitività La liberalizzazione del credito regolata dal decreto competitività, convertito in legge lo scorso 9 agosto e pubblicato in Gazzetta il 20 agosto conferma l’impianto precedente, ma introduce alcune precisazioni sul rapporto tra banche e assicurazioni nella concessione del credito alle imprese. In primo luogo all’art. 21 del testo

Pmi, fondi dalle assicurazioni

L’Ivass avvia una consultazione sulle novità introdotte dal decreto legge n. 91/2014. Credito anche da compagnie e società di cartolarizzazione Una boccata di ossigeno alle pmi grazie alla finanza alternativa. Le assicurazioni e le società di cartolarizzazioni potranno infatti concedere finanziamenti alle piccole e medie imprese. Ma i destinatari dei finanziamenti dovranno essere obbligatoriamente individuati

Top