Tag Archives: esercizio 2014

Carlo Clavarino Imc

Aon Italia ancora in crescita nel 2014

Aon Italia ancora in crescita nel 2014

Premi intermediati in crescita del 2,6% a 2,35 miliardi di Euro. Ricavi in progresso del 3,3% a 216 milioni ed EBITDA (la redditività aziendale basata solo sulla gestione caratteristica, equivalente al MOL – margine operativo lordo) in rialzo del 5% a oltre 54 milioni Aon Italia – società che controlla le partecipate del Gruppo Aon

Piermario Motta (4) Imc

Assemblea Banca Generali: oggi la nomina del cda

(Autore: Luigi Dell’Olio – Il Piccolo) Scontata la riconferma dell’ad Piermario Motta e del presidente Paolo Vagnone. Da inizio anno la raccolta ha raggiunto quota 1,14 miliardi di euro (+42%) Banca Generali riunisce oggi i soci per l’assemblea annuale chiamata in primo luogo a deliberare sui conti del 2014, che si è chiuso con un

Peter Hagen (Foto Chris Singer) Imc

Vienna Insurance Group, utili in forte rialzo nel 2014

La compagnia assicurativa austriaca ha presentato in settimana i dati definitivi dell’esercizio 2014: gli utili registrano forti incrementi: +46% a 518,4 milioni di Euro per il risultato ante imposte e +56,5% a 366,8 milioni per l’utile netto. I ricavi complessivi, in flessione del 2,6% a 9,6 miliardi di Euro, risentono anche del brusco calo dei

Philippe Hebeisen Imc

Gruppo Vaudoise Assicurazioni, forte balzo degli utili nel 2014

Anche grazie alla cessione della filiale liechtensteinese ValorLife, la compagnia assicurativa svizzera consegue utili record (il risultato consolidato netto sale del 21,5% a 153,6 milioni di franchi). La stessa cessione influisce però sui premi lordi emessi complessivi: -13,4% a 1,21 miliardi di franchi. Il dato a perimetro omogeneo mostra allo stesso tempo una crescita del

Markus Hongler Imc

La Mobiliare continua a crescere anche nel 2014

L’utile consolidato del gruppo assicurativo di Berna sale a 596,4 milioni di franchi, anche grazie al guadagno straordinario in conto capitale di oltre 160 milioni di franchi derivante dall’alienazione della partecipazione alla Nationale Suisse. La raccolta premi lorda complessiva cresce dell’1,3% a 3,47 miliardi di franchi, grazie al buon incremento dei rami non-vita (+3,7% a 2,66

HDI (2) HP

HDI Assicurazioni, nel 2014 crescono utili e raccolta

La compagnia del gruppo assicurativo Talanx chiude il 2014 con un utile di quasi 28 milioni di Euro (+14,7% sul risultato 2013) e con una raccolta premi complessiva che si avvicina al miliardo di Euro, con un incremento del 30,8% sul consuntivo 2013. Peggiora di quasi 1,4 punti percentuali il combined ratio (97,55%) HDI Assicurazioni

Herbert K. Haas (2) (Foto Roland Schmidt - Talanx Group) Imc

Talanx chiude un 2014 positivo

Il gruppo assicurativo tedesco conclude l’esercizio 2014 con volumi e risultati in rialzo: +3% per i premi lordi contabilizzati al nuovo massimo storico di 29 miliardi di Euro, +7,1% per l’utile operativo (a 1,9 miliardi) e utile netto in crescita del 5% a 769 milioni (superando le attese degli analisti). Il CdA proporrà alla prossima

Giovan Battista Mazzucchelli e Paolo Bedoni Imc

Cattolica Assicurazioni, utile e raccolta in forte rialzo nel 2014

Per il gruppo assicurativo veronese si chiude un esercizio con risultati ampiamenti positivi: +29,5% per la raccolta premi a 5,68 miliardi di Euro, utile netto consolidato di 107 milioni (+66,9%) e combined ratio in miglioramento di 2 punti percentuali a 91,5%. La compagnia proporrà alla prossima Assemblea dei Soci la distribuzione di un dividendo pari

Stefan Loacker (2) Imc

Helvetia, nel 2014 aumento degli utili e crescita dei volumi grazie alle acquisizioni

Esercizio positivo per il gruppo assicurativo svizzero, che ha messo a segno un ottimo andamento operativo (+15,9% a 422 milioni di franchi svizzeri) e perfezionato con successo le acquisizioni di Nationale Suisse e Basler Österreich. Il risultato netto ha chiaramente risentito secondo degli effetti delle due operazioni citate, ma ha registrato un rialzo dell’8,1% a

Generali Nuovo Logo HiRes

Generali, obiettivi raggiunti con un anno di anticipo

Presentati questa mattina i risultati consuntivi dell’esercizio 2014 del Leone di Trieste. Risultato operativo in crescita a oltre 4,5 miliardi di Euro (+10,8%), con ottime performance in entrambi i segmenti. L’utile netto scende a 1,7 miliardi (da 1,9 miliardi a fine 2013) a causa degli oneri straordinari derivanti dalla cessione di BSI e della svalutazione

Top