Tag Archives: esuberi

Philippe Donnet (6) Imc

Donnet (Generali): i risultati dimostrano che il nostro business model funziona

Donnet (Generali): i risultati dimostrano che il nostro business model funziona

(di Andrea Cabrini – Milano Finanza) «Generali va benissimo. Nel 2016 abbiamo registrato il più elevato risultato operativo di sempre con oltre 4,8 miliardi e una posizione di capitale molto forte. Questo ci consente di pagare un dividendo in aumento dell’ 11% rispetto al 2015. Quindi Generali oggi è più forte che mai, e sono

Giuseppe Santella e Matteo Laterza Imc

Unipol alla campagna di reclutamento, oltre 300 giovani in azienda nel 2017

(di Massimo Degli Esposti – Corriere Imprese Bologna) Santella: «Il nostro mestiere sta cambiando». Sale a 7 milioni l’investimento nell’academy interna Con 14.000 dipendenti in Italia, di cui quasi un terzo solo in Emilia-Romagna, Giuseppe Santella (in primo piano nella foto; sullo sfondo Matteo Laterza, direttore generale di UnipolSai) è probabilmente il primo datore di

Borsa Italiana - Ingresso (Foto di Giovanni Dall'Orto) Imc

Generali, la Borsa specula sul caso Axa

(di Laura Galvagni – Il Sole 24 Ore) A Piazza Affari si infiammano le quotazioni del Leone: il rialzo è del 13% in due sedute. Trieste ha già smentito di volere cedere Generali France e respinto le ipotesi di integrazione con il gruppo transalpino Nuovo balzo in Borsa delle Generali. In una seduta particolarmente positiva

ERGO Italia (2) Imc

ERGO Previdenza, scontro tra OO.SS. e Cinven sugli esuberi

Le rappresentanze sindacali di ERGO contrarie all’atteggiamento del fondo di private equity paneuropeo, che avrebbe confermato l’intenzione (non negoziabile) di operare 70 esuberi Nella giornata di ieri, le rappresentanze sindacali aziendali di ERGO Italia e le segreterie territoriali delle OO.SS. coinvolte (First Cisl, Fisac Cgil, Fna, Snfia e Uilca) si sono incontrate con Cinven, fondo

Generali - Facciata sede Trieste Imc

La svolta su costi e sullo sviluppo rimette Trieste in rotta sui target

(di Laura Galvagni – Il Sole 24 Ore) «Senza questo aggiornamento del piano al 2018 non era possibile confermare i target (5 miliardi di dividendi cumulati al 2018, 7 miliardi di generazione di cassa e un Roe superiore al 13%, ndr). Lo ha imposto il deterioramento del contesto finanziario». Philippe Donnet, ceo delle Generali, concede

Mario Greco (11) Imc

Zurich, target più alti e piano di risparmi

(di Lino Terlizzi – Il Sole 24 Ore) Il ceo Greco: focus su redditività e stabilità del dividendo. Per il 2017-19 la compagnia punta su un rendimento Bopat Roe (redditività del risultato operativo al netto delle imposte – ndIMC) di oltre il 12% e prevede di generare liquidità per 9,5 miliardi di dollari. M&A non

Direct Line

Cologno Monzese (MI), alla Direct Line 174 esodati. E ora i tagli in busta paga

(di Laura Lana – Il Giorno Sesto) Interrotte le trattative tra le organizzazioni sindacali e i vertici del colosso assicurativo Si è interrotta nuovamente la trattativa tra le organizzazioni sindacali e i vertici di Direct Line, il colosso di assicurazioni on line che ormai sei mesi fa annunciò 200 esuberi dalla sede di via Volta

Formazione (3) Imc

Banche e assicurazioni, rotta sulla formazione

(di Cristina Casadei – Quotidiano del Lavoro) Dal 2008 l’ente bilaterale Fba ha stanziato 597 milioni di euro sugli 1,1 miliardi investiti. Ogni addetto ha seguito tra i tre e i quattro piani. Il fondo ha anche il compito di certificare le competenze Riconversione, riconversione, riconversione. Antonio Fraccaroli, direttore generale del Fondo bilaterale banche e

Direct Line

Direct Line, chiusi gli incentivi all’esodo. I sindacati: «Troppe incertezze sul futuro»

(di Laura Lana – Il Giorno Grande Milano) Cologno Monzese (MI), alta fuoriuscita di personale ma i dipendenti non conoscono i piani L’azienda comunica la chiusura del piano di incentivi all’esodo e la pianificazione di «importanti incontri sindacali», ma i lavoratori e i loro rappresentanti non ne sanno nulla. È un tavolo di vertenza che,

Assicurazioni - Contratto (3) Imc

Direct Line, numero «congruo» di adesioni all’uscita incentivata

(di Cristina Casadei – Il Sole 24 Ore) Riparte il dialogo col sindacato. I lavoratori chiedono un piano industriale di rilancio, la riapertura del negoziato sull’integrativo e di internalizzare le attività Dopo il mancato accordo con i sindacati di inizio agosto, dopo le proteste e i presidi e dopo il bando – unilaterale – per

Top