Tag Archives: pensionamento anticipato

Donna - Lavoro - Firma Imc

Pensioni, il primo febbraio l’ultima finestra per l’opzione donna

Pensioni, il primo febbraio l’ultima finestra per l’opzione donna

(Fonte: Iomiassicuro.it) Ultimo giro per l’opzione donna. Per le lavoratrici autonome (artigiane, commercianti e coltivatrici dirette) nate nell’ultimo trimestre del 1957, il primo febbraio si apre l’ultima finestra di accesso al pensionamento anticipato, con decurtazione dell’assegno Inps. La recente approvazione della Legge di Bilancio non ha portato novità per le donne, che speravano in una proroga della

Calcolo - Tfr - Busta paga Imc

Legge concorrenza, diventa flessibile il tfr destinato ai fondi pensione

(Fonte: Iomiassicuro.it) Sarà la contrattazione collettiva a determinare la quota minima di Tfr da destinare alla previdenza complementare. E’ la novità più importante in materia contenuta nella nuova Legge sulla concorrenza, la 124/2017, approvata dopo oltre due anni di gestazione. Le modifiche all’impianto della previdenza integrativa (decreto legislativo n. 252/2005), vanno incontro alle sollecitazioni della Covip (l’Autorità di vigilanza del

Calcolo - Tfr - Busta paga Imc

Il tfr destinato ai fondi pensione diventa flessibile

(Fonte: Iomiassicuro.it) Sarà la contrattazione collettiva a determinare la quota minima di Tfr da destinare alla previdenza complementare. E’ la novità più importante in materia contenuta nella nuova legge sulla “concorrenza” (n.124/2017), approvata dopo oltre due anni di gestazione e in vigore dal 29 agosto. Le modifiche all’impianto della previdenza integrativa (decreto legislativo n. 252/2005),

Donne (3) Imc

Previdenza: “Opzione donna” verso l’addio

(Fonte: iomiassicuro.it) Opzione Donna è forse giunta al capolinea. L’operazione che consente alle lavoratrici di andare in pensione a 57 anni (58 se autonome) con 35 anni di versamenti, scegliendo il calcolo contributivo, con un taglio a volte anche consistente dell’importo della propria pensione, non è infatti tra i temi all’ordine del giorno dell’incontro governo-sindacati che

COVIP (3)

Rita, il montante continua a rivalutarsi

(di Claudio Pinna – Quotidiano del Lavoro) Le istruzioni Covip sull’anticipo finanziato con la previdenza complementare Con la Rita (la rendita integrativa temporanea anticipata erogata dai fondi pensione aziendali o contrattuali) l’accesso al pensionamento anticipato avviene senza la necessità di richiedere alcun prestito, a differenza dell’Ape volontaria. Non è necessaria nemmeno un una copertura assicurativa

Previdenza - Pensione Imc

Legge di bilancio, le novità sulle pensioni nel 2017

(di Roberto E. Bagnoli – Iomiassicuro.it) Anticipo pensionistico (Ape) agevolato, a costo zero per importi modesti dell’assegno, sotto i 1.500 euro lordi. Proroga dell’opzione donna e una particolare attenzione ai lavoratori precoci e addetti ad attività usuranti. Sono questi, insieme al potenziamento della quattordicesima, alle ricongiunzioni gratuite e all’aumento della no-tax area, i punti principali

Pensioni (3) Imc

Per far funzionare l’Ape bisogna sviluppare una cultura delle rendite

(di Carlo Giuro – Milano Finanza) Tra le tante funzioni che la previdenza complementare è chiamata a interpretare, dall’integrazione pensionistica all’investimento nell’economia reale, nello schema delineato dal governo e condiviso con le parti sociali c’è anche quella di fungere da strumento per favorire la flessibilità in uscita dal mercato del lavoro. Gli accordi prevedono che

Pensioni - Fondo cassa Imc

Previdenza complementare, quando la scorta può essere anticipata

(di Carlo Giuro – Milano Finanza) È possibile anticipare il pensionamento nei fondi pensione? La normativa previdenziale prevede la possibilità di percepire la prestazione con un anticipo massimo di cinque anni rispetto ai requisiti per l’accesso alle prestazioni nel regime obbligatorio di appartenenza in caso di inoccupazione per un periodo superiore ai 48 mesi o in

Pensionata Imc

L’«opzione donna» fa il pieno

(di Matteo Prioschi – Il Sole 24 Ore) Continua il successo della possibilità di ritiro anticipato dal lavoro per sfuggire all’innalzamento dei requisiti Dal 2014 al 2015 le adesioni sono raddoppiate. Le uscite arrivano a quota 64mila Le donne che entro il 2015 hanno deciso di anticipare il pensionamento utilizzando l’opzione a loro riservata dalla

Pensioni (3) Imc

Pensioni, le ipotesi allo studio per la flessibilità in uscita

(di Davide Colombo – Il Sole 24 Ore) Le ipotesi dei tecnici: prestito previdenziale o estensione della sperimentazione opzione donna Gli ultimi interventi per rendere più flessibile il pensionamento anticipato sono stati adottati con la Stabilità 2016 e per il Governo questa rimane la legge utilizzabile per eventuali nuovi correttivi. Ma esiste anche un’opzione anticipo

Top