Tag Archives: economie di scala

Gestione - Collaborazione - Complessità Imc

Al via Previdenza Cooperativa, il fondo unico complementare per tutti i lavoratori delle coop

Al via Previdenza Cooperativa, il fondo unico complementare per tutti i lavoratori delle coop

Il nuovo fondo negoziale raccoglie l’eredità di Cooperlavoro, Previcooper e Filcoop. È il quinto per iscritti (112.000) e l’ottavo per patrimonio (1,9 miliardi di euro di attivo) Dalla fusione di Cooperlavoro, Previcooper e Filcoop ha preso il via lo scorso primo luglio Previdenza Cooperativa, uno dei fondi pensione negoziali più grandi e patrimonializzati del Paese: il

Wide Group (3)

Wide Group, siglato l’accordo di fusione con Sibas

La società di brokeraggio milanese Sibas sceglie di entrare nella famiglia Wide Group e di contribuire con la propria esperienza e professionalità alla crescita del Gruppo nato nel 2016 dal conferimento dei rami d’azienda di tre storici broker italiani (Brokerstudio, Eurobroker e Venice Brokers). Al termine dell’operazione, che si concluderà entro il prossimo mese di marzo,

assurant-hires

Assurant rileva The Warranty Group

Dall’operazione – il cui valore è stimato in 2,5 miliardi di dollari – nasce un lifestyle provider globale “con importanti sinergie, economie di scala e un flusso di entrate estremamente diversificato”. Viene accelerata la strategia di capitalizzazione dei trend nell’ambito della crescente attività lifestyle di Assurant, ampliata la presenza e l’offerta di prodotti dell’azienda nei

Fusioni - Acquisizioni - Transazioni societarie (4) Imc

Area Broker rileva la bolognese QZ

Area Broker Consulting, società reggiana di intermediazione assicurativa, ha rilevato la società di brokeraggio bolognese QZ Studio di Consulenza Assicurativa. Il consolidato delle due strutture porterà il nuovo Gruppo – che assume il nome di Area Broker & QZ Consulting – “ad una dimensione importante”, in grado di gestire oltre 50 milioni di premi con

Settore assicurativo - Investimenti Imc

Pwc, il risparmio gestito verso un rallentamento della crescita

(di Paola Valentini – Milano Finanza) La società stima un tasso annuo medio di crescita del 5,5% da qui al 2020, dopo il +10,2% del 2012-2016. Le novità normative metteranno pressioni sui costi. Solo chi farà un maggior uso delle tecnologie digitali e adeguerà l’offerta alle nuove richieste potrà svilupparsi di più L’industria del risparmio

produttivita-controllo-analisi-imc

Agenti assicurativi: Redditività? È più alta per chi si organizza meglio

(di Federica Pezzatti – Plus24) Uno studio Cetif mette in evidenza i migliori risultati di chi diversifica il business e si concentra sull’attività commerciale Chi meglio si organizza più guadagna. Il motto viene riconfermato dalla ricerca Agent Channel 2016 dal titolo «Benchmark: modelli operativi e redditività dell’agenzia», realizzata dal Cetif (Centro di ricerca su Innovazione,

Assiteca HiRes

Assiteca, l’assemblea straordinaria delibera la fusione delle controllate Assiteca B.A. e Assiteca & Co.

L’Assemblea straordinaria degli azionisti di Assiteca ha approvato nella giornata di ieri all’unanimità l’avvio della fusione per incorporazione delle controllate Assiteca B.A. e Assiteca & Co. nella controllante totalitaria Assiteca, “sulla base delle situazioni patrimoniali delle predette società al 30 aprile 2016 e del progetto di fusione depositato presso il Registro delle Imprese di Milano

Terremoto Italia Centrale 2016 - Pescara del Tronto Imc

Così la finanza può aiutare la ricostruzione

(di Donato Masciandaro – Il Sole 24 Ore) Un’azione europea per coinvolgere i governi come utenti e banche e assicurazioni come fornitori Terremoti e alluvioni sono eventi disastrosi che caratterizzano la maggioranza dei Paesi dell’Unione; per ridurne e gestirne i costi occorrono soluzioni bancarie e assicurative che sono tanto più efficaci quanto più la risposta

COVIP (3)

Covip, ci sono troppi microprodotti

(di Carlo Giuro – Milano Finanza) Economie di scala cercasi. La Covip, nella sua relazione annuale sul 2015, ha esaminato la relazione che si è finora instaurata tra i costi praticati da ciascuna forma pensionistica, calcolati prendendo a riferimento l’Indicatore sintetico di costo (Isc) a 10 anni, e la dimensione in termini di patrimonio gestito.

Top