Tag Archives: piani individuali pensionistici

AssicuraSì Network assicurativo HiRes

AssicuraSì, accordo con Wiener Städtische

AssicuraSì, accordo con Wiener Städtische

AssicuraSì network assicurativo, società controllata dal Gruppo PrestitoSì Finance, ha reso noto di aver sottoscritto un accordo quadro per i piani previdenziali con Wiener Städtische, compagnia di assicurazioni del ramo Vita che fa parte di Vienna Insurance Group. La compagnia opera da oltre quindici anni nel nostro Paese, offrendo prodotti che spaziano dalle rendite vitalizie alle

unipolsai-hires-2

UnipolSai lancia il PIP Multiramo “Previdenza Futura”

La compagnia assicurativa riorganizza l’offerta previdenza passando da cinque PIP a uno UnipolSai ha riorganizzato la propria offerta nel comparto dei piani individuali pensionistici e lanciato il nuovo PIP Multiramo UnipolSai Previdenza Futura, che si affianca al PIP di Ramo I attualmente a listino che alla fine dell’anno verrà chiuso alla vendita e fuso con gli altri

Investimenti - Sostenibilità (2) Imc

Investimenti sostenibili: “Fondi istituzionali attivi ma possono fare di più”

(di Mariano Mangia – Repubblica Affari & Finanza) Per lo European Sri Study di Eurosif occorre una svolta culturale perché si diffonda la conoscenza delle opportunità e cadano i pregiudizi sulla spesa in strumenti con valenza di responsabilità Nel mondo a guardare con maggiore attenzione agli investimenti sostenibili sono gli “asset owners”, gli investitori istituzionali,

Giovani (3) Imc

Previdenza complementare, la revisione delle scelte per i giovani

(di Marco lo Conte – Plus24) Cosa spinge i (pochi) 25enni aderenti a un fondo pensione a scegliere una linea garantita piuttosto che una più esposta alle azioni e al rischio? La risposta è semplice: pensione e garanzia sono sinonimi nel nostro immaginario. Il punto però emerge dai dati della Relazione Covip diffusi dal suo

Accesso online Imc

Previdenza complementare, costi a portata di click

(di Carlo Giuro – Milano Finanza) Per agevolare gli iscritti Covip pubblicherà entro maggio sul proprio sito una lista dei link delle nuove schede sulle commissioni dei vari comparti Con circolare dello scorso 28 aprile la Covip ha richiesto ai fondi pensione e ai piani individuali pensionistici (pip) la trasmissione dei link relativi alle Schede

Fondi pensione (3)

Fondi pensione per un soffio davanti al Tfr

(di Paola Valentini – Milano Finanza) La mini-ripresa dell’inflazione di inizio anno ha fatto salire il rendimento del Tfr in azienda, che nel trimestre si è rivalutato dello 0,75%. I fondi negoziali hanno fatto lo 0,77% e quelli aperti lo 0,79%. I migliori? I comparti azionari I fondi pensione battono, seppur di misura, il trattamento

salvatore-rossi-6-imc

Ivass: le assicurazioni sostengono il Paese con 800 miliardi di Euro

(di Anna Messia – Milano Finanza) Secondo il presidente Rossi, contro i terremoti servirebbe un sussidio statale per investimenti obbligatori in prevenzione Le assicurazioni italiane «hanno investimenti per più di 800 miliardi di euro e sono oggettivamente un fattore di sostegno dello sviluppo economico nel nostro Paese». A sottolinearlo è stato Salvatore Rossi (nella foto),

SRI - Socially Responsible Investing - Investimenti socialmente responsabili (2) Imc

Pensioni più etiche

(di Carlo Giuro – Milano Finanza) Sale l’attenzione dei fondi italiani agli investimenti socialmente responsabili grazie alla spinta dell’Europa e a studi che ne dimostrano la redditività Il rapporto tra previdenza complementare e investimento socialmente responsabile si apre a nuovi sviluppi. Dal punto di vista normativo va ricordato infatti come la Direttiva Iorp (Institutions for

Performance - Rendimenti Imc

Previdenza, chi fa quattro volte il Tfr

(di Paola Valentini – Milano Finanza) Nei nove mesi il rendimento medio dei fondi negoziali è stato dell’1,7%, battendo il Tfr in azienda che ha reso lo 0,99%. Intanto gli aperti tornano positivi: i migliori segnano oltre il 4%. Ecco chi si è difeso meglio Al giro di boa dei nove mesi i fondi pensione

Investimenti alternativi Imc

Pensioni sul baratro dei tassi, i fondi rischiano di farsi male

(di Mariano Mangia – Repubblica Affari & Finanza) Finito l’effetto cuscinetto dei bond sovrani i gestori si ritrovano alle prese con numeri sempre più bassi. A livello dell’Unione si studiano soluzioni a lungo termine che puntino al sostegno di aziende e crescita In un contesto di tassi a zero, listini azionari cari e crescita economica

Top