Tag Archives: lazard

Generali - Sede di Trieste (Foto Massimo Goina) Imc

A Trieste le poltrone scottano, è tornata l’era dei ribaltoni

A Trieste le poltrone scottano, è tornata l’era dei ribaltoni

(Fonte: Repubblica Affari & Finanza) Da Bernheim a Geronzi, da Desiata a Perissinotto e Greco, fino al direttore generale Minali: le posizioni di vertice hanno avuto spesso cambi repentini targati Mediobanca La battaglia per le Generali (nella foto, di Massimo Goina, la sede di Trieste), tra tante ombre, ha messo in luce una certezza: a

Generali - Insegna Imc

Le nozze tra il Leone e la rivale Axa, il sogno di mezza estate che vale 170 miliardi

(di Luca Fornovo e Leonardo Martinelli – La Stampa) Sotto la regia francese può nascere un big mondiale delle assicurazioni La partita che più sembra alla portata di mano, nonostante le ultime (ma sanabili frizioni) con la famiglia Berlusconi, è senz’altro l’alleanza tra Vivendi e Mediaset, dove l’obiettivo è lanciare un’alternativa europea a Netflix degli

La difesa Unipol in 129 documenti: «Accuse infondate»

Le valutazioni per la fusione con Fonsai Una massa di 129 documenti mostra, secondo Unipol, come non sia fondata l’ipotesi accusatoria mossa dalla Procura di Milano all’amministratore Carlo Cimbri, nonché ai manager Fabio Cerchiai, Vanes Galanti e Roberto Giay, circa un aggiotaggio determinato dall’impatto del controverso valore del portafoglio di titoli strutturati in pancia a

La Finanza ritira le carte di Unipol e degli advisor sulla fusione con Fonsai

Decisione della Procura di Torino: nel mirino i documenti sui concambi stabiliti per le nozze delle assicurazioni Le Fiamme Gialle hanno fatto visita agli uffici direzionali di Unipol e degli advisor che si erano occupati della fusione con le società della costellazione Fonsai, un tempo sotto il dominio incontrastato dei Ligresti. Ieri mattina la Procura

Groupama - Sede Roma HiRes Imc

Groupama: Meno poltrone, più affari (in Italia)

Da partner dei Ligresti a battitori liberi, li big assicurativo ha ridotto la presenza estera. Il Belpaese è il primo mercato extra Francia. Fuori dal patto di sindacato di Piazzetta Cuccia i francesi hanno le mani libere. Ma i sogni di Azema restano tali C’era un tempo in cui Antoine Bernheim aveva raccolto il testimone

Top