Tag Archives: jobs act autonomi

Giulia Sacchi Imc

Jobs Act degli autonomi, Area Professionisti crea ParcellaSicura

Jobs Act degli autonomi, Area Professionisti crea ParcellaSicura

Nuova polizza credito – messa a disposizione da AEC Wholesale Group insieme a Coface – sulle parcelle dei professionisti Dalla integrale deducibilità fiscale prevista all’Art. 9 del Jobs act degli Autonomi nasce ParcellaSicura di “Area Professionisti”, polizza credito che assicura le parcelle dei professionisti in caso di insolvenza o ritardo nel saldo delle fatture da

Convegno ENBAss - Un ente utile Imc

Cronache dal Convegno E.N.B.Ass. “Un ente utile”

Presente e futuro della bilateralità. L’intervento del Ministro Poletti. Strumenti e attività. Dati e prospettive Si è svolto ieri a Roma, presso l’Auditorium di Via Veneto 89, il primo Convegno di E.N.B.Ass. (Ente Nazionale Bilaterale del settore Agenzie di Assicurazione) “Un ente utile”, che ha visto la partecipazione del ministro del Lavoro Giuliano Poletti. Le

Ordini professionali Imc

Jobs act autonomi, ordini a caccia di funzioni

(di Maria Carla De Cesari – Quotidiano del Lavoro) Delega al Governo per rivedere le competenze degli Ordini, la sicurezza negli studi professionali e il ruolo delle Casse. Un anno di tempo per trasferire compiti dalla «Pa» agli Albi. Per l’avvio di congedi e aiuti saranno decisive le circolari e i messaggi che dovrà predisporre

lavoratori-autonomi-professionisti-imc

Contratti e parcelle, autonomi più tutelati

(di Matteo Prioschi – Quotidiano del Lavoro) La legge sul lavoro autonomo è stata pubblicata ieri in Gazzetta Ufficiale: nuove disposizioni in vigore da oggi. Al via le nuove garanzie per maternità, malattia e congedo parentale degli iscritti alla Gestione separata Con l’entrata in vigore, da oggi, del Jobs act degli autonomi, sono immediatamente applicabili

Area Professionisti

Jobs Act degli autonomi in Gazzetta Ufficiale, nasce Area Professionisti

L’associazione intende promuovere servizi a 360° per la tutela dai rischi professionali di lavoratori autonomi e liberi professionisti È attesa per oggi la pubblicazione in Gazzetta ufficiale del Jobs act degli autonomi. La legge introduce diverse novità che riguardano i lavoratori autonomi ed i professionisti, molte delle quali entreranno in vigore il giorno successivo alla

Formazione (3) Imc

Lavoratori autonomi, spese per la formazione deducibili fino a 10mila euro

(di Giorgio Gavelli – Quotidiano del Diritto) A partire dal 2017 per l’aggiornamento dei professionisti è stato introdotto un «plafond» annuale. Fino all’anno scorso era prevista una deducibilità calcolata a forfait e limitata al 50 per cento. La nuova disposizione chiarisce al di là di ogni dubbio che i benefici fiscali scattano anche per master

lavoratori-autonomi-professionisti-imc

Autonomi, con il Jobs Act spese di aggiornamento deducibili fino a 10mila euro

(di Giorgio Gavelli – Quotidiano del Diritto) Per le spese di aggiornamento dei professionisti, il tetto annuo dei 10.000 euro sostituisce la pregressa deducibilità limitata al 50%, che contrastava in maniera evidente con l’obbligo deontologico alla frequenza. I costi di viaggio e soggiorno collegati all’aggiornamento non sono più disciplinati in modo specifico, per cui rientreranno

Lavoro - Jobs Act Imc

Jobs act autonomi, gli Ordini sollecitano l’equo compenso

(di Mauro Pizzin – Quotidiano del Fisco) Introduzione di una modalità di calcolo dell’equo compenso, apertura normativa alla società tra diverse figure di professionisti, possibilità ma non obbligo di implementare la regolamentazione dello smart working. La nuova tornata delle audizioni in commissione Lavoro della Camera sul Jobs Act degli autonomi (ddl 4135) è stata caratterizzata

lavoratori-autonomi-professionisti-imc

Jobs act degli autonomi, riparte il confronto

(di Giorgio Pogliotti – Quotidiano del Lavoro) Da oggi alla Camera le audizioni per correggere il testo del Senato. Indipendenti ancora in calo, scesi a 5,4 milioni nel terzo trimestre Durante la crisi i lavoratori indipendenti sono diminuiti di oltre 400mila unità. Nel terzo trimestre 2016 l’Istat ne ha rilevati poco più di 5,4 milioni,

Professionisti (2) Imc

«La previdenza? Non è uguale per tutti»

(di Isidoro Trovato – Corriere Economia) L’Adepp protesta contro il Jobs Act degli autonomi. Oliveti: mantenere una differenza di trattamento tra le attività protette dall’Ordine e quelle libere Lavoro e previdenza (quindi anche welfare) sono due facce della stessa medaglia il cui metallo appare sempre meno prezioso. Più in Italia che in Europa. Nel Vecchio

Top