Tag Archives: legge 27/2012

Giudice - Sentenza Imc

Lesioni micropermanenti non risarcibili se manca l’evidenza strumentale

Lesioni micropermanenti non risarcibili se manca l’evidenza strumentale

(di Francesco Machina Grifeo – Quotidiano del Diritto) Le lesioni di lieve entità, che non siano suscettibili di accertamento clinico strumentale obiettivo, non possono dar luogo al risarcimento per danno biologico permanente. Il Tribunale di Pordenone, con la sentenza del 17 marzo 2017 n. 197, ha così accolto il ricorso di una compagnia assicurativa per

Colpo di frusta (3) Imc

Sul colpo di frusta nessuna «revisione»

(di Maurizio Hazan e Giovanni Cannavò – Quotidiano del Diritto) Le decisioni della Consulta degli ultimi anni riaffermano la necessità del riscontro diagnostico previsto dalla legge 27/2012 Con la sentenza n. 18773 del 2016 la Cassazione, qualcuno sostiene, avrebbe mutato rotta sul risarcimento delle lesioni di lieve entità nella Rc auto, cancellando il vincolo degli

Medici - Check up - Accertamento clinico Imc

Microlesioni, indennizzi possibili senza radiografia

(di Filippo Martini – Quotidiano del Diritto) Per la Cassazione basta l’esame medico Cambio di rotta sul risarcimento del danno da microlesioni, vale a dire quelle che provocano un danno biologico fino a 9 punti di invalidità e che, negli incidenti stradali, si possono spesso ricondurre al “colpo di frusta”. A segnare la svolta è

Assicurazioni - Mutui - Finanziamenti Imc

Mutui, una polizza d’obbligo e una facoltativa

(Fonte: L’esperto risponde, Il Sole 24 Ore) La tutela del soggetto che eroga il prestito. Dovrà sempre essere garantito l’immobile oggetto di acquisto. In aggiunta potrebbe essere chiesta una «copertura» sul contraente. Il testo unico stabilisce la nullità di patti o clausole che prevedono pagamenti ulteriori a carico del cliente in caso di recesso anticipato

Corte Cassazione (3) Imc

Sinistri stradali, valutazione soltanto dal medico legale

(di Beatrice Migliorini – ItaliaOggi) La Corte di Cassazione sull’applicazione dei criteri previsti dal Codice delle assicurazioni. Valutazione imprescindibile per quantificare il danno Il medico legale detta legge negli incidenti stradali. Solo uno specialista in medicina legale, infatti, potrà accertare le lesioni, i danni fisici di lieve e maggiore entità o invalidità permanente verificatesi a

Smartphone - Mobile Imc

Assicurazione, fa prova anche lo smartphone

(di Marisa Marraffino – Il Sole 24 Ore) Rc auto, il ministero interpreta la smaterializzazione La tecnologia questa volta viene in aiuto dei conducenti, ai quali basterà esibire una stampa non originale del certificato di assicurazione Rc auto in forma digitale oppure la schermata dello smartphone, per evitare la multa. Il chiarimento arriva, con la

Auto - Tecnologia - Connected Cars Imc

Dematerializzazione contrassegno Rc Auto, le indicazioni IVASS agli automobilisti

Con un comunicato diffuso attraverso il proprio sito istituzionale, anche l’IVASS ricorda agli automobilisti che dal prossimo 18 ottobre cessa l’obbligo di esposizione del contrassegno di assicurazione Rc Auto su tutti i veicoli a motore. L’Istituto rammenta altresì come resti fermo l’obbligo, previsto dall’articolo 180 del Codice della strada, di tenere a bordo del veicolo

Agenti assicurativi (2) Imc

Agenti assicurativi, IVASS: «Incentivi a chi contrasta le truffe»

(Autore: Federica Pezzatti – Plus24) Secondo l’Authority le reti hanno un ruolo strategico Il pessimo primato di avere le polizze auto più care d’Europa porta gli assicurati italiani a scegliere soprattutto guardando al prezzo. A tutto danno degli agenti assicurativi e dei loro collaboratori. È opinione diffusa tra i professionisti della polizza che il successo

Le novità sull’auto: Il tagliando digitale taglierà le frodi

Secondo alcune stime, in Italia circa 3,5 milioni di veicoli non sono assicurati e i loro proprietari violano la legge 990/69 sull’Rc obbligatoria. L’illecito, oltre a sottrarre risorse alle compagnie e a mantenere alti i premi per chi invece li paga, mette a rischio il risarcimento in caso di incidente. A parte l’elevato costo delle

Le novità sull’auto: Scatola nera, obbligo in stand by

Premi ridotti agli assicurati che l’accetteranno, ma resta aperto il nodo dei costi La scatola nera non è ancora pronta a diffondersi tra gli assicurati e i provvedimenti per farla decollare davvero potrebbero finire su un binario morto. Il Dl 1/12 (convertito nella legge 27/12 il 24 marzo successivo) prevede che le compagnie assicurative possano

Top