Tag Archives: obbligazioni subordinate

Cat bonds - Obbligazioni catastrofali (2) Imc

Robeco, ancora valore nel debito subordinato assicurativo

Robeco, ancora valore nel debito subordinato assicurativo

(Fonte: Milano Finanza) Jan Willem de Moor, Senior portfolio manager e membro del team sul credito di Robeco, vede ancora valore per il resto dell’anno nel debito assicurativo subordinato, soprattutto di società come la francese Crédit Agricole e le olandesi NN Group e ASR, ma opportunità interessanti sono rintracciabili anche tra le assicurazioni svizzere e

Generali - Facciata sede Trieste Imc

Generali e il nodo subordinati che vale 800 milioni

(di Laura Galvagni – Il Sole 24 Ore) Dopo Mps i casi Carige e Alitalia I prestiti obbligazionari subordinati presenti nel portafoglio delle Generali, che per la compagnia rappresentano un tema da affrontare se non un nodo da sciogliere, valgono poco meno di 800 milioni. Più o meno 400 milioni sono riferibili a Banca Mps,

Educazione finanziaria (4) Imc

Via dal dl banche l’educazione finanziaria. «Un autogol»

(di Marco lo Conte – Il Sole 24 Ore) Come nel gioco dell’oca, l’obiettivo di inserire nell’ordinamento italiano una legge sull’educazione finanziaria – unico paese occidentale ancora privo di una norma specifica – rischia di tornare ancora una volta al punto di partenza. Eppure sembrava fatta: il disegno di legge che assorbiva le proposte elaborate

Generali - Facciata sede Trieste Imc

Generali, rimborso anticipato su debito perpetuo subordinato da 869 milioni di Euro

Il Gruppo Generali ha reso noto che Generali Finance (società emittente) eserciterà il prossimo 8 febbraio l’opzione di rimborso anticipato su un’obbligazione perpetua subordinata da 1,25 miliardi di Euro (cedola 5,479%). L’importo residuale in conto capitale è pari a 869 milioni ed il rifinanziamento del relativo debito subordinato è già stato completato con un’emissione obbligazionaria

Generali - Ingresso Imc

Generali vara il riassetto della governance

(di Laura Galvagni – Il Sole 24 Ore) La scelta del nuovo country manager e del cfo al consiglio d’amministrazione del 12 dicembre Archiviato il tema della conversione in azioni dei subordinati Mps, Generali si appresta a compiere un altro passaggio chiave: un piccolo riassetto della governance. Il prossimo 12 dicembre il consiglio di amministrazione

Generali - Facciata sede Trieste Imc

Generali va verso la corrida delle obbligazioni bancarie

(di Camilla Conti – Il Giornale) Il Leone potrebbe aprire il paracadute su Carige, dove è esposta per 80 milioni. Genova divisa sull’aumento La strada segnata dal Monte dei Paschi con la conversione di 4,3 miliardi di euro di bond subordinati potrebbe essere seguita nei prossimi mesi da altre banche in difficoltà per fare cassa

MPS - Sede Siena Imc

Generali converte i titoli di Siena

(di Laura Galvagni – Il Sole 24 Ore) Il Leone diventa un azionista forte: il consiglio d’amministrazione di Trieste ha dato mandato a Donnet per la conversione volontaria dei titoli Lower Tier II in azioni della banca. L’operazione porterà la compagnia nel capitale di Mps con una quota post-aumento dell’8% circa. «No comment» di Axa

monte-paschi-siena-3-imc

Il caso dei 400 milioni di bond Montepaschi nel portafoglio Generali

(di Fabrizio Massaro – Corriere della Sera) Le condizioni di Trieste per la conversione Mentre vari fondi internazionali sondano le banche del consorzio di Mps, Jp Morgan e Mediobanca, sui termini della conversione dei bond subordinati in nuove azioni — una delle gambe del salvataggio di Siena da 5 miliardi — si comincia a delineare

Philippe Donnet (4) Imc

Donnet: «Generali è pronta a un turnaround industriale»

(di Laura Galvagni e Alberto Grassani – Il Sole 24 Ore) Il ceo del gruppo di Trieste: sfida di adeguare rapidamente l’azienda a un nuovo scenario di altissima volatilità dei mercati e di incertezza politica. Soci di lungo periodo pronti a sostenere progetti industriali. Serve un’Italia più forte in Europa, ma per questo c’è bisogno

Piermario Motta (5) Imc

Banca Generali, l’utile vola a 204 milioni (+27%)

Il numero uno Motta: «Anche a febbraio la raccolta è partita a livelli record e per i primi due mesi del 2016 stimiamo un saldo superiore al miliardo» Banca Generali ha approvato ieri i risultati preliminari di bilancio al 31 dicembre 2015. Le cifre emerse sono significative perché mostrano una forte crescita di tutti i

Top