Tag Archives: mediobanca securities

Assicurazioni aziendali - Contratto (2) Imc

Assicurazioni, il male oscuro: Conti buoni e listino amaro, in Borsa peggio del Ftse Mib

Assicurazioni, il male oscuro: Conti buoni e listino amaro, in Borsa peggio del Ftse Mib

(di Adriano Bonafede – Repubblica Affari & Finanza) A tre anni l’indice di piazza Affari delle compagnie è negativo ed è inferiore persino all’indice generale, mentre in Europa le imprese hanno corso. Le quattro quotate hanno storie e mix di business diversi, ma solo la più piccola, Vittoria, ha un segno più sulla performance Quattro

Generali - Direzione generale Mogliano Veneto Imc

Generali, al via cessioni per un miliardo di Euro

(di Anna Messia – Milano Finanza) Selezionati i consulenti sulla vendita delle filiali non più strategiche per il gruppo. Partito il riassetto geografico. Deutsche Bank si occuperà della controllata in Belgio Rothschild invece ha ottenuto il mandato del Leone di Trieste per le filiali in Colombia, Ecuador e Panama La prima a essere ceduta dovrebbe

PartnerRe (2)

PartnerRe acquista Aurigen Capital

(di Francesca Gerosa – Milano Finanza) La controllata di Exor ha annunciato l’acquisizione della società nordamericana attiva nella riassicurazione vita per 286 mln di dollari. L’operazione sarà finanziata con mezzi propri e senza ricorso all’indebitamento. Mediobanca conferma outperform su Exor PartnerRe, controllata di Exor, ha annunciato l’acquisizione di Aurigen Capital, società nordamericana attiva nella riassicurazione

Poste Italiane - Ufficio postale Imc

Dai pacchi al risparmio, Poste punta sull’asset management

(di Lucilla Incorvati – Plus24) L’operazione Pioneer con Anima può creare valore se si “blinda” il distributore e si chiude a un prezzo congruo Dopo l’operazione Fineco (ceduta al mercato una quota del 20%) UniCredit stringe su Pioneer. E Poste Italiane, in gara con Anima (di cui ha rilevato un 10,2%) e Cdp, gioca un

Assicurazione terremoto

I rischi delle polizze obbligatorie sulle case

(di Giorgio Spaziani Testa, presidente Confedilizia – Milano Finanza) Mediobanca Securities avanza (cfr. “Mediobanca, per i terremoti l’Italia spende 3 mld l’anno”, di Paola Valentini, Milano Finanza, 30.08.2016) la proposta dell’assicurazione obbligatoria per tutte le abitazioni italiane (chissà perché non per gli immobili non abitativi), asserendo che «potrebbe costare circa 100 euro pro capite». A

Terremoto Lazio Marche 2016 - Amatrice (Foto AP Photo/Gregorio Borgia) Imc

Mediobanca Securities, in Italia i terremoti costano tre miliardi di euro all’anno

(di Paola Longo, MF Dow Jones – Milano Finanza) I terremoti hanno comportato 3 miliardi di euro di perdite economiche l’anno per l’Italia negli ultimi 44 anni. E’ quanto calcolano gli esperti di Mediobanca Securities sulla base dei dati inclusi nel rapporto “I costi dei terremoti in Italia” del Consiglio Nazionale degli Ingegneri. Tenuto conto

Generali - Insegna Imc

Mediobanca Securities: Generali rimetta subito l’M&A in agenda

(di Francesca Gerosa – Milano Finanza) Mediobanca Securities invita Generali a rimettere subito l’M&A in agenda. E’ necessario rivedere ciò che è accaduto nel corso degli ultimi tre anni e come la compagnia triestina ha rimodellato il proprio portafoglio di investimenti. Nel vita la società ha registrato una crescita robusta dei volumi: 36 miliardi di

Philippe Donnet - Presentazione Generali Italia Imc

Generali, cda sul nuovo vertice: inizia l’era Donnet

(di Piercarlo Fiumanò – Il Piccolo) Oggi il top manager francese, dopo l’investitura del comitato nomine, sarà cooptato in consiglio e nominato nuovo Ceo Oggi, giovedì 17 marzo, alle Generali comincia l’era Donnet. In agenda infatti il consiglio convocato stamane per l’esame dei conti annuali 2015 del gruppo. L’ordine del giorno è piuttosto nutrito. Fra

Francesco Caio Imc

Poste si avvia verso un dividendo del 5%

(di Paola Valentini – Milano Finanza) C’è attesa per i conti 2015 di Poste Italiane che saranno resi noti il prossimo 22 marzo. Il focus è soprattutto sui dividendi che saranno annunciati per via delle indicazioni date dalla società di un pay-out ratio di almeno l’80%. “Ci aspettiamo un dividendo di 0,34 euro per azione,

Unipol - Sede Gruppo Imc

Unipol, dividendo alto nel 2016. Le ipotesi di cessione della banca

(di Adriano Bonafede – Repubblica Affari & Finanza) Pioggia di “buy” sui titoli della scuderia di Cimbri grazie al rendimento atteso quest’anno. L’azienda di credito non è strategica, ma l’unico modo di venderla è cambiarla con carta di altri soggetti Cento per cento “buy”. Il vento sembra girare nella giusta direzione per Carlo Cimbri se

Top