Tag Archives: imposte

Indagine - Controllo Imc

Il Fisco vigila sui vantaggi dei «Pir»

Il Fisco vigila sui vantaggi dei «Pir»

(di Stefano Sirocchi – Quotidiano del Fisco) Il regime introdotto dalla legge di Bilancio dà notevole attrattività ai Piani individuali di risparmio a lungo termine. L’esenzione è soggetta a vincoli di durata, di importo e di destinazione delle somme Gli aspetti fiscali hanno un ruolo chiave nella diffusione dei Pir, i Piani individuali di risparmio

Contratto assicurativo - Risarcimento Danni Imc

I contratti previdenziali in valuta: Nel bunker della polizza vita ma attenzione ai costi elevati

(di Ennio Montagnani – Il Giornale Mia Economia) Denaro protetto dal pericolo di una svalutazione e capitale assicurato. Le spese possono superare il 5% Una soluzione che permette di impiegare un capitale in valuta estera con uno scudo fiscale garantito dal codice civile è la polizza vita. Si tratta di una soluzione che, a fronte

Impact Investing - Investimento sostenibile Imc

La rivincita della polizza nella stagione dei tassi azzerati

(Fonte: la Repubblica) Un colloquio con l’ad di Arca, Corradini, e il dg Casu sulle prospettive del settore assicurativo Gli italiani tornano a risparmiare, ci dicono i recenti dati, ma il rapporto con le forme assicurative di investimento è ancora poco oliato: solo l’8 per cento degli intervistati nell’ambito della corposa indagine dell’Acri ritiene opportuno

Assicurazione prestiti - Protezione - Scudo Fiscale Imc

Assicurazioni e clienti private, adesso investo (e mi proteggo)

(di Francesca Vercesi – Corriere Economia) Le polizze vita e finanziarie conquistano nuovi spazi. Oggi pesano per il 16% nei portafogli top, oltre il doppio del 2008. Tra i plus l’esenzione dalle imposte di successione Nei portafogli dei super ricchi crescono i prodotti assicurativi. A giugno 2016, secondo quanto risulta all’Aipb, toccavano il 16% mentre

Risparmio - Salvadanaio - Concorrenza Imc

Che occasione quel Pir

(di Paola Valentini – Milano Finanza) Anche i money manager esteri puntano sul nuovo piano che va più tarato sull’Aim. Tenani (Schroders): educa il risparmiatore al lungo periodo, dribbla le trappole del breve e sostiene le pmi Con tassi e rendimenti azzerati la tranquilla e redditizia spiaggia degli ultrasicuri titoli di Stato non c’è più.

Assicurazioni - Risparmio - Investimenti - Previdenza Imc

Premiate le Casse che investono nelle aziende

(di Marco Piazza – Il Sole 24 Ore) Esenti da imposizione i rendimenti da investimenti per importi non superiori al 5% dei patrimoni Casse di previdenza, fondi pensione, ma anche i privati investitori (attraverso i nuovi piani individuali di risparmio – Pir) beneficeranno dell’esenzione dalle imposte sui redditi di natura finanziaria (e le persone fisiche

investimenti-pmi-risparmio-imc

Sulle ali del Pir: Più pmi, meno tasse

(di Paola Valentini – Milano Finanza) I Piani Individuali di Risparmio consentiranno ai risparmiatori di azzerare l’imposta sulle rendite e quella di successione a patto di investire fino al 21% in strumenti emessi da pmi italiane. Ma il mercato chiede alcuni correttivi. Sabatini (Abi): più spazio all’Aim Arrivano i Pir, i piani individuali di risparmio

ramo-cauzione-contratti-imc

Ramo Cauzione, andamento del primo semestre 2016

Secondo il report sul ramo Cauzione elaborato da ANIA Trends, i premi contabilizzati del ramo sono stati nel primo semestre del 2016 pari a 260,8 milioni di Euro, in aumento del 5,6% rispetto allo stesso periodo del 2015 (246,9 milioni). Alla rilevazione ha partecipato un campione di imprese che rappresenta oltre il 78% dei premi

Sismologia - Studio terremoti (Foto Oliver Berg - DPA/Landov) Imc

Terremoti, Italia in ritardo su prevenzione e assicurazioni

(di Enzo Boschi e Patrizia Feletig – Il Messaggero) Una percentuale molto consistente del nostro grande debito pubblico è ascrivibile ai disastri naturali, sopratutto terremoti ed alluvioni, che frequentemente colpiscono il nostro fragile territorio. Questo ci mette in una situazione di inferiorità economica rispetto ad altri Paesi geologicamente stabili. Può forse sembrare paradossale ma i

Cauzioni - Fideiussioni - Contratti Imc

Ramo Cauzione, statistiche 2015

Secondo il report sul ramo Cauzione elaborato da ANIA Trends, i premi contabilizzati del ramo sono stati nel 2015 pari a 499,3 milioni di Euro, in diminuzione dell’1% rispetto al 2014, quando erano pari a circa 505 milioni. Alla rilevazione ha partecipato un campione di imprese che rappresenta oltre l’80% dei premi del ramo. I

Top