Tag Archives: finsoe

Investimenti alternativi Imc

Holmo verso l’accordo con le banche sulla rinegoziazione del debito

Holmo verso l’accordo con le banche sulla rinegoziazione del debito

(di Marigia Mangano – Il Sole 24 Ore) La rinegoziazione riguarda 190 milioni È in dirittura d’arrivo l’accordo sulla ristrutturazione del debito di Holmo, la società a cui fa capo il 28,8% di Finsoe, holding a capo di Ugf. Secondo indiscrezioni, nelle scorse settimane si sarebbe raggiunta una intesa di massima con le due banche

Unipol - Sede Gruppo Imc

Gruppo Unipol, per Finsoe si riapre il dossier dell’accorciamento della catena

(di Marigia Mangano – Il Sole 24 Ore) La holding ricapitalizza per pagare oneri sul debito. La scissione della finanziaria partirà subito dopo la definizione del rifinanziamento da 190 milioni di Holmo Riparte il riassetto della catena di controllo del gruppo Unipol. Finsoe, cassaforte del gruppo e titolare di una quota del 31,4% della compagnia assicurativa,

Adriano Turrini (3) Imc

Finsoe, si chiude entro l’anno

(di Anna Messia – Milano Finanza) Accelerano le manovre per sciogliere il veicolo che controlla il 31,4% di Unipol. Le singole cooperative avranno una partecipazione diretta nella compagnia e conferiranno le loro azioni in un patto di sindacato. La mega coop Alleanza 3.0 sarà il socio più forte col 20% L’obiettivo è mettere finalmente a

Adriano Turrini (3) Imc

Finsoe aumenta il capitale di 23 milioni

(di Andrea Giacobino – Milano Finanza) Importante rafforzamento patrimoniale per le coop rosse a monte della quotata Unipol Gruppo Finanziario. Qualche giorno fa, infatti, a Bologna nello studio del notaio Federico Tassinari si è svolta un’assemblea straordinaria di Finsoe, la holding controllata dalle cooperative e presieduta da Adriano Turrini (nella foto), che detiene oltre il

Unipol - Sede Gruppo Imc

Unipol, le mosse di Holmo sul riassetto Finsoe

(di Marigia Mangano – Il Sole 24 Ore) La cassaforte delle Coop, a cui fa capo il 28% della holding, tratta con le banche per rinegoziare il debito. I colloqui con Carige e Montepaschi. Il nodo della governance Il riassetto della catena di controllo del gruppo Unipol entra nel vivo. E si arricchisce di un

Adriano Turrini (3) Imc

Bilancio Unipol, pioggia di profitti sulle cooperative di Bologna

(di Enrico Miele – la Repubblica Bologna) Ad Alleanza 3.0 assegno da 26 milioni Il conto non è ancora in pareggio, ma il traguardo è vicino. Perche quello che le coop in questi anni hanno tirato fuori per sostenere Unipol, che ha inglobato le assicurazioni Fondiaria Sai, sta ritornando. E con gli interessi. Il bilancio

Carlo Cimbri (4) Imc

Unipol apre a una possibile fusione con UnipolSai

(di Laura Galvagni – Il Sole 24 Ore) Cimbri: prenderemo in considerazione l’integrazione solo dopo la vendita della banca L’accorciamento della catena di controllo del gruppo Unipol non è più un tabù. Il segnale è arrivato ieri durante la conference call di presentazione dei risultati 2015 durante la quale il ceo di Unipol Gruppo e

Consiglio amministrazione (2) Imc

E nelle assicurazioni italiane è pronto a partire il valzer delle poltrone

(di Anna Messia – Milano Finanza) Ad aprire le danze è stato Mario Greco, che lascerà Generali e dal 1° aprile sarà il nuovo numero uno di Zurich. Ma la partita che si è aperta nei giorni scorsi a Trieste per individuare il nuovo ceo è solo uno dei tanti riassetti al vertice che il

Unipol - Sede Gruppo Imc

Unipol, nuova governance: Le coop aspettano i dividendi

(di Adriano Bonafede – Repubblica Affari & Finanza) Coop Alleanza 3.0, frutto della fusione fra tre società, ha adesso la quota più rilevante di UGF. Si accorcerà la catena di comando eliminando Finsoe ma solo se tutti gli azionisti sono d’accordo Le cooperative già pregustano il ricco piatto dei dividendi che sarà offerto il prossimo

Coop Alleanza 3.0 - Cattabiani - Zucchelli - Turrini Imc

Coop 3.0 incassa l’ok Antitrust e si avvia verso il 21,4% di Ugf

(di Laura Galvagni – Il Sole 24 Ore) Dall’Antitrust arriva il via libera a Coop Alleanza 3.0, frutto della fusione tra Coop Adriatica, Coop Estense e Coop Consumatori Nord-Est. Asse che crea un vero e proprio colosso nella grande distribuzione forte di un fatturato al 2014 di oltre 4,4 miliardi di euro. La decisione di

Top