Tag Archives: ecall

eCall - Emergenza - SOS Imc

Sicurezza stradale, diventa obbligatoria l’installazione di sistemi eCall di bordo

Sicurezza stradale, diventa obbligatoria l’installazione di sistemi eCall di bordo

A partire dal prossimo 31 marzo il sistema di emergenza basato sul 112 diventerà obbligatorio in tutta Europa per i nuovi tipi di automobili e veicoli leggeri, in virtù della legislazione varata dall’Unione europea nel 2015 su iniziativa della Commissione europea A partire dal prossimo 31 marzo “eCall”, il sistema di emergenza basato sul 112,

Auto - Connected Car - Telematica (3) Imc

ACI, Italia in prima fila sulla chiamata d’emergenza eCall

A partire dal 31 marzo 2018 auto e furgoni di nuova omologazione in Europa dovranno essere dotati di eCall, il sistema che invia automaticamente una chiamata georeferenziata in caso di emergenza o incidente a una centrale che in tutta Europa risponde al numero 112. Lo sviluppo di questo sistema, in grado di risparmiare ogni anno

Vem Solutions

Viasat Group affida la Ricerca & Sviluppo a Marco Annoni, nuovo AD di Vem Solutions

Viasat Group, tra i maggiori operatori mondiali nella progettazione e produzione di sistemi elettronici automotive con applicazione di tecnologie telematiche satellitari ed erogazione dei relativi servizi, ha nominato Marco Annoni quale nuovo amministratore delegato della controllata Vem Solutions. Dal 2008 – si legge in una nota – “la società ha concentrato tutte le competenze ed

Scatola Nera (3) Imc

Una polizza su misura: Assicurazioni, futuro in una scatola nera

(di Matteo Naccari – QN) Andrea Ziglioli, partner di Mbs Consulting, stima in 9 milioni le polizze che entro il 2020 saranno legate al dispositivo sull’automobile Il futuro delle assicurazioni è una scatola nera: in Italia nel 2020 le polizze RCA telematiche – quelle appunto legate al dispositivo che monitora costantemente tutto quello che succede

Assicurazione viaggi (5) Imc

Compagnie alleate dei tour operator

(di Federica Pezzatti – Plus24) Intervista a Bruno Scaroni, Ad di Europ Assistance Italia Dottor Scaroni lei è ai vertici di Europ Assistance ormai da quasi un anno e mezzo. Nel frattempo il rischio geopolitico sta stravolgendo il settore turistico. Com’è cambiata l’offerta? A cominciare dall’attentato al museo del Bardo avvenuto un anno fa tutto

MyDrive Solutions

Cosa farà Assicurazioni Generali con MyDrive

(di Laura Magna – Formiche.net) Conversazione di Formiche.net con Valter Trevisani, Head of Group Insurance & Reinsurance di Generali, che spiega obiettivi e scenari dopo l’acqusizione da parte del Leone di Trieste di una start up inglese… Generali si fa hi-tech. Con l’acquisizione di MyDrive Solutions, start up inglese fondata nel 2010, il gruppo di

Auto - Tecnologia - Connected Cars Imc

Furti di auto e frodi: una soluzione esiste

(Autore: Fabrizio de’ Marinis – Il Giornale) La telematica satellitare consente alle imprese di offrire prodotti personalizzati e più convenienti Una vocina ci sussurrerà ben presto quando è il momento di cambiare l’olio mentre saremo alla guida. Oppure che è il momento di fare la revisione o di controllare le gomme e mettere quelle invernali

eCall, dal 2015 tutte le auto connesse. Ecco perché Vodafone vuole comprare Cobra

Il colosso delle telecomunicazioni ha fiutato un nuovo business: quello delle auto dotate di Sim card per effettuare automaticamente la chiamata d’emergenza in caso d’incidente. Fra un anno e mezzo il dispositivo eCall sarà probabilmente obbligatorio su tutte le macchine nuove vendute nel Continente, un affare da milioni di euro La Vodafone vuole comprare l’italiana

Europa: Da Banche, Assicurazioni e Fondi le proposte al Governo per il semestre italiano

Position paper dell’industria della finanza e del risparmio italiana: più Europa, avanti con investimenti e Unione Bancaria. Attenzione ad un’attuazione calibrata di Solvency II per le assicurazioni. Sulla riforma c.d. Liikanen: attenzione a non scardinare il modello di banca universale. Tobin Tax europea? Sì, ma solo se sul modello italiano e senza penalizzare l’Europa Meno

IL PARLAMENTO EUROPEO APPROVA IL SISTEMA E-CALL

In base al disegno di legge votato dai deputati del Parlamento Europeo mercoledì 26 febbraio scorso (approvato in prima lettura con 485 voti in favore, 151 contrari e con 32 astensioni), i dispositivi di chiamata di emergenza che allertano automaticamente i servizi di soccorso in caso di incidenti stradali (sistema “eCall“) dovranno essere installati su

Top