Tag Archives: forze dell’ordine

SANIcar Imc

HDI Assicurazioni lancia SANIcar, servizio a salvaguardia degli automobilisti in caso di emergenza

HDI Assicurazioni lancia SANIcar, servizio a salvaguardia degli automobilisti in caso di emergenza

HDI Assicurazioni, alla ricerca “di soluzioni tecnologiche che migliorino la protezione dei suoi assicurati”, mette a disposizione dei suoi clienti Rc Auto SANIcar, servizio “che intende rivoluzionare il concetto di portabilità dei dati sanitari dell’automobilista, rendendoli sempre disponibili agli operatori che prestano primo soccorso in caso di emergenza”. SANIcar – si legge in una nota

Allianz - Solo Logo - Sfondo blu

Allianz Italia, aumentano a 464 le richieste di risarcimento per l’incidente di Borgo Panigale

Allianz Italia ha diffuso una nuova nota di aggiornamento sull’incidente di Borgo Panigale (BO) dello scorso 6 agosto. La compagnia, assicuratrice dell’autocisterna della società Fratelli Loro, ha comunciato che ad oggi le richieste di risarcimento per i danni subiti dai danneggiati nell’incidente sono salite a 464, la gran parte delle quali riguardano abitazioni private, seguite

Direct Line

Addio al contrassegno: Direct Line presenta myCard, la carta d’identità della propria polizza auto

Dal prossimo 18 ottobre sparisce il tagliando assicurativo dal parabrezza dell’auto. La compagnia di assicurazioni auto online fornirà ai propri clienti la carta d’identità della polizza con tutte le informazioni a portata di clic In vista dell’ormai prossima dematerializzazione del contrassegno auto – a partire dal prossimo 18 ottobre – Direct Line ha condotto una

Calendario - 30 giorni (2) Imc

Autoveicoli, conto alla rovescia per l’addio ai tagliandi rc

(di Stefano Manzelli – ItaliaOggi Sette) Si conclude l’iter avviato dal dl 1/2012. Dal 18/10 non sarà d’obbligo esporre i contrassegni Dal 18 ottobre non sarà più obbligatorio esporre sul parabrezza dei veicoli il contrassegno attestante la copertura assicurativa. La verifica sarà effettuata direttamente dagli organi di polizia stradale sfruttando apposite banche dati telematiche. Ma

Assicurazioni - Agenti - Tecnologia Imc

Il 18 ottobre sparisce dal parabrezza il contrassegno assicurativo. Cosa cambia per gli Agenti?

Addio al tagliando esposto sul parabrezza. Restano però certificato e carta verde. In vista della prossima dematerializzazione del contrassegno assicurativo Rc auto, cosa cambia per gli Agenti e come si stanno preparando le Imprese A partire dal prossimo 18 ottobre non sarà più obbligatorio esporre il contrassegno di assicurazione sul parabrezza dell’autovettura. Carta verde e

Rc Auto (2) Imc

Prove di risparmio per le polizze Rc auto

(di Adriano Lovera – Il Sole 24 Ore) Normative e strategie per ridurre il premio. Dai maggiori controlli sul contrassegno agli sconti per chi installa la black box ai preventivatori per fare confronti IL QUESITO: Devo rinnovare la polizza Rc auto e ho sentito che ci sono novità in arrivo a favore dell’assicurato. Ma quali

Evasione Rc auto: Niente lettere né agenti a casa, ma i controlli su strada già colpiscono duro

Contrordine: chi non ha un’assicurazione Rc auto valida non riceverà più la lettera della Motorizzazione in cui lo si avvisa che risulta scoperto e lo si invita a mettersi in regola, Con una circolare del ministero dell’Interno, è diventato pubblico che la Motorizzazione – per una questione di costi – non spedirà le lettere, sostituite

Controlli su Rc auto bloccati dai costi

Collegamenti telematici inibiti. Rimane complicato per la mancanza di fondi anche il pagamento delle visure da parte degli stessi organi di polizia La guerra annunciata contro l’evasione della Rc auto rischia di finire già alle prime schermaglie. Per mancanza di soldi: le forze dell’ordine potranno consultare l’archivio delle polizze solo sul web, come un qualsiasi

Controlli Rc auto partiti, ma solo in teoria. E c’è chi elude le sanzioni otto volte, finché un computer palmare…

Da ieri le forze di polizia hanno in mano la lista nera dei veicoli non assicurati sulla Rc auto. Per ora, non si sa bene che cosa farne: non è ancora possibile fare controlli automatici e così bisogna accontentarsi di utilizzarla in modo indiretto, cosa che fanno in pochi. Nessuno ha ancora dato ai corpi

Truffe Rc auto, Le compagnie “eliminano” i periti: risparmiano solo con gli onesti

L’estate scorsa abbiamo lanciato l’allarme sulla “privatizzazione degli incidenti“, che il Governo stava per varare. Segnalammo che, per i sinistri con danni a sole cose, sarebbe stato vietato alle forze dell’ordine effettuare le rilevazioni. Anche quando è il cittadino a chiamare la pattuglia: chi proprio avesse voluto un intervento avrebbe dovuto chiamare ausiliari ad hoc,

Top