Tag Archives: famiglia amenduni

Generali - Facciata sede Trieste Imc

Generali, Amenduni e i soci nascosti

Generali, Amenduni e i soci nascosti

(di Stefano Righi – L’Economia del Corriere della Sera) La famiglia vicentina dell’acciaio, dopo aver liquidato con 60 milioni Palladio, pensa al raddoppio dentro Ferak. La cassaforte controlla l’1,6 per cento del Leone, ma deve fare i conti con le difficoltà di Finint e Veneto Banca Sono rimasti soli, una famiglia. Dopo la Grande Crisi

Generali - Mogliano Veneto (2) Imc

Per i soci privati del Leone la priorità è la creazione di valore

(di Marigia Mangano – Il Sole 24 Ore) Il nocciolo duro dei soci di Trieste conta sul 25%. La posizione più condivisa è che ben venga la difesa delle Generali, ma a patto che non spiani la strada ad altre mire estere Garantire la “stabilità” dell’assetto azionario delle Generali e difenderla da possibili incursioni esterne.

Generali - Insegna Imc

Generali, la vita di Ferak si allunga fino al 2026

(di Andrea Giacobino – Milano Finanza) Nonostante l’andamento borsisistico il salottino del Nord Est continua a puntare sulle Generali per altri 10 anni. Qualche giorno fa a Vicenza si è svolta l’assemblea straordinaria di Ferak, il veicolo che detiene l’1,2% del Leone, partecipato dalle Acciaierie Valbruna della famiglia Amenduni con il 33,5%, da Palladio Finanziaria

Generali - Facciata sede Trieste Imc

E il Leone manda ancora in rosso i conti di Ferak

(di Andrea Giacobino – Milano Finanza) Gli azionisti veneti pagano ancora un costo alto sulla loro partecipazione nelle Assicurazioni Generali. Qualche giorno fa, infatti, a Vicenza si è riunita l’assemblea di Ferak, il veicolo che detiene circa l’1,2% del Leone di Trieste e che è partecipato dalla famiglia Amenduni (tramite Acciaierie Valbruna) con il 33,5%, da

Generali - Facciata sede Trieste Imc

Ferak scende sotto la soglia del 2% delle Generali

(di Marigia Mangano – Il Sole 24 Ore) Venduta negli scorsi mesi una parte del pacchetto Ferak scende sotto il 2% delle Generali e si prepara a riorganizzare la filiera societaria. Secondo quanto ricostruito dal Sole 24 Ore, la holding di Vicenza, controllata dalla famiglia Amenduni, avrebbe alleggerito la partecipazione nel Leone di Trieste. La

Giancarlo Elia Valori (Foto ANSA / Giuseppe Giglia) Imc

Generali e Allianz fuori da La Centrale. Al fianco di Valori per il rilancio ci sono Toti e Maffeis

(Autore: Carlotta Scozzari – La Repubblica) Il riassetto nell’assemblea di dicembre approvato il bilancio 2013 nonostante l’opposizione della famiglia Amenduni Le Generali si chiamano fuori dalla Centrale Finanziaria presieduta da Giancarlo Elia Valori (nella foto) e passano il testimone all’immobiliarista Pierluigi Toti, lasciando così da sola la famiglia Amenduni. Le novità emergono dal verbale dell’assemblea

Veneto Banca - Centro Direzionale Imc

Per Veneto Banca si avvicina l’uscita da Generali

(Autore: Luca Gualtieri – Milano Finanza) L’uscita dal salotto del Nordest è stato uno dei primi progetti messi sul tavolo da Francesco Favotto dopo la nomina alla presidenza di Veneto Banca (nella foto, il centro direzionale di Montebelluna, in provincia di Treviso). Oggi quell’obiettivo si avvicina grazie alle trasformazioni in atto nella ragnatela di partecipazioni

Enrico Marchi Imc

Generali, il salotto del Nordest lavora alla scissione di Effeti

(Autore: Luigi Dell’Olio – Il Piccolo) La holding del triveneto Ferak partecipata dalla Finint di Marchi e da altri soci sta per recidere il legame con la Fondazione CrTorino nel capitale del Leone Il cordone ombelicale tra Generali e il salotto finanziario del Nord-Est potrebbe essere presto reciso. La nascita di Finint Banca, attraverso l’acquisizione

Generali - Facciata sede Trieste Imc

Generali, Effeti verso lo scioglimento

(Autore: Luigi Dell’Olio – Il Piccolo) Addio all’asse fra Fondazione CrTorino e la finanza veneta di Ferak. I possibili scenari É in movimento la galassia finanziaria del Nord-Est che, sin dall’arrivo di Mario Greco al timone di Generali, ha cominciato ad allentare i rapporti con il gruppo triestino, che risultavano molto solidi ai tempi di

Tutti i segreti della grande guerra nelle Generali

Assalto a Trieste, l’amministratore delegato Greco chiede ai due top manager suoi predecessori danni per 66 milioni. Ecco le carte del processo Le strade degli affari che portano alle Assicurazioni Generali di Trieste, storico crocevia della finanza italiana, da sempre seguono percorsi lunghi, intricati, imprevedibili. Capita che passino dal Veneto ma anche da Piazzetta Cuccia,

Top