Tag Archives: mediolanum

Controllo - Analisi - Indagine (2) Imc

Generali, Mediolanum ed Unipol mantengono la qualifica di conglomerati finanziari italiani

Generali, Mediolanum ed Unipol mantengono la qualifica di conglomerati finanziari italiani

Sulla base di quanto previsto dall’Accordo di Coordinamento sottoscritto il 31 marzo 2006, la Banca d’Italia, l’IVASS e la CONSOB hanno aggiornato l’elenco dei conglomerati finanziari italiani, vale a dire di quei gruppi societari che svolgono attività in misura significativa sia nel settore assicurativo sia in quello bancario e/o dei servizi di investimento. La vigilanza sui conglomerati

AssoFintech

Cronache dalla prima Assemblea AssoFintech – Milano, 5 aprile

Prima Assemblea dell’associazione che riunisce i rappresentanti dell’ecosistema italiano dei settori fintech e insurtech. Presentati obiettivi e piano dei lavori Si è tenuta lo scorso 5 aprile a Milano l’Assemblea che ha approvato il primo bilancio annuale di AssoFintech, l’associazione che riunisce e rappresenta persone e aziende che lavorano nei settori fintech e insurtech in Italia.

Compliance - Digitalizzazione Imc

Compliance for Digital CeTIF, tra obblighi regolamentari e spinte all’innovazione

Pubblicati i risultati del terzo stream di ricerca del Business Compliance Hub promosso da Centro di ricerca dell’Università Cattolica di Milano La trasformazione digitale dei servizi finanziari ha inevitabilmente effetti anche sulla funzione Compliance, “che dovrà far fronte a nuove esigenze ed indirizzare le idee del Business, fornendo il proprio contributo in maniera costante”. Secondo quanto evidenzia

Vigilanza Imc

Nuovo aggiornamento per l’elenco dei conglomerati finanziari italiani

L’elenco a fine 2016 comprende i tre conglomerati finanziari sottoposti a vigilanza supplementare già lo scorso anno: Unipol, Generali e Mediolanum Sulla base di quanto previsto dall’Accordo di Coordinamento sottoscritto il 31 marzo 2006, la Banca d’Italia, l’IVASS e la Consob hanno aggiornato l’elenco dei conglomerati finanziari italiani, vale a dire di quei gruppi societari

confronto-discussione-trattativa-imc

CeTIF, pubblicati i risultati del secondo stream di ricerca sulla Product Oversight Governance

“Le banche e le compagnie assicurative, chiamate ad avviare le attività di adeguamento normativo, necessitano infatti di effettuare investimenti di valore, ma che consentiranno di ottenere benefici nel lungo periodo in termini di accrescimento delle potenzialità e della fiducia riposta nel mercato da parte dei clienti, grazie ad una maggior conoscenza delle loro esigenze e

Risparmio - Salvadanaio (4) Imc

Pir, non solo bonus ma anche costi: costruire una rendita è un enigma

(di Mariano Mangia – Repubblica Affari & Finanza) I piani di risparmio stanno trainando il mercato e tra fondi ed etf si moltiplicano i prodotti. Ma sono molti i fattori da prendere in considerazione prima di pensare di utilizzarli per garantirsi un’entrata o accumulare plusvalenze I Pir sono venduti/acquistati sulla base di due motivazioni: è

Risparmio e previdenza Imc

Debutto boom per i Piani individuali di risparmio (Pir), già raccolto oltre un miliardo di Euro

(di Isabella Della Valle – Il Sole 24 Ore) I primi dati Assogestioni. A fine marzo i prodotti presenti sul mercato erano 15: 9 di nuova istituzione e 6 preesistenti. Oggi la gamma dell’offerta si aggira intorno a 35 Entrano in scena i Pir nelle statistiche trimestrali di Assogestioni. Dopo il gran parlare che si

Assicurazioni - Risparmio - Investimenti - Previdenza Imc

Fondi a caccia di 1400 miliardi

(di Maximillian Cellino – Il Sole 24 Ore) Risparmio gestito, oltre 10 miliardi di raccolta nei primi tre mesi dell’anno. Un terzo della ricchezza delle famiglie ancora sui conti correnti. L’attenzione sui Pir, i piani individuali di risparmio Oltre 10 miliardi di raccolta netta nei primi tre mesi dell’anno. Per essere un settore che attraversa un

Gian Maria Mossa (4) Imc

“Banca Generali punta a sbarcare in Asia”

(di Adriano Bonafede – Repubblica Affari & Finanza) Intervista al dg Gian Maria Mossa: “Il 2016 è stato un anno eccezionale per la nostra raccolta. Sono tuttavia preoccupato per la crisi del sistema bancario”. Due nuovi contratti con “fee” diverse e con commissioni specifiche per l’advisory «Il 2016 è stato un anno record per la

Generali - Ingresso Imc

Generali studia le contromosse al piano Intesa

(di Laura Galvagni e Marigia Mangano – Il Sole 24 Ore) In attesa di capire le decisioni di Ca’ de Sass, il mercato ragiona sulle possibili azioni difensive volte a preservare lo status quo. Gli analisti guardano all’asse UniCredit-Mediobanca e al vecchio piano Mediolanum. Per Piazza Affari la compagnia triestina potrebbe aumentare le dimensioni con

Top