Tag Archives: guevara

assicurazioni-condivisione-peer-to-peer-imc

Intelligenza artificiale e assicurazioni P2P

Intelligenza artificiale e assicurazioni P2P

(di Marta Mainieri – Nòva24, Il Sole 24 Ore) Oval Money, Euklid e Axieme: le startup sperimentano nuovi servizi «Crediamo nel p2p, nella mobilità e nel potere della sharing economy. Vogliamo innovare i servizi finanziari e renderli più facili e meno costosi alle persone e alle aziende. (…) Pensiamo che sia tempo di costruire una

assicurazioni-condivisione-peer-to-peer-imc

Assicurazione, l’unione fa la forza. Costi giù se il danno si paga in gruppo

(di Claudia Cervini – QN) Sopra un tetto massimo copre la compagnia. Rimborsi ai virtuosi. Rossi (IVASS) «Attenzione a evitare l’attività esercitata da soggetti non vigilati»  L’assicurazione? Oggi si fa in gruppo. Dopo aver interessato il mondo immobiliare, quello della mobilità e degli acquisti, l’ultima frontiera dell’economia condivisa ha toccato anche il settore assicurativo. Stanno prendendo

Sharing economy - Economia collaborativa - Collaborazione (2) Imc

L’unione fa il risparmio: le assicurazioni diventano condivise

(di Sibilla di Palma – Il Venerdì di Repubblica) La sharing economy allarga i confini: nascono le polizze di gruppo. Così scendono i costi. E si possono ricevere gratifiche se non si hanno incidenti La sharing economy arriva nel mondo delle assicurazioni; in Europa prendono sempre più piede le assicurazioni peer to peer, formule sviluppate

Assicurazioni - Shadow insurance Imc

La polizza si fa ombra

(di Anna Messia – Milano Finanza) Ivass lancia l’allarme su gruppi di acquisto e auto assicurazione che stanno prendendo piede in Europa replicando il successo di Uber o AirBnB per taxi e alberghi. Fanno risparmiare ma i rischi restano alti Un gruppo di amici che, per passione, gioca a calcetto una volta alla settimana e,

Le innovazioni che rivoluzioneranno le assicurazioni

I costi assicurativi rientrano tra le principali preoccupazioni degli automobilisti italiani e continuano a lievitare a causa delle frodi assicurative che continuano a essere perpetuate ai danni delle Compagnie. La soluzione a questo problema che fortunatamente non sembra riguardare solamente il nostro Paese arriva da una startup britannica, che promette di rivoluzionare un settore che

Top