Tag Archives: liquidazione sinistri

ANAPA Rete ImpresAgenzia HiRes

ANAPA Rete ImpresAgenzia: Il regolamento IVASS 41/2018 apre le porte al rischio di disintermediazione

ANAPA Rete ImpresAgenzia: Il regolamento IVASS 41/2018 apre le porte al rischio di disintermediazione

Secondo l’associazione di categoria degli agenti professionisti di assicurazione, per la quale “è oggi indispensabile essere titolari o contitolari dei dati dei clienti”, dall’applicazione del nuovo regolamento collegato al recepimento dell direttiva IDD vi sono timori anche per i consumatori Potrebbe preannunciarsi un autunno caldo per il mondo delle assicurazioni, almeno secondo quanto sostiene ANAPA

Salvadanaio Stress Test Imc

EIOPA, al via lo stress test 2018 sul settore assicurativo europeo

L’IVASS ha reso noto che l’Autorità europea per le assicurazioni e la previdenza (EIOPA) ha avviato lo Stress Test 2018 per valutare la capacità del settore assicurativo europeo di resistere a condizioni avverse. Gli scenari di stress sono tre: il primo, Yield curve up, è caratterizzato da un rialzo dei rendimenti che avviene contestualmente a

AssirecreGroup HiRes

Gruppo Assirecre, Sabino Di Muro nominato managing director di Assigesco

Nell’ambito del processo di consolidamento del Gruppo Assirecre (realtà operante nella gestione di servizi assicurativi nel ramo Malattia e nella gestione, trattazione e definizione di sinistri nei rami Danni), Sabino Di Muro entra a far parte del team in qualità di managing director di Assigesco (società specializzata nell’outsourcing sinistri dei rami Danni – con particolare

UnipolToBe HiRes

Unipol e UnipolSai, piano industriale al 2018 su quattro direttrici strategiche

Approvate le linee guida del piani industriali al 2018, che si svilupperanno su quattro direttrici che intendono valorizzare “le eccellenze del Gruppo nei servizi assicurativi e nell’applicazione della telematica ai prodotti assicurativi, facendo leva sulla principale rete distributiva agenziale del mercato assicurativo italiano”. Tra gli obiettivi principali a fine triennio, a livello di Gruppo, utili netti

Reclutamento - Recruiting - Selezione Imc

Ricerca Innovation Team, la competizione sugli agenti

(di Antonio Barbangelo – Iotiassicuro.it) “L’esigenza di ovviare con l’acquisizione di agenti e subagenti alla contrazione dei premi, i nuovi modelli dedicati a subagenti e la necessità di favorire il ricambio generazionale intensificano la competizione sugli intermediari. Nel corso del 2014 il 56,7% delle agenzie è stato contattato da compagnie per acquisirne il mandato, si

Telefono (2) Imc

Itas Mutua: «Servizi telefonici, a breve niente costo per gli utenti»

(Fonte: Trentino Corriere Alpi) Itas Mutua informa gli utenti di avere in corso la riorganizzazione del proprio servizio di risposta telefonica degli uffici di liquidazione sinistri, «ispirata all’esigenza di estendere l’orario di ricezione delle chiamate e di rendere un servizio capillare su tutto il territorio nazionale». In tal senso i numeri precedentemente attribuiti ad ogni

Giudice - Sentenza Imc

Sinistri transfrontalieri, in giudizio si cita il mandatario per la liquidazione

(di Andrea Alberto Moramarco – Quotidiano del Diritto) Il mandatario per la liquidazione dei sinistri, figura prevista dall’articolo 152 del Codice delle assicurazioni private (Dlgs 209/2005), ha la rappresentanza ex lege dell’assicuratore del responsabile dell’incidente e, pertanto, può agire o essere convenuto in giudizio in nome e per conto del mandante, al fine di ottenere

unipolsai-sede-imc

Più utili per UnipolSai: oltre due miliardi in tre anni

(di Laura Galvagni – Il Sole 24 Ore) È la previsione del ceo Cimbri dopo i risultati dei precedenti esercizi. Possibili alcune riflessioni su un’espansione estera L’approvazione del bilancio 2014, chiuso con profitti per 783 milioni e dividendi per 484 milioni, è l’occasione per fare il punto, parziale, sul primo triennio di UnipolSai (nella foto,

Unipol - Sede Gruppo Imc

UnipolSai, 26 licenziamenti. Dipendenti scortati alla porta dalla vigilanza

(Fonte: Il Fatto Quotidiano) Fna e Snfia: “Comportamento ancora più grave vista la storica appartenenza della compagnia al Mondo cooperativo: questo non può che essere il preludio di un piano industriale con il quale l’azienda pretenderà di avere un potere assoluto sui lavoratori” UnipolSai avvia i tagli e mette alla porta 26 dipendenti in “esubero

«Rc auto, napoletani virtuosi ma pagano tariffe e tasse più alte»

Coviello denuncia: i dati 2013 della vigilanza sulle assicurazioni confermano la discriminazione Nonostante un calo delle tariffe del 3,8%, il 95% degli italiani paga un premio per l’assicurazione Rc auto più alto rispetto a quello degli altri cittadini europei (la media italiana nel primo trimestre 2014 è stata di 500 euro, contro i 250 della

Top