Tag Archives: operatori sanitari

Genova (Foto Pixabay) Imc

Nuovi uffici a Genova per European Brokers

Nuovi uffici a Genova per European Brokers

Il gruppo di brokeraggio assicurativo apre una nuova struttura dedicata all’area professionale medico-sanitaria Nuova tappa nel percorso di espansione di European Brokers Assicurazioni. Il Gruppo ha infatti aperto una nuova sede a Genova, che avrà come obiettivo principale la gestione e lo sviluppo delle attività collegate all’area medico-sanitaria individuale, attraverso proposte personalizzate per tutti gli operatori del settore. A

Sanità integrativa (2) Imc

Convegno sulla legge Gelli e sulla responsabilità degli operatori – Tirrenia (PI), 31 maggio

È in programma il prossimo 31 maggio a Tirrenia (PI) “La responsabilità degli operatori a due anni dall’entrata in vigore della legge Gelli”, convegno organizzato dalle società di intermediazione assicurativa Centro Servizi Assicurativi e Broker Net Italia e dagli ordini professionali degli operatori sanitari di Pisa e Livorno. I lavori, che si svolgeranno presso il Grand Hotel Continental (via

Salute - Sanità - Stetoscopio Imc

IVASS, statistiche sulla Rc sanitaria 2010-2017

Attraverso il Bollettino Statistico 14/2018, l’IVASS ha diffuso i dati statistici relativi alla Responsabilità civile sanitaria nel nostro Paese per il periodo 2010/2017. “La responsabilità civile sanitaria – ricorda l’Istituto nella premessa al Bollettino statistico – riveste una grande importanza economica e sociale. Essa infatti tutela la sicurezza di tutte le attività di cura della

eHealth - Sanità - Salute Imc

Area Medici lancia il suo portale web

È online Areamedici.com, il portale web di Area Medici, nuova associazione per i medici e gli operatori sanitari. L’Associazione – si legge in una nota – “è nata sull’impulso dei recenti cambiamenti derivanti dall’introduzione della Legge 8 marzo 2017, n.24 – nota anche come Legge Gelli / Bianco (Disposizioni in materia di sicurezza delle cure e

Salute - Controlli - Sanità - Medici Imc

IVASS, i rischi da Responsabilità civile sanitaria 2010-2016

Attraverso il Bollettino Statistico 14/2017, l’IVASS ha diffuso i dati statistici relativi alla Responsabilità civile sanitaria nel nostro Paese per il periodo 2010/2016. Il tema dell’Rc sanitaria, scrive l’Istituto nella premessa, “è di rilevante interesse, sia per l’importanza della spesa per la salute in Italia (8,9% sul PIL nel 2016, secondo dati OCSE) sia perché

ARAG HiRes (2)

ARAG, rinnovo per la polizza di Tutela Legale dedicata ad amministratori e dipendenti pubblici

Tra le caratteristiche della nuova versione del prodotto, spese legali e per perizie, scelta tra due moduli (base e completo), retroattività fino a cinque anni per la responsabilità amministrativa e per le imputazioni penali, massimali da 20.000 a 75.000 Euro ARAG rinnova la sua polizza di Tutela legale ARAG TL Amministratori e Dipendenti Pubblici, dedicata

Mutua - Assicurazione sanitaria Imc

Responsabilità medica, al paziente l’onere della prova

(di Barbara Gobbi – Il Sole 24 Ore) Approvato ieri al senato il Ddl sulla gestione del rischio clinico. Ora tocca alla Camera. Il professionista è tutelato dalle linee guida dell’Istituto superiore di sanità Maggiore tutela del cittadino e riequilibrio del rapporto medico-paziente. Questo il doppio binario su cui si muove il disegno di legge

Malattia - Polizze sanitarie - Sanità Imc

Errori e contagi, in Veneto arriva la polizza salva-medici

(di Michela Nicolussi Moro – Corriere del Veneto) Accordo (all’avanguardia) tra Regione e sindacati con «AmTrust». Si sfila l’Anaao: «Non ci piace» Arriva l’assicurazione «salva medici». La Regione Veneto, d’accordo con i sindacati, tra cui Cimo (ospedalieri), Snals e «Obiettivo Ippocrate», ha raggiunto un accordo con la compagnia americana «AmTrust», specializzata in sanità, per offrire

Salute - Sanità - Visita medica Imc

Rc Sanitaria, Bianco: «La polizza? La paga l’azienda. E il cittadino è sempre tutelato»

(di Barbara Gobbi – Sanità24) «Un lavoro che ha raccolto le osservazioni pervenute da tante parti e fortemente tese a migliorare l’impianto del provvedimento. L’idea è esaminarlo entro novembre in Aula, con l’auspicio che il testo, che abbiamo modificato in un continuo confronto con il relatore a Montecitorio, possa andare velocemente al riesame della Camera

Top