Tag Archives: generali cee holding

Mosca Imc

Generali inaugura l’ufficio di rappresentanza a Mosca

Generali inaugura l’ufficio di rappresentanza a Mosca

Nuova tappa nell’espansione di Generali in Russia, in continuità con la consolidata presenza del Gruppo nel Paese e in Europa Centro-orientale È stato inaugurato la scorsa settimana l’ufficio di rappresentanza di Generali a Mosca, alla presenza di Luciano Cirinà – Regional Officer dell’area Austria, CEE & Russia e CEO di Generali CEE Holding – e del presidente e CEO di

Ceska Pojistovna

Česká Pojišťovna, segnalata la commercializzazione di polizze fideiussorie contraffatte

Con un comunicato stampa diffuso nei giorni scorsi, l’IVASS ha reso noto che sono state riscontrate polizze fideiussorie contraffatte intestate a Česká Pojišťovna, impresa della Repubblica Ceca (Spálená 75/16113 04 Praha 1) sottoposta alla vigilanza della Autorità del Paese di origine (Czech National Bank – CNB) e abilitata ad operare in Italia in regime di

Luciano Cirinà (Foto Piranha Photography) Imc

Cirinà (Generali CEE Holding): Nuova Europa grande potenziale

(Fonte: ANSA) “Siamo leader di mercato, ma rafforzeremo ancora posizione” “L’Europa centrale e orientale, la cosiddetta Nuova Europa, è una regione piena di opportunità, e il potenziale di questi mercati deriva dalla bassa penetrazione da parte delle compagnie assicurative, rispetto all’Europa occidentale”. Lo ha detto in un’intervista pubblicata sul sito delle Generali, Luciano Cirinà (nella

Mappamondo - Rischi globali Imc

Il Leone cambia la mappa

(di Anna Messia – Milano Finanza) In Generali continua il giro di poltrone mentre prende avvio l’operazione di uscita da 13-15 mercati. Nel mirino il Sud America (escluse Argentina e Brasile) ma anche il Belgio e l’Olanda Hanno 185 anni di storia alle spalle e sono tra i più grandi assicuratori al mondo ma in

Generali - Insegna Imc

Generali, rating confermati da AM Best e Fitch

Le agenzia di rating AM Best e Fitch hanno confermato lo scorso 28 ottobre i rating assegnati a Generali. Per quanto riguarda AM Best, è stato mantenuto ad A (Excellent) il rating FSR di Assicurazioni Generali e contestualmente confermato il rating degli strumenti di debito emessi o garantiti dal Gruppo. L’outlook è stabile. AM Best

Praga Imc

Generali e Intesa Sanpaolo insieme per crescere in Est Europa

(di Laura Galvagni e Alberto Grassani – Il Sole 24 Ore) Allo studio un accordo nel vita sulle polizze ricorrenti ed i servizi finanziari e su telematica e innovazione. Si guarda alla possibilità di rinnovare un asse già esistente in Slovacchia e di allargarlo alla Repubblica Ceca I colloqui sono ancora in corso ma ormai

Marek Jankovic Imc

Generali chiama Jankovic in Repubblica Ceca

(Autore: Anna Messia – Milano Finanza) Marek Jankovic (nella foto) dal 1° giugno sarà il nuovo presidente e amministratore delegato di Ceska Pojistovna, la compagnia controllata da Generali Assicurazioni, leader nella Repubblica Ceca. Jankovic, 49 anni, laureato alla Slovak Technical University, ha iniziato la carriera assicurativa con la compagnia Slovenská nel 1991 e ha poi lavorato

Paolo Scaroni (2) Imc

Generali chiama di nuovo Scaroni

(Autore: Anna Messia – Milano Finanza) Il manager è entrato nel cda di Ingosstrakh, la partecipata russa del Leone. Dopo il passo indietro dal cda di Trieste l’ex numero uno di Eni ed Enel è stato ancora arruolato da Greco, che vuole sfruttare i suoi contatti in un Paese che conosce bene Generali gioca la

Fata Assicurazioni - Sede Roma Imc

E nella cessione di Fata a Cattolica spunta il nodo del c/c in Bulgaria

(Autore: Anna Messia – Milano Finanza) Ci sono poco meno di 4 milioni e mezzo di euro che ballano nell’operazione di dismissione che lo scorso novembre ha portato Generali Assicurazioni a cedere Fata a Cattolica Assicurazioni al prezzo di 195 milioni. Pochi giorni dopo la firma, infatti, la compagnia di Verona si è vista bloccare un conto corrente di

Generali - Facciata sede Trieste Imc

L’Eldorado del Leone

(Autore: Anna Messia – Milano Finanza) Il ceo Mario Greco ha vinto la scommessa con il mercato. Ha chiuso l’acquisto dell’ultima tranche delle attività dell’Est Europa senza ricapitalizzare. E proprio da lì attende una cedola di 300 milioni Su quegli asset ci avevano messo gli occhi colossi come Axa, Allianz, Aig e Groupama. Ad aggiudicarsi le attività

Top