Tag Archives: interpretazione

Analisi - Calcolo (3) Imc

IVASS chiarisce i dubbi sul conto separato

IVASS chiarisce i dubbi sul conto separato

L’Autorità di Vigilanza fornisce, attraverso una lettera al mercato, i chiarimenti interpretativi in tema di separazione patrimoniale. Conto separato e fideiussione per Agenti che operano con una o più imprese. Il tema delle PNA Attraverso la lettera al mercato dello scorso 6 novembre, l’IVASS è intervenuto sulle problematiche della separazione patrimoniale ex art. 117 del Codice delle Assicurazioni

Sentenza - Giurisprudenza (2) Imc

Danni punitivi, primo passo ma ci vorrà una legge ad hoc

(di Francesca Milano – Quotidiano del Diritto) Dopo le Sezioni unite, le reazioni di avvocati e magistrati. Legnini (Csm): Un esempio di apertura tra diverse giurisdizioni. La sentenza sara studiata come un paradigma La sentenza della Cassazione sui danni punitivi (n. 16601/2017, si veda “Prima apertura sul riconoscimento dei danni punitivi”, di Giovanni Negri, Quotidiano

Agenzia delle Entrate HiRes (2) HP

Voluntary disclosure: Polizze vita, il fisco riqualifica

(di Cristina Bartelli – ItaliaOggi) L’orientamento dell’Agenzia delle Entrate segnalato nella fase 2 della voluntary. Applicazione restrittiva più stringente rispetto al passato Sulle polizze vita l’Agenzia delle Entrate mette paletti rigidi propendendo per la riqualificazione dello strumento assicurativo in uno finanziario. L’applicazione interpretativa, più stringente rispetto al passato, sta emergendo proprio in queste settimane in

Sentenza - Giurisprudenza (2) Imc

Casse, salvi i tagli per i pensionati dal 2007

(di Maria Carla De Cesari – Quotidiano del Diritto) La Cassazione si pronuncia sulla norma di interpretazione autentica della legge 147/2013. Lo spartiacque, per i giudici, è costituito dalla data dell’assegno. Per chi è andato a riposo entro il 2006 il pro rata con la salvaguardia di quanto accumulato in passato è applicato in modo

Assicurazione - Mutui - Generico Imc

Polizze vita, quel rischio indigesto al legislatore

(A cura di Silvia Colombo – Professione Finanza) Il legislatore italiano e le derivazioni della disciplina dettata dal TUF Le particolari caratteristiche dei prodotti finanziari assicurativi hanno spinto il legislatore italiano ad assoggettare alla disciplina dettata dal TUF, e dai relativi regolamenti attuativi emanati dalla Consob, l’offerta e la distribuzione degli stessi. Ciò ha posto

Negoziazione Imc

Negoziazione assistita: una scommessa per snellire 60mila liti

(Autori: Francesca Barbieri e Valentina Melis – Il Sole 24 Ore) Sono almeno 64mila all’anno le liti sul lavoro che potrebbero essere oggetto della negoziazione assistita dagli avvocati prevista dal decreto legge 132/2014. La nuova procedura, che si affianca alle forme di conciliazione già esistenti, attira però già molte critiche e nell’iter per la conversione

Boom del contributivo per le donne

Crescono di circa mille al mese le pensioni liquidate con l’opzione contributivo per le donne, che così possono cessare l’attività a 57-58 anni e 3 mesi. Nel 2014 si è a quota 7.332: con questo ritmo a fine anno si potrebbe toccare 12mila. A tutt’oggi liquidate quasi 24mila pensioni che consentono di evitare la riforma

E’ possibile incassare più indennizzi assicurativi per il medesimo infortunio?

In queste settimane sono stato chiamato a scrivere un saggio per una nota rivista giuridica che si occupa di responsabilità civile, assicurazioni e danno alla persona. Il quesito posto e che sta alla base dell’intervento è il seguente: è possibile incassare più indennizzi assicurativi per il medesimo infortunio? Se si guarda a ciò che avviene

PRIVACY DI AGENZIA, APPROFONDIMENTO DI ANAPA

Tra i punti oggetto della negoziazione al tavolo del rinnovo dell’accordo Imprese/Agenti con l’ANIA, un posto rilevante nell’agenda di ANAPA è occupato dalla privacy di agenzia. La normativa che disciplina tale materia, sin dalla sua entrata in vigore, ha suscitato secondo l’associazione di categoria “diverse e contrapposte opinioni, che hanno alimentato molti dubbi interpretativi ed

Cassazione - Esterno (2) Imc

L’assicurazione Rc copre i danni da fatti colposi

Per i giudici, la polizza contro gli eventi accidentali garantisce anche le conseguenze di omissioni involontarie L’assicurazione della responsabilità civile, per la sua stessa denominazione e natura, si estende ai fatti colposi; e resta escluso, in mancanza di espresse clausole limitative del rischio, che la garanzia assicurativa non copra alcune forme di colpa. È questo

Top