Tag Archives: inondazioni

House sharing - Casa Imc

Osservatorio Sara Assicurazioni: La casa è ancora un buon investimento, ma gli italiani sono frenati da tasse e normative

Osservatorio Sara Assicurazioni: La casa è ancora un buon investimento, ma gli italiani sono frenati da tasse e normative

Secondo l’ultima ricerca della compagnia assicuratrice ufficiale dell’Automobile Club d’Italia, più di un italiano su due crede ancora nel valore del mattone (54%) ma una percentuale rilevante (il 46%) teme gli effetti di normative e tassazioni. La proprietà vince sull’affitto: l’84% preferisce vivere dentro le proprie mura Per gli italiani la casa è da sempre

Alessandro De Felice (2) Imc

ANRA, il referendum “No trivelle” apre a nuovi rischi

In occasione del prossimo Referendum sul tema delle trivelle (17 aprile), l’associazione che raggruppa i risk manager e i responsabili delle assicurazioni aziendali rileva che se avesse successo il fronte del “Sì”, proprio le minacce di natura ambientale “avrebbero un maggiore rischio di verificarsi”, per l’affollarsi nei nostri mari di petroliere provenienti da siti di

Agenti assicurativi - Fenomeni catastrofali Imc

Grazie ai bond «anti-catastrofe» il risarcimento diventa più sicuro

(di Cinzia Meoni – Il Giornale) Inondazioni, terremoti e frane. L’Italia è un Paese in cui le calamità naturali, più che essere un’eccezione, rappresentano una costante. Le emergenze sono all’ordine del giorno. Eppure, nonostante se ne parli da anni, manca una normativa uniforme sul territorio. «Da più parti si è sollecitata l’istituzione di un’assicurazione mista

Assicurazione terremoto

Chi protegge anche dal terremoto

(Autore: Roberto E. Bagnoli – CorrierEconomia) Il dissesto idrogeologico riguarda il 90% dei comuni italiani. Aviva, Genertel e Reale Mutua aprono l’ombrello per scosse e inondazioni Il 90% dei comuni italiani è in situazioni di grave dissesto idrogeologico; il 58%, invece, si trova in zona sismica. E’ l’allarmante scenario delineato in una ricerca del Cineas,

Alluvioni (5) Imc

Due nuove ricerche Zurich sul programma di resilienza alle alluvioni

Due ricerche pubblicate recentemente da Zurich rivelano la necessità di un ripensamento radicale della resilienza alle inondazioni. Il primo report, in collaborazione con l’Institute for Applied Systems Analysis (IIASA) e la Wharton School della University of Pennsylvania mostra come l’urbanizzazione di massa e il cambiamento climatico tendano a peggiorare l’impatto delle alluvioni. La seconda ricerca

Generali: sfida in Serbia con il marchio del Leone

Il gruppo di Greco riacquista la quota di minoranza. L’ad Simoncelli: «Buoni tassi di crescita. Impegnati in una serie di iniziative per aiutare le popolazioni colpite dalle inondazioni» Risolto il dossier Ppf, le Generali di Mario Greco puntano a rafforzare una presenza storicamente diffusa nell’Est Europa, quarto mercato dopo Italia, Francia e Germania. Il gruppo triestino peraltro sta gradualmente riacquistando il pieno controllo delle

Germania - Alluvione 2013 Imc

SWISS RE: LE CATASTROFI NATURALI DEL 2013 SONO COSTATE 140 MILIARDI DI DOLLARI

Il dato risulta in calo rispetto al 2012, quando i danni economici totali erano ammontati a 196 miliardi. Il conto delle perdite globali assicurate è stato pari a 45 miliardi di dollari (contro gli 81 miliardi dell’anno precedente). Il bilancio delle perdite in vite umane è risultato però molto più pesante rispetto al 2012: 26.000

Germania - Alluvione 2013 Imc

MUNICH RE: NEL 2013 DANNI DA CATASTROFI NATURALI IN CALO A 125 MILIARDI DI DOLLARI

Le perdite eccezionalmente elevate da fenomeni metereologici in Europa e il super tifone Haiyan hanno dominato il quadro complessivo delle catastrofi naturali nel 2013. Le alluvioni e grandinate che hanno colpito l’Europa centrale hanno causato perdite a due cifre in miliardi di dollari, e nelle Filippine, uno dei più forti cicloni della storia, il super

SWISS RE: LE CATASTROFI 2013 COSTERANNO 44 MILIARDI DI DOLLARI AL SETTORE ASSICURATIVO

Il totale delle perdite economiche globali dovute ai disastri ha raggiunto i 130 miliardi di dollari (e circa 25.000 vittime). E’ di 44 miliardi di dollari il conto per il settore assicurativo delle perdite assicurate relative a catastrofi naturali e provocate dall’uomo. I maggiori danni sono stati provocati dalle alluvioni Secondo le stime preliminari di

«Italia all’anno zero: solo un’azienda su dieci è assicurata contro i disastri»

«Se In Italia non cambiamo sistema continueremo a pagare le accise sui carburanti per coprire i terremoti del Belice e dell’Irpinia». Ne è convinto Antonio Coviello, docente della Seconda Università di Napoli e ricercatore dell’Istituto ricerche sulle attività terziarie del Cnr. Oggi a Napoli presenterà i risultati dello studio “Calamità naturali e coperture assicurative“, da

Top