Tag Archives: fiscalità

Marco Vecchietti - Welfare Day 2019 Imc

Vecchietti (RBM): I benefici fiscali della sanità integrativa hanno enormi vantaggi rispetto alle detrazioni sanitarie

Vecchietti (RBM): I benefici fiscali della sanità integrativa hanno enormi vantaggi rispetto alle detrazioni sanitarie

Secondo l’AD e DG della compagnia specializzata nell’assicurazione sanitaria “bisogna trasferire le risorse dalle detrazioni sanitarie, inefficienti a livello economico e sociale, al sostegno di un sistema di sanità integrativa “diffusa” che garantisca ai cittadini – soprattutto nel momento del bisogno e/o in condizioni di maggiore fragilità – di poter fare affidamento su di un’integrazione

Auto - Traffico (Foto rawpixel.com) Imc

IVASS, prezzi Rc Auto praticamente stabili nel 2018

L’IVASS ha reso disponibile online il nuovo bollettino statistico con le informazioni dell’indagine IPER sull’andamento dei prezzi per la garanzia Rc Auto nel quarto trimestre 2018. L’indagine periodica dell’Istituto, avviata nell’ultimo trimestre 2013, contiene informazioni sugli importi dei premi effettivamente pagati per la garanzia Rc Auto dagli assicurati “come rilevati da un campione di contratti di durata

Pensioni - Domande Imc

La sfida dei PEPP, opportunità e punti critici del primo prodotto pensionistico paneuropeo

In un mercato fortemente regolamentato sono le norme che ne determinano il successo o l’insuccesso. In questo contesto si può inserire la sfida dei PEPP, il progetto volto a introdurre il primo prodotto pensionistico individuale paneuropeo (Pan-European Personal Pension product), al centro del convegno “La nuova previdenza integrativa e la sfida dei PEPP”, organizzato lo

COVIP (3)

Fondi pensione: più iscritti, ma molti non versano contributi

(di Leonardo Comegna – Iomiassicuro.it) Nel 2017 i fondi pensione hanno continuato a incrementare il numero degli iscritti, che ormai superano gli otto milioni, in discreta crescita rispetto all’anno precedente. E’ quanto si legge nella Relazione annuale della Covip (l’Autorità di vigilanza sui fondi pensione) presentata lo scorso 7 giugno alla Camera dal presidente Mario Padula. Un iscritto su quattro (in particolare fra

Pensioni (3) Imc

L’Ape volontaria non spicca il volo

(Fonte: Iomiassicuro.it) Nonostante la sua leggerezza (tipica dell’omonimo insetto), l’Ape volontaria non decolla. Come per l’Ape “sociale” – e cioè l’indennità di natura assistenziale a carico dello Stato erogata dall’Inps a soggetti in stato di bisogno – anche per quella volontaria occorre infatti un decreto attuativo emanato della presidenza del Consiglio dei ministri. La versione del

Maria Bianca Farina (2) Imc

Assemblea annuale ANIA 2017, nel mezzo di un cambiamento epocale

“Siamo nel mezzo di un cambiamento epocale che ha ovunque effetti dirompenti sulla vita sociale e politica, sul funzionamento delle imprese, sul comportamento dei consumatori. A costo di semplificare, possiamo individuarne le cause nella fortissima interconnessione delle economie e dei mercati di beni e servizi, nelle dinamiche demografiche, nella rivoluzione tecnologica”. Ha inizio così la

Indagine - Controllo Imc

Il Fisco vigila sui vantaggi dei «Pir»

(di Stefano Sirocchi – Quotidiano del Fisco) Il regime introdotto dalla legge di Bilancio dà notevole attrattività ai Piani individuali di risparmio a lungo termine. L’esenzione è soggetta a vincoli di durata, di importo e di destinazione delle somme Gli aspetti fiscali hanno un ruolo chiave nella diffusione dei Pir, i Piani individuali di risparmio

Welfare - Terzo settore - Condivisione Imc

La metà degli italiani senza reddito, sempre più difficile finanziare il Welfare State

Presentato ieri mattina, nel corso del convegno “Equità fiscale. L’analisi delle dichiarazioni IRPEF e il difficile finanziamento del welfare italiano” (organizzato da CIDA Lombardia), l’Approfondimento sulle dichiarazioni dei redditi ai fini Irpef 2015 curato dal Centro Studi e Ricerche Itinerari Previdenziali: l’11,97% dei contribuenti paga il 53,7% di tutta l’Irpef. Solo 30,9 milioni di italiani,

Investimenti alternativi Imc

Covip, da fondi pensione e Casse pochi investimenti nelle imprese italiane

(di Davide Colombo e Marco lo Conte – Il Sole 24 Ore) Fondi pensione e casse professionali continuano a essere la Cenerentola tra gli investitori istituzionali impegnati a finanziare le imprese nazionali. Nel 2016 la quota destinata a questo obiettivo s’è fermata a 7,2 miliardi di euro, pari al 3,7% del totale delle attività (115,7

Fabio Carniol (Foto Fiorenzo Galbiati) Imc

«Assicurazioni Vita pronte alla stagione dei Pir»

(di Lino Terlizzzi – Il Sole 24 Ore) Fabio Carniol, amministratore delegato di Helvetia Vita e Chiara Assicurazioni, spiega la strategia di crescita nei piani individuali di risparmio Il gruppo assicurativo svizzero Helvetia guarda all’Italia e si muove lungo le linee di sviluppo del mercato nella Penisola. Helvetia è un gruppo con un volume d’affari

Top