Tag Archives: fabrizio saccomanni

Imprese e professionisti: obbligo di bancomat per i pagamenti oltre i 30 euro

In Gazzetta il decreto che obbliga professionisti e imprese ad accettare i versamenti tracciati. Vincolo per prestazioni sopra i 30 Euro e con 200mila Euro di fatturato Dal 28 marzo 2014 diventa operativo l’obbligo di accettare pagamenti con Pos per acquisti da parte di privati di prodotti e servizi di importo superiore a 30 euro.

Privatizzazioni: La Posta in gioco è alta

Il Cdm dà avvio al processo per la dismissione del 40% del capitale della spa guidata da Sarmi, che vale 4-4,8 miliardi. Si parte con la selezione degli advisor e i dipendenti vogliono il 5% Parte il grande piano di privatizzazioni dello Stato italiano. E si inizia subito con la portata principale: la dismissione del

Sace sceglie gli advisor e si prepara per la Borsa

Sace (nella foto, la sede) accelera sulla strada della privatizzazione che dovrebbe essere realizzata tramite un’initial public offering (Ipo). La società specializzata nei servizi assicurativo-finanziari a sostegno dell’export, guidata da sei anni da Alessandro Castellano, secondo quanto risulta al Messaggero, ha già nominato gli advisor: Goldman Sachs per gli aspetti finanziari e lo studio Chiomenti

Sace si fa in due per il mercato

Cdp cederà solo le attività svolte con garanzia dello Stato. Il business pesa per circa il 60% del totale e ci sarebbero già investitori interessati a rilevarlo. Sace Bt e Factoring rimarrebbero invece in pancia a Cassa. Sullo sfondo il modello tedesco di Euler Hermes Non sarà tutta Sace (nella foto, la sede) a finire

COVIP - Homepage Sito Web Imc

Covip primo test di credibilità per il governo

C’è attesa per le proposte del governo volte a semplificare, eliminare e velocizzare alcuni adempimenti a carico di imprese e cittadini. In verità le semplificazioni sono già da qualche anno nelle agende dei Consigli dei ministri, ma apprezzabili risultati non se ne sono visti. Il fatto è che le diverse misure adottate trascurano i necessari

Cosenza Imc

Assicurazioni, PD: Governo intervenga su truffa Cosenza

Falsi premi assicurativi per oltre un milione di euro riscossi da un agente dell’Allianz che se ne è appropriato. Dieci famiglie truffate e rimaste senza risarcimento. E’ successo a Cosenza, tra il 2006 e il 2009, e ora la vicenda finisce in un’interrogazione parlamentare di 19 deputati Pd, primo firmatario Ernesto Carbone (nella foto), che

Salvatore Rossi (2) HP Imc

Rossi in pole per Bankitalia e Ivass

Con la definizione del nuovo governo si sono liberate tre poltrone di peso, con due uscite. È diretta conseguenza della nomina a ministro dell’Economia di Fabrizio Saccomanni e di Enrico Giovannini a ministro del Lavoro. Il primo, che è stato a un passo dal diventare nel 2011 governatore della Banca d’Italia, lascia sia l’incarico di

Fabrizio Saccomanni (3) Imc

L’assemblea Ivass? Si farà in Bankitalia

L’annuncio ufficiale è atteso per i prossimi giorni ma gli assicuratori già stanno preparandosi alle prime «considerazioni finali» di Fabrizio Saccomanni (nella foto), presidente dell’Ivass. L’assemblea del nuovo regulator dell’industria delle polizze si dovrebbe svolgere a giugno proprio nei saloni di Via Nazionale della Banca d’Italia a poche settimane di distanza dall’assise annuale dell’authority bancaria

Fabrizio Saccomanni (3) Imc

Due battesimi per l’Ivass

Il dossier Unipol-FonSai e la grana Rc Auto-scatola nera sono i primi dossier sulla scrivania di Saccomanni, presidente della nuova authority per le compagnie. In settimana l’incontro con l’Ania Fino agli ultimi giorni prima che il quadro del riassetto dell’autorità di controllo delle assicurazioni fosse chiaro molti erano pronti a scommettere che la Banca d’Italia,

Fabrizio Saccomanni (3) Imc

Parte l’Ivass, ieri prima riunione del Direttorio integrato

Si è tenuta ieri la prima riunione per il Direttorio integrato dell’Ivass, il nuovo Istituto per la vigilanza sulle assicurazioni presieduto dal direttore generale della Banca d’Italia, Fabrizio Saccomanni (nella foto), che dal primo gennaio ha sostituito l’Isvap. Il Direttorio integrato, formato dai componenti il Direttorio della Banca d’Italia (oltre a Saccomanni ne fanno parte

Top