Tag Archives: fondazione crt

Fotovoltaico (3) Imc

Per Aviva ed Equiter un posto al sole con Tages

Per Aviva ed Equiter un posto al sole con Tages

(Fonte: Il Sole 24 Ore) Tages Capital ha completato a 253 milioni la raccolta di Tages Helios, fondo di investimento alternativo immobiliare destinato a investimenti nel settore fotovoltaico in Italia. L’ambizione è quella di migliorare il rendimento prospettico, oggi superiore all’8%, quanto è bastato ad attirare assicurazioni, fondi pensione e Fondazioni: a conti fatti il

Generali - Facciata sede Trieste Imc

Generali, Amenduni e i soci nascosti

(di Stefano Righi – L’Economia del Corriere della Sera) La famiglia vicentina dell’acciaio, dopo aver liquidato con 60 milioni Palladio, pensa al raddoppio dentro Ferak. La cassaforte controlla l’1,6 per cento del Leone, ma deve fare i conti con le difficoltà di Finint e Veneto Banca Sono rimasti soli, una famiglia. Dopo la Grande Crisi

Intesa Sanpaolo (3) Imc

Intesa, valorizzeremo gli agenti di Generali

(di Laura Galvagni – Il Sole 24 Ore) Il presidente degli agenti Generali si scaglia contro l’operazione che a suo parere potrebbe distruggere la compagnia assicurativa. La banca ribadisce di avere un piano per il Leone: no allo spezzatino, sì al mantenimento dei livelli occupazionali. Il cda di Trieste intende I termini dell’offerta non sono

Report analisti

Intesa-Generali, il mercato ragiona sul prezzo «corretto» del super deal

(di Laura Galvagni e Marigia Mangano – Il Sole 24 Ore) Per gli analisti una delle mosse si potrebbe anche giocare attorno ai 17-19 euro ma tutto dipenderà da come sarà impostata l’operazione da Intesa «Non accetteremo mai di diluire la nostra forza patrimoniale, piuttosto rinunceremo. Un’altra condizione è mantenere un forte flusso di dividendi.

Generali - Ingresso Imc

Generali studia le contromosse al piano Intesa

(di Laura Galvagni e Marigia Mangano – Il Sole 24 Ore) In attesa di capire le decisioni di Ca’ de Sass, il mercato ragiona sulle possibili azioni difensive volte a preservare lo status quo. Gli analisti guardano all’asse UniCredit-Mediobanca e al vecchio piano Mediolanum. Per Piazza Affari la compagnia triestina potrebbe aumentare le dimensioni con

Controllo - Analisi - Indagine (2) Imc

Intesa-Generali, così cambierebbe il peso dei soci

(di Andrea Montanari – Milano Finanza) Il nuovo assetto in caso di Ops su almeno il 60% del capitale del gruppo assicurativo. Messina può ridisegnare la mappa del potere italiano. Una rivoluzione per le fondazioni bancarie e i soci privati industriali, ma anche per Mediobanca e Unicredit. Ca’ de Sass vale 1,5 volte il Leone

Generali - Mogliano Veneto (2) Imc

Per i soci privati del Leone la priorità è la creazione di valore

(di Marigia Mangano – Il Sole 24 Ore) Il nocciolo duro dei soci di Trieste conta sul 25%. La posizione più condivisa è che ben venga la difesa delle Generali, ma a patto che non spiani la strada ad altre mire estere Garantire la “stabilità” dell’assetto azionario delle Generali e difenderla da possibili incursioni esterne.

Generali - Facciata sede Trieste Imc

Ferak scende sotto la soglia del 2% delle Generali

(di Marigia Mangano – Il Sole 24 Ore) Venduta negli scorsi mesi una parte del pacchetto Ferak scende sotto il 2% delle Generali e si prepara a riorganizzare la filiera societaria. Secondo quanto ricostruito dal Sole 24 Ore, la holding di Vicenza, controllata dalla famiglia Amenduni, avrebbe alleggerito la partecipazione nel Leone di Trieste. La

Generali - Ingresso Imc

Generali, Cdp completa l’uscita dal capitale

(Autore: Laura Galvagni – Il Sole 24 Ore) Il Fondo strategico ha ceduto 9 milioni di azioni ed è sceso sotto il 2%. Mediobanca cederà la quota del 3% solo dopo settembre L’operazione è datata 23 gennaio ed è la prima di una serie di mosse che porteranno la Cassa Depositi e Prestiti definitivamente fuori

Generali - Facciata sede Trieste Imc

Generali, Fondazione Crt e Ferak sciolgono Effeti

(Autore: Francesca Gerosa – Milano Finanza) La Fondazione Crt e Ferak hanno sciolto di comune accordo il patto che le legava al veicolo societario Effeti, che possedeva il 2,151% di Generali. Conseguentemente, la Fondazione Crt ha acquisito da Effeti una quota pari all’1,234% (19.216.928 azioni) della compagnia triestina, mentre Ferak ha acquistato dall’ente torinese la

Top