Tag Archives: fsc

bulgaria-bandiera-con-leoni-imc

Nadejda, revocata l’autorizzazione all’esercizio dell’attività assicurativa

Nadejda, revocata l’autorizzazione all’esercizio dell’attività assicurativa

Facendo seguito al comunicato stampa dello scorso 19 luglio, l’IVASS ha reso noto che il 17 agosto l’Autorità di vigilanza bulgara (FSC) ha revocato l’autorizzazione all’esercizio dell’attività assicurativa nei confronti di Insurance Company Nadejda (Nadejda), impresa bulgara che era abilitata ad operare in Italia in regime di libera prestazione di servizi nel ramo 15 –

bulgaria-bandiera-con-leoni-imc

Nadejda, proroga delle misure di salvaguardia

Facendo seguito al comunicato stampa dello scorso 19 giugno, l’IVASS ha fornito una serie di aggiornamenti sulle misure di salvaguardia adottate dall’Autorità di vigilanza bulgara (FSC) nei confronti di Insurance Company Nadejda (Nadejda), impresa bulgara abilitata ad operare in Italia in regime di libera prestazione di servizi nel ramo 15 – Cauzione. Il 13 luglio

bulgaria-bandiera-con-leoni-imc

IVASS, nuovi aggiornamenti sulla situazione finanziaria di Nadejda

Facendo seguito al comunicato stampa diffuso lo scorso 10 febbraio, nella giornata di oggi l’IVASS ha fornito ulteriori aggiornamenti sulla situazione finanziaria di Insurance Company Nadejda (Nadejda), impresa bulgara sottoposta alla vigilanza della Autorità bulgara, abilitata ad operare in Italia in regime di libera prestazione di servizi nel ramo 15 (Cauzione) e nei confronti della

bulgaria-bandiera-con-leoni-imc

Nadejda, dalle verifiche della Authority bulgara emerge un deficit patrimoniale

IVASS ha diffuso, attraverso un comunicato stampa pubblicato sul proprio sito istituzionale, alcuni aggiornamenti sulla situazione finanziaria di Insurance Company Nadejda, impresa bulgara abilitata ad operare in Italia in regime di libera prestazione di servizi anche nel ramo 15 (Cauzione). Facendo seguito al comunicato dello scorso 28 dicembre, nel quale l’Istituto dava notizia delle verifiche

bulgaria-bandiera-con-leoni-imc

IVASS, aggiornamenti sulla verifica della situazione finanziaria di Nadejda

Facendo seguito al comunicato diffuso lo scorso 24 novembre in merito alla segnalazione, sul territorio italiano, di polizze fideiussorie contraffatte intestate a Insurance Company Nadejda ed in considerazione delle richieste di informazioni sulla situazione di solvibilità dell’impresa bulgara (abilitata ad operare in Italia in regime di libera prestazione di servizi nel ramo 15 – Cauzione)

Enterprise Insurance (2)

Enterprise Insurance, disposta la liquidazione coatta

L’IVASS ha reso noto che l’Autorità di Vigilanza di Gibilterra (FSC) ha comunicato che nella giornata di oggi, mercoledì 26 ottobre, la Suprema Corte del territorio britannico d’oltremare ha disposto la liquidazione coatta di Enterprise Insurance Company Plc, compagnia di assicurazione con sede in Gibilterra, abilitata ad operare in Italia in libera prestazione di servizi

FSC Gibilterra

DISPOSTA LA LIQUIDAZIONE PER HILL INSURANCE

Con un comunicato stampa diffuso nella giornata di ieri, l’IVASS ha reso noto che l’Autorità di vigilanza di Gibilterra (FSC) ha comunicato che il 24 gennaio 2013 la Suprema Corte di Gibilterra ha disposto la messa in liquidazione della Hill Insurance Company Limited, compagnia di assicurazione con sede in Gibilterra abilitata ad operare in Italia

FSC Gibilterra

DISPOSTA LA LIQUIDAZIONE PER DE VERT INSURANCE E LEMMA EUROPE

Con due distinti comunicati stampa diffusi in data odierna, IVASS ha reso noto che l’Autorità di vigilanza di Gibilterra (FSC) ha comunicato che la Suprema Corte di Gibilterra ha disposto la messa in liquidazione per De Vert Insurance Company Ltd (25 febbraio 2013) e Lemma Europe Insurance Company Limited (24 gennaio 2013). Per De Vert Insurance,

FSC Gibilterra

L’AUTORITA’ DI VIGILANZA DI GIBILTERRA NOMINA UN LIQUIDATORE PROVVISORIO PER LEMMA EUROPE

Con un comunicato stampa pubblicato sul proprio sito internet, l’IVASS rende noto che nei confronti della società Lemma Europe Insurance Company Limited, compagnia con sede in Gibilterra, abilitata ad operare in Italia in regime di libera prestazione di servizi, è stata aperta una procedura di liquidazione, con decorrenza 28 settembre 2012, ed è stato nominato

STOP ALL’ATTIVITA’ ASSICURATIVA: LA VERSIONE DELLA HILL INSURANCE

Vittima di una grave frode esterna. Così si difende la compagnia costituita a Gibilterra, nei confronti della quale la Fsc ha ritirato l’autorizzazione a sottoscrivere nuovi contratti e a rinnovare polizze attualmente in essere.  «La Hill Insurance Company Limited è stata vittima di una grave frode esterna». La compagnia, costituita a Gibilterra, risponde in questo

Top