Tag Archives: modifica

Strasburgo - Parlamento Europeo (Foto Artur Roman - Pexels) Imc

Parlamento europeo, nuove regole sulle assicurazioni Auto per aumentare la protezione delle vittime di incidenti

Parlamento europeo, nuove regole sulle assicurazioni Auto per aumentare la protezione delle vittime di incidenti

I componenti della Commissione per il Mercato interno e la protezione dei consumatori hanno adottato misure che garantiscono il risarcimento delle vittime, anche in caso di insolvenza da parte della compagnia assicurativa del responsabile. Richiesti anche maggiori controlli transfrontalieri per affrontare in modo migliore l’evasione assicurativa dei veicoli I deputati del Parlamento europeo che compongono la

Claudio Demozzi (6) Imc

SNA, il Congresso Nazionale convocato a San Marino il 19 e 20 novembre

E’ stato convocato per il prossimo 19 e 20 novembre a San Marino il XLVIII Congresso del Sindacato Nazionale Agenti. I lavori della prima giornata prevedono la relazione morale e finanziaria dell’Esecutivo Nazionale, presentata dal presidente Nazionale Claudio Demozzi (nella foto), alla quale seguirà il dibattito che proseguirà anche l’indomani. Come informa l’ultima newsletter del

Assicurazioni - Reclami - Generico (2) Imc

In pubblica consultazione le nuove disposizioni sulla gestione dei reclami da parte degli intermediari di assicurazione

Con il documento 25/2015, IVASS ha aperto la fase di pubblica consultazione sullo schema di Provvedimento di modifica del Regolamento ISVAP n. 24 del 19 maggio 2008 in materia di gestione dei reclami, finalizzato ad allineare il Regolamento alle Linee Guida EIOPA (l’Autorità europea delle assicurazioni e delle pensioni aziendali e professionali) in materia di

IVASS

Polizze, Ivass vuole il black-out

Proposto stop a pubblicazione di rendimenti, portafogli e quote di unit e index. Per conoscere i risultati delle gestioni separate i sottoscrittori dovranno cercarli su internet o chiederli all’agenzia. Cade così anche la possibilità di confronto. Proteste da parte della Fieg e dei consumatori Con la motivazione (tutta da dimostrare) di ridurre i costi per

L’IVASS MODIFICA LE CARATTERISTICHE DELLA PROVA DI IDONEITA’ PER L’ISCRIZIONE AL RUI SEZIONE A/B

Il provvedimento n. 12 del 3 dicembre u.s. dispone una sola prova scritta a risposta multipla in luogo della prova scritta e di quella orale come finora previsto Terminata lo scorso 22 novembre la fase di pubblica consultazione stabilita dal documento di consultazione n. 10 del 7 novembre 2013, con il provvedimento n. 12 del

Rete per la Mobilità Nuova: Sui 30 all’ora in città patto con ACI e ANIA

La misura “salva vita” cementa una nuova alleanza Per fermare le stragi sulle strade si alleano la Rete per la Mobilità Nuova (cartello di oltre 150 associazioni), Aci e Ania. Primo obiettivo – da raggiungere nel nuovo Codice della Strada, ma anche da anticipare con ordinanze emesse direttamente dai sindaci – la riduzione a 30

ACCORDO IMPRESE AGENTI: NESSUNA DISTINZIONE TRA MONO E PLURIMANDATARI

ANAPA e UNAPASS rivendicano un primo significativo risultato nella trattativa con ANIA L’accordo Imprese Agente riguarderà gli agenti di assicurazione con mandato senza alcuna pregiudiziale tra mono e plurimandatari. E’ questo il primo significativo risultato che ANAPA e UNAPASS Rete ImpresAgenzia rivendicano in un comunicato congiunto diffuso oggi riguardante gli esiti del terzo incontro tra

IVASS

IVASS ADEGUA I MASSIMALI MINIMI PER LE POLIZZE RC PROFESSIONALE DEGLI INTERMEDIARI ASSICURATIVI

Con il provvedimento n. 9 del 22 ottobre scorso, l’IVASS ha deciso l’adeguamento dei massimali minimi per le polizze RC professionale degli intermediari assicurativi. L’Istituto, al quale il Codice delle Assicurazioni Private attribuisce “la facoltà di elevare, con regolamento, i limiti di copertura della polizza di assicurazione della responsabilità civile professionale che sono tenuti a

Codice delle strada, verso la «privatizzazione» degli incidenti

Quando non ci sono morti o feriti, per far rilevare il sinistro si potranno chiamare ausiliari abilitati. Polizia in campo sono nei casi gravi Le forze dell’ordine non interverranno più sugli incidenti stradali lievi: potranno effettuare le rilevazioni solo quando ci sono morti o feriti, mentre negli altri casi si apre la porta alla “privatizzazione“.

Assicurazioni di Roma HiRes

Le Assicurazioni di Roma non potranno salire sul taxi

I soci, riuniti in assemblea lo scorso gennaio, avevano dato la cosa per fatta. L’intenzione dei partecipanti a La Mutua Assicuratrice AdiR, ovvero le Assicurazioni di Roma nate nel 1971 su iniziativa del Comune di Roma e delle grandi aziende municipalizzate (Acea, Ama, Atac e Stefer), era di estendere l’attività assicurativa anche alla copertura di

Top