Tag Archives: pietro giordano

Adiconsum (2)

Rc Auto, Adiconsum: Costi insopportabili per le famiglie, serve conciliazione paritetica obbligatoria

Rc Auto, Adiconsum: Costi insopportabili per le famiglie, serve conciliazione paritetica obbligatoria

“Nonostante il calo dichiarato dall’Ania di circa 40 euro in meno – ha dichiarato Pietro Giordano (nella foto), Presidente nazionale di Adiconsum, replicando a quanto affermato questa mattina dal presidente ANIA, Aldo Minucci, durante l’assemblea annuale dell’associazione delle imprese assicurative – resta il fatto che in molti casi si paga anche il doppio rispetto alle

Adiconsum (2)

ADICONSUM, RC AUTO E CARROZZERIE: NO ALL’ESCLUSIVITA’ DELLA SCELTA DELLE COMPAGNIE, SI’ ALLA CONCERTAZIONE TRA LE PARTI

Dall’associazione dei consumatori pieno appoggio al Decreto “Destinazione Italia” che però va rafforzato. Necessaria anche l’apertura di un tavolo per le carrozzerie Il Decreto “Destinazione Italia” – nella parte contenente nuove norme sull’Rc auto – rappresenta per Pietro Giordano (nella foto), Presidente nazionale di Adiconsum, “un sostanziale passo in avanti verso criteri di trasparenza e di

Pietro Giordano Imc

GIORDANO (ADICONSUM): SUBITO BANCA DATI UNICA ALL’IVASS CONTRO TRUFFE RC AUTO

C’è l’appoggio al ministro Zanonato per il rilancio della conciliazione paritetica nelle assicurazioni “E’ tempo di istituire un anagrafe unica per gli assicurati presso l’autorità di controllo Ivass. Solo così sarà possibile intercettare le truffe in campo assicurativo che finiscono con lo scaricarsi su tutti i consumatori, aumentando i premi assicurativi“. E’ quanto dichiara in

Rai Isoradio HiRes

MASSIMO CONGIU E PIETRO GIORDANO OSPITI DI “ARTICOLI DA VIAGGIO” SU RAI ISORADIO

Massimo Congiu, presidente di UNAPASS, e Pietro Giordano, segretario nazionale di Adiconsum, saranno ospiti domani, giovedì 17 gennaio, della trasmissione di Rai Isoradio “Articoli da Viaggio“, condotta da Elena Carbonari. Congiu e Giordano saranno in diretta telefonica a partire dalle 8.15, nello spazio che quotidianamente la trasmissione dedica alle associazioni dei consumatori e nella quale

CONCILIAZIONE RC AUTO: ADICONSUM SODDISFATTA DELL’INCONTRO IN ISVAP

Per il segretario generale  Pietro Giordano è la conferma della validità di uno strumento «semplice, rapido, efficace per la risoluzione delle controversie». «Esprimiamo apprezzamento per l’interesse dimostrato dall’Isvap per la conciliazione paritetica quale strumento di riduzione dei costi e dei tempi di definizione delle controversie compagnie assicurative-consumatori e per i numerosi punti di convergenza riscontrati».

ADICONSUM: «SULL’AUTO TASSAZIONE INDIRETTA INSOPPORTABILE»

Per Pietro Giordano, segretario generale di Adiconsum, è necessario aprire un tavolo di confronto fra Governo, compagnie e associazioni di categoria che sviluppi un vero e proprio fronte d’attacco nei confronti delle truffe. «Sono cifre da capogiro che insistono su un bene come l’auto ormai di prima necessità. Non si possono continuare a rastrellare risorse

Pietro Giordano Imc

ADICONSUM: «DANNI NATURALI? SI CREI UN FONDO MUTUALISTICO PRESSO CONSAP»

Un fondo con contributi pubblici e privati. «Si potrebbero stipulare polizze assicurative cumulative capaci di coprire parzialmente o per intero gli eventi catastrofali», dice Pietro Giordano.   «Per far fronte alla ricostruzione in caso di calamità naturali è necessario un Fondo mutualistico presso la Consap con contributi pubblici e privati». A chiederlo è Pietro Giordano

ADICONSUM: URGE DEMATERIALIZZARE IL CONTRASSEGNO AUTO

L’associazione dei consumatori interviene in merito al passivo fatto registrare dal Fondo di garanzia vittime per la strada. «È da diverso tempo che denunciamo l’aumento dei sinistri legati ai fenomeni dei veicoli non assicurati o derivanti da responsabili rimasti ignoti, e non stupisce che dopo 10 anni di bilanci sostanzialmente in pareggio, il Fondo di

Pietro Giordano 1

GIORDANO (ADICONSUM): «IL SISTEMA BONUS MALUS VA RIVISTO E SULLE TRUFFE…»

Il segretario generale dell’associazione dei consumatori evidenzia anche la poca concorrenza fra le compagnie di assicurazione in Italia. Oggi ricorre la Giornata europea del consumatore, che è stata istituita il 15 marzo 1999 su iniziativa del Comitato economico e sociale europeo. L’obiettivo è quello di promuovere la rilevanza della dimensione comunitaria del consumatore negli eventi

Top