Tag Archives: luxottica

Generali Expo Milano - Philippe Donnet Imc

Philippe Donnet: “Il Leone non sarà preda, pronti a crescere ancora”

Philippe Donnet: “Il Leone non sarà preda, pronti a crescere ancora”

(di Francesco Spini e Marco Zatterin – La Stampa) L’ad di Generali: niente invasione francese, troppi giochi di potere nella finanza italiana Confortato dal successo di Emmanuel Macron che diffonde «ottimismo e speranza» in un progetto di integrazione europea da «non abbandonare», Philippe Donnet (nella foto) giura che la serenità è condizione essenziale anche per

Carlo Messina (Foto Simon Dawson/Bloomberg) Imc

Generali-Intesa, il grande slam. Quattro incognite per Messina

(di Marco Panara – Repubblica Affari & Finanza) La conquista della compagnia del Leone è una scommessa difficile. Il percorso è irto di passaggi rischiosi ma anche lo stesso obiettivo finale, se dovesse concretizzarsi, presenta risvolti complessi, per la banca e anche per il Paese Il progetto (o forse l’ipotesi) di lanciare Intesa all’assalto delle

Generali - Ingresso Imc

Quella peggiocrazia che rischia di uccidere Generali

(di Luigi Zingales – Il Sole 24 Ore) Da anni ci dicono che dobbiamo fare “le riforme”, perché il nostro Paese non è competitivo. Ed effettivamente la classifica del World Economic Forum (Wef) mette l’Italia al 44° posto per competitività, sotto all’India e all’Azerbaijan. Una delle debolezze storiche dell’Italia, su cui si è lungamente dibattuto

Bankitalia - Palazzo Koch Facciata Imc

Quell’errore (fatale) di far uscire Bankitalia dalla pancia del Leone

(di Marcello Zacché – Il Giornale) L’addio di Via Nazionale ha cambiato i pesi azionari. Il sistema ha abbassato la guardia Nella pancia delle Generali ci sono 530 miliardi di asset gestiti, di cui 400 di riserve. Questi sono i premi pagati dai suoi assicurati. Ovvero il tesoro che la compagnia ha accumulato nel tempo

Philippe Donnet (6) Imc

Donnet: «Generali in linea con i target»

(di Laura Galvagni – Il Sole 24 Ore) Il ceo al World Economic Forum Generali centrerà gli obiettivi del 2016, nonostante il contesto particolarmente sfidante. Lo ha assicurato ieri il ceo Philippe Donnet (nella foto) presente a Davos per i lavori del World Economic Forum. Il 2016 è stato un anno «abbastanza soddisfacente» per il

Carlo Cimbri (4) Imc

Unipol, Cimbri: 2016 meglio di attese e si lavora su banca

(di Giuliana Licini – Il Sole 24 Ore Radiocor) Bene il governo. Ok Rcs. Luxottica-Essilor “ottima operazione” Un 2016 che si è chiuso meglio delle attese, mentre continuano i lavori per migliorare la performance di Unipol Banca e si tiene d’occhio l’evoluzione del settore in Italia per la possibilità di aggregazioni. Carlo Cimbri (nella foto),

Leonardo Del Vecchio (3) Imc

Del Vecchio «presta» il 2% di Generali

(di Marigia Mangano – Il Sole 24 Ore) Del Vecchio scende allo 0,919% di Generali per «prestito titoli che prevede» la «restituzione della azioni a Delfin Sarl il 9 gennaio 2017». Utili Delfin a 552 milioni La Delfin di Leonardo Del Vecchio (nella foto), è scesa – momentaneamente – nel capitale di Generali. Come emerge

Generali - Insegna Imc

Gli equilibri del Leone, il peso dei fondi esteri

(di Luigi Dell’Olio – Il Piccolo) La nuova governance del gruppo triestino: cresce la presenza degli investitori internazionali. Mediobanca: più spazio alle minoranze, cerchiamo il consenso di tutti Niente colpi di mano in vista, ma un’occasione per contarsi, nella consapevolezza che lo scenario è in evoluzione e che gli equilibri di potere potrebbero cambiare strada

Generali - Ingresso Imc

Caltagirone supera il 3% di Generali: è socio rilevante

(di Piercarlo Fiumanò – Il Piccolo) Lo shopping graduale del costruttore romano che di fatto affianca il secondo azionista Del Vecchio e rafforza il fronte degli industriali Francesco Gaetano Caltagirone supera quota 3 per cento e diventa azionista rilevante delle Generali. Lo shopping degli ultimi mesi del costruttore romano centra così l’obiettivo e si affianca

Leonardo Del Vecchio (3) Imc

Generali, Del Vecchio in Mediobanca: «Donnet farà bene»

(di Piercarlo Fiumanò – Il Piccolo) Incontro a Piazzetta Cuccia fra il patron di Luxottica e il Ceo del gruppo triestino. E Caltagirone compra ancora Summit di quasi tre ore in Mediobanca per Leonardo Del Vecchio (nella foto) e il nuovo ceo di Generali, Philippe Donnet. Il patron di Luxottica, secondo azionista della compagnia triestina

Top