Tag Archives: medico

Mutua - Assicurazione sanitaria Imc

Responsabilità medica, al paziente l’onere della prova

Responsabilità medica, al paziente l’onere della prova

(di Barbara Gobbi – Il Sole 24 Ore) Approvato ieri al senato il Ddl sulla gestione del rischio clinico. Ora tocca alla Camera. Il professionista è tutelato dalle linee guida dell’Istituto superiore di sanità Maggiore tutela del cittadino e riequilibrio del rapporto medico-paziente. Questo il doppio binario su cui si muove il disegno di legge

Sentenza - Giurisprudenza Imc

Mediazione, punito anche chi vince la causa di merito

(di Marco Marinaro – Quotidiano del Diritto) Chi non partecipa alla mediazione demandata dal giudice deve essere condannato a pagare una somma pari al contributo unificato dovuto per il giudizio, anche se non risulta soccombente nella lite. Questa sanzione, infatti, prescinde dall’esito del processo. È questo il principio affermato nella sentenza 12776 del 23 giugno

Rc professionale medici - Stetoscopio Imc

Infortuni, certificati inviati dal medico

(di Mauro Pizzin – Quotidiano del Lavoro) In vigore da oggi le disposizioni del decreto legislativo 151/15 che sgravano dall’onere il datore. Resta la denuncia obbligatoria dell’impresa. Spazio alla Pec nella fase transitoria Da oggi l’obbligo di invio telematico del certificato medico non spetta più al datore di lavoro del dipendente vittima d’infortunio o di

Salute - Sanità - Visita medica Imc

Quando il paziente chiede i danni al medico

(di Vitalba Azzollini* – Lavoce.info) La diffusione della medicina difensiva grava sui costi del sistema sanitario nazionale. E un disegno di legge cerca una soluzione scoraggiando le azioni legali di pazienti danneggiati. Sarebbe meglio seguire l’esempio di altri paesi dove, in talune ipotesi codificate, è previsto un indennizzo Soluzione discutibile per un fenomeno diffuso La

Rc professionale medici - Stetoscopio Imc

Provato l’inadempimento, il medico deve dimostrare che non è stato causa del danno

(di Mario Piselli – Quotidiano del Diritto) Provati dal paziente danneggiato il contratto o il contatto sociale e l’insorgenza o l’aggravamento della patologia, nonché allegato l’inadempimento del debitore astrattamente idoneo a provocare il danno lamentato, rimane a carico del debitore (nel caso, del medico) dimostrare o che tale inadempimento non vi è stato ovvero dare

Rifiuto del ricovero esimente

Il medico non è responsabile se poi il paziente muore. Per la Corte di cassazione la liberatoria osta alla rimproverabilità del sanitario Non risponde di omicidio colposo il medico del pronto soccorso che, riscontrate le condizioni cliniche – anche gravi – del paziente, e fornite le dovute informazioni sulla necessità di un periodo di osservazione

Top