Tag Archives: piergiorgio peluso

Tribunale di Milano (4) Imc

Crack Ligresti, il Pm chiede rinvio a giudizio per Peluso

Crack Ligresti, il Pm chiede rinvio a giudizio per Peluso

(di Stefano Elli – Il Sole 24 Ore) Stessa richiesta per altri 12 Il pm milanese Luigi Orsi ha chiesto il rinvio a giudizio per Piergiorgio Peluso, figlio dell’ex Guardasigilli Annamaria Cancellieri, con l’accusa di concorso in bancarotta. Si tratta di una delle tappe finali di una lunga inchiesta sviluppata dalla procura di Milano (chiusa

Torino - Tribunale Imc

Processo Ligresti, testimonia il figlio dell’ex ministro Cancellieri

(Autore: Ottavia Giustetti – La Repubblica Torino) Ex manager Fonsai, Piergiorgio Peluso ha raccontato che le attività della famiglia Ligresti costavano alla società cento milioni l’anno. Dalla carte sequestrate nel suo ufficio ha preso il via l’inchiesta sul falso in bilancio Al processo Fonsai sul falso in bilancio del 2010 che ha come imputati i

Gruppo Ligresti e crac, una mail coinvolge l’ex manager Peluso

Il figlio del Guardasigilli non figura tra i 12 indagati per bancarotta. I pm: operazione ideata per privilegiare Unicredit Un’operazione da bancarotta fraudolenta preferenziale. Che ora, in relazione al fallimento nel 2012 dell’immobiliare Imco di Ligresti, induce il pm milanese Luigi Orsi a chiedere al gip Roberto Arnaldi di interdire per due mesi dalle cariche

Caso Fonsai: Per Salvatore Ligresti e gli ex manager oggi rito immediato

Si apre oggi a Torino il processo con rito immediato per falso in bilancio e manipolazione di mercato a carico di Salvatore Ligresti e degli ex manager Fonsai Fausto Marchionni, Emanuele Erbetta e Antonio Talarico. L’inchiesta della procura torinese nasce nel 2012, all’indomani delle segnalazioni dell’Isvap, e ruota intorno ai meccanismi messi in atto dai

Fonsai, le accuse di Peluso a Unipol: «Così ci distruggono»

La procura indaga sulla fusione. E spunta un’intercettazione del figlio del ministro Cancellieri. Che secondo un dirigente si sarebbe dimesso «per evitare illeciti» Nell’inchiesta sul bilancio di Fonsai è finita anche un’intercettazione di Piergiorgio Peluso. Secondo cui la maxi-perdita da 799 milioni di euro registrata da Fonsai nel bilancio 2012 sarebbe stata voluta da Unipol

«Quei rapporti tra Ligresti e l’autorità di vigilanza»

Secondo i pm, l’imprenditore avrebbe raccomandato il presidente dell’Isvap Giannini presso il premier Berlusconi per farlo nominare all’Antitrust Un’autorità di vigilanza con assicuratori e società «amici», addirittura con funzionari che aiutano i lobbisti delle compagnie a scrivere leggi a loro favore. L’ombra della corruzione. Il quadro dell’Isvap, l’ex autorità di vigilanza delle assicurazioni (ora diventata

FonSai, si riapre il vaso dei veleni

Secondo […], indagato a Torino per falso in bilancio aggravato, le authority avrebbero spianato la strada a Unipol. L’ex attuario della compagnia avvalora la tesi del complotto ai danni dei Ligresti, ma da Bologna smentiscono categoricamente. Jonella ai domiciliari Con la chiusura dell’indagine a carico dell’ex presidente dell’Isvap, Giancarlo Giannini, da parte del pm di

«Irregolarità nella fusione Fonsai-Unipol», le confidenze di Peluso

Nel mirino il valore delle due società in vista del «matrimonio». Un teste: il figlio della Cancellieri accennò a illeciti Possibili irregolarità nella definizione dei concambi tra Fonsai e Unipol, a loro volta frutto della scelta delle metodologie più favorevoli all’operazione tra le opzioni possibili per calcolare il patrimonio, vizierebbero già da oltre un anno

La verità sulla cessione di FonSai. Decisivo il ruolo di Unipol

Un manager che ha distrutto valore, come accusa Giulia Ligresti tanto da dover esser citato “per danni” invece che portare a casa una buonuscita milionaria o un banchiere che, al contrario, ha eseguito diligentemente il suo compito, ma si è trovato ad affrontare una “tempesta perfetta” contro cui ben poco si poteva fare? Le polemiche rispetto alla figura e alle

Fondiaria SAI - Sede Intera

Salvatore e quei contratti con Fonsai offerti ai figli dei big

Nell’inchiesta, tra le migliaia di pagine di verbali e conversazioni intercettate, prende forma il ruolo di Salvatore Ligresti, che intesse rapporti, telefona alle persone giuste e assegna consulenze. Anche ai figli dei big Lo scorso 6 febbraio, interrogato dai pm, Salvatore Ligresti disse: «La vera storia e ricostruzione dei fatti e dei soggetti che hanno

Top