Tag Archives: fortis

Bart De Smet (Foto Jock Fistick/Bloomberg) Imc

Ageas, risultati solidi nel primo semestre 2017

Ageas, risultati solidi nel primo semestre 2017

Il gruppo assicurativo belga chiude i primi sei mesi dell’anno con un incremento del 12% a oltre 20,4 miliardi di Euro per la raccolta complessiva, trainata dai volumi Vita. L’utile netto assicurativo scende a 444,7 milioni di Euro (dai 607,6 milioni al 30 giugno 2016) a causa della dismissione delle attività ad Hong Kong. Il

Ageas - Quartier generale di Bruxelles Imc

Ageas, utile netto assicurativo e raccolta in rialzo nel 2016

L’esercizio del gruppo assicurativo belga è stato contrassegnato dall’impatto sui conti – pari a 894 milioni – derivante dall’accordo da 1,2 miliardi di Euro per chiudere le cause civili della crisi Fortis (il risultato netto di Gruppo registra un utile di 127 milioni contro i 770 milioni del 2015). L’utile netto assicurativo mostra un progresso

Ageas - Quartier generale di Bruxelles Imc

Ageas, raccolta e utile netto assicurativo in netto rialzo nel primo semestre 2016

In un esercizio 2016 contrassegnato dall’impatto sui conti – pari a 889 milioni – derivante dall’accordo da 1,2 miliardi di Euro per chiudere le cause civili della crisi Fortis (il risultato di Gruppo registra una perdita operativa di 67 milioni), il gruppo assicurativo belga chiude il primo semestre con un incremento del 10% a 18,3

ASR Nederland - Sede di Utrecht Imc

Asr, Ipo olandese da 1 miliardo di Euro

(Fonte: ItaliaOggi) Dopo Abn Amro, l’Olanda porta sul mercato un’altra eredità della crisi finanziaria degli ultimi anni. Il governo ha avviato la vendita fino al 40% del capitale di Asr Nederland (nella foto, la sede di Utrecht) attraverso un’Ipo, che porterà alla quotazione ad Amsterdam della società assicurativa nata dalla ceneri dell’ex colosso finanziario Fortis.

Ageas - Quartier generale di Bruxelles Imc

Ageas, mercato interno ed Asia sostengono la raccolta del primo trimestre 2016

Il gruppo assicurativo belga chiude i primi tre mesi dell’anno con oltre 11 miliardi di Euro di raccolta, +11% rispetto al dato di fine marzo 2015. L’utile netto assicurativo sale dell’1% a 200,6 milioni di Euro, mentre il risultato di Gruppo risente dell’impatto sui conti (per 889 milioni) derivante dall’accordo da 1,2 miliardi di Euro

Bart De Smet (Foto Jock Fistick/Bloomberg) Imc

Ageas, accordo da 1,2 miliardi di Euro per chiudere le cause civili della crisi Fortis

(Fonte: Borsa Italiana / Il Sole 24 Ore Radiocor – #2) Valore record per operazione di risarcimento Il gruppo assicurativo belga Ageas, erede del gruppo bancario-assicurativo Fortis smantellato nel 2008 in seguito allo scoppio della crisi finanziaria, ha raggiunto un accordo per comporre le azioni civili relative agli avvenimenti del biennio drammatico 2007-2008. In sostanza,

La belga Ageas punta a comprare le attività di Fonsai-Unipol

Il gruppo belga ha in corso la due diligence sugli asset Il gruppo belga delle assicurazioni Ageas (nella foto, il quartier generale di Bruxelles) prova a farsi avanti sul dossier FonSai, cioè sulle attività che la compagnia bolognese Unipol, dopo l’integrazione con l’ex-società della famiglia Ligresti, dovrà cedere su richiesta dell’Antitrust entro fine anno. Secondo le

Ubi Assicurazioni - Homepage sito web Imc

Maturi sbarca in Ubi nel dopo Unipol

Alberto Maturi torna in pista. Il manager, fino al 2011 condirettore generale vita e danni del gruppo assicurativo Unipol, è stato nominato presidente di Ubi Assicurazioni, joint venture bancassicurativa fra il gruppo Ubi e Fortis-Bnp Paribas Assurance. La società, controllata congiuntamente dal gruppo Ubi e da Fortis-Bnp, è la prima compagnia italiana di bancassicurazione danni

Ping An Imc

La cinese Ping An va in arbitrato sul crac di Fortis

La partita su Fortis sembrava chiusa da un paio d’anni, con lo smembramento del colosso della bancassurance attraverso il salvataggio pubblico orchestrato da Olanda, Belgio e Lussemburgo, ma non secondo Ping An. Il secondo maggior assicuratore cinese, infatti, secondo quanto riportava ieri il Financial Times avrebbe presentato richiesta di risarcimento presso l’International Centre for Settlement

Top