Tag Archives: ministero del lavoro

Infortunio (Foto rawpixel.com - Pexels) Imc

Infortuni domestici, estesa la tutela e ampliata la platea dei beneficiari dell’assicurazione obbligatoria

Infortuni domestici, estesa la tutela e ampliata la platea dei beneficiari dell’assicurazione obbligatoria

Tra le novità in vigore dallo scorso 1 gennaio, l’abbassamento dal 27% al 16% del grado minimo di invalidità per la costituzione della rendita e l’introduzione di una prestazione una tantum per le menomazioni comprese tra il 6% e il 15%. In attesa del decreto di attuazione delle misure contenute nella legge di bilancio 2019, il

ULIAS HiRes

Legge Fornero e false partite IVA, ULIAS scrive al Ministero del Lavoro

L’associazione guidata da Sebastiano Spada chiede l’inserimento degli intermediari iscritti in sezione E del Rui all’interno della tabella ministeriale delle attività escluse dalla “presunzione di irregolarità” Con una lettera inviata lo scorso 25 agosto al Ministero del Lavoro (e direttamente al ministro Giuliano Poletti), ULIAS – Unione Liberi Intermediari di Assicurazione per il Sud Sezione

Donne (3) Imc

Pensione, per le donne possibile fino a dicembre l’opzione di uscita anticipata

(di Davide Colombo – Quotidiano del Fisco) Esiste ancora una possibilità concreta che venga riconosciuta l’opzione donna entro la fine dell’anno a chi matura i requisiti per il pensionamento anticipato? Se non ci saranno sorprese dell’ultima ora la risposta è positiva. Le donne che maturano entro la fine dell’anno i requisiti per un pensionamento anticipato

Assicurazioni - Dipendenti Imc

CCNL dipendenti, le OO.SS. segnalano le prime ispezioni

Riceviamo e pubblichiamo integralmente il comunicato congiunto delle Segreterie Nazionali Fiba Cisl – Fisac Cgil – FNA – Uilca riguardante le ispezioni INPS in atto nelle agenzie assicurative in merito al CCNL dipendenti Dopo le denunce e le pressioni dei Sindacati Fiba/Cisl – Fisac/Cgil – Fna e Uilca, nei confronti delle Istituzioni e degli uffici

SNA HiRes

CCNL dipendenti, SNA risponde al Ministero del Lavoro

Con una lettera indirizzata al Ministero del Lavoro lo scorso 22 aprile, il Sindacato Nazionale Agenti ha illustrato le proprie considerazioni in merito ai contenuti della comunicazione ministeriale del 24 marzo scorso sul tema della rappresentatività delle associazioni sindacali e datoriali sottoscrittori di accordi contrattuali di categoria. Come riporta la newsletter odierna dell’associaizone di categoria

Assicurazioni - Dipendenti Imc

CCNL Dipendenti, per il Ministero del Lavoro il riferimento è quello siglato da ANAPA e UNAPASS

In una lettera inviata alle Direzioni Regionali e Territoriali, il Ministero del Lavoro interviene sul CCNL dei dipendenti delle Agenzie di assicurazione rispondendo ad alcune richieste di interpretazione poste in merito all’ applicabilità dei due contratti siglati rispettivamente da ANAPA–UNAPASS e SNA. Nel documento, il ministero afferma come la necessità di garantire il pieno rispetto

FPA - Fondo Pensione Agenti

Fondo Pensione Agenti, una matassa in aggrovigliamento

Il CdA del Fondo Pensione Agenti risponde alle accuse di lassismo mosse da ANAPA. E nel frattempo, l’analisi commissionata dal GAAT avrebbe scoperto un disavanzo inferiore al previsto (senza però precisarne l’entità) La questione del disavanzo prospettico del Fondo Pensione Agenti e delle contromisure da attuare per pervenire alla sua stabilizzazione (prima che possa intervenire

Assicurazioni - Dipendenti Imc

CCNL Dipendenti, dura presa di posizione delle OO.SS. sul contratto siglato da SNA

Il rinnovo del CCNL dipendenti di agenzia sottoscritto da SNA e Confederazione Piccola Media Industria e Impresa Italiana con due organizzazioni sindacali confederate Confsal – Fesica e Fisals – ha provocato la dura presa presa di posizione delle organizzazioni sindacali sedute da circa un anno al tavolo delle trattative con ANAPA e UNAPASS (e in

Casalinga (2) Imc

Inail, polizza casalinghe verso il restyling

(Autore: Silvia Perna – Il Sole 24 Ore) Progetti sul tavolo per recuperare iscrizioni. Tra le opzioni la revisione del grado minimo di inabilità per l’indennizzo. Incognita-costi Con la ricostituzione del Comitato amministratore del Fondo autonomo speciale con contabilità separata, reso noto con la circolare Inail 41/14, si torna a parlare di un restyling dell’assicurazione

Danno biologico, aumenta l’indennizzo

Nella circolare Inail 26/14 le istruzioni per l’incremento del 7,57%. La misura prevista dalla legge di stabilità riguarderà gli importi erogati agli assicurati da quest’anno Via libera all’incremento in via straordinaria del 7,57% sugli importi dell’indennizzo Inail previsto nell’apposita tabella per il danno biologico introdotta dal decreto ministeriale del 12 luglio 2000. Al provvedimento, previsto

Top