Tag Archives: polizze dormienti

Polizze dormienti - Sveglia (Foto Pexels) Imc

Polizze Vita dormienti, IVASS rileva 124.000 nuovi decessi

Polizze Vita dormienti, IVASS rileva 124.000 nuovi decessi

L’Istituto ha richiesto che le imprese riferiscano sui pagamenti entro maggio 2019 Attraverso una lettera al mercato diffusa nella giornata di oggi alle compagnie assicurative (con sede in Italia o con rappresentanze nel nostro Paese) operanti nei rami Vita, l’IVASS ha comunicato gli esiti delle verifiche sui codici fiscali di assicurati potenzialmente dormienti. L’Istituto fa riferimento ad una precedente lettera (dello

Polizze dormienti - Sveglia Imc

IVASS, a fine maggio 2018 “risvegliate” polizze per 3,5 miliardi di Euro

Nuovo aggiornamento IVASS dell’indagine sul fenomeno delle polizze Vita dormienti, lanciata a febbraio dello scorso anno. Le prime indicazioni dell’indagine, ad agosto 2017, avevano fatto emergere un esteso fenomeno di polizze potenzialmente “dormienti”; erano infatti circa quattro milioni le polizze Vita (scadute negli ultimi cinque anni) per le quali le imprese non disponevano degli elementi

Salvatore Rossi (9) Imc

Relazione annuale IVASS, Rossi: “Non dobbiamo farci sorprendere dalla modernità”

Qual è il compito di regolatori e supervisori di fronte all’avvento ed al continuo sviluppo delle tecnologie digitali in ambito assicurativo? “Non certo quello di opporci alla modernità in nome della difesa di un piccolo mondo antico fatto di certezze e di rigidità dei ruoli. Sarebbe suicida oltre che sciocco. Ma non possiamo non porci

Euro - Sveglia - Polizze dormienti Imc

IVASS, rilevati 153.000 casi di possibili polizze Vita dormienti

Il dato è emerso dopo le verifiche effettuate con l’Anagrafe Tributaria su 6,9 milioni di codici fiscali L’IVASS ha concluso in questi giorni l’incrocio tra i codici fiscali degli assicurati delle polizze Vita potenzialmente dormienti e l’Anagrafe Tributaria, “finalizzato a rilevare gli eventuali decessi degli assicurati e consentire alle imprese di contattare i beneficiari per pagare

Polizze dormienti (3) Imc

Polizze dormienti, nuova iniziativa dell’IVASS a tutela dei consumatori

Grazie alla collaborazione dell’Agenzia delle Entrate, l’IVASS potrà effettuare l’incrocio tra i codici fiscali degli assicurati delle polizze vita “dormienti” con l’Anagrafe Tributaria, al solo fine di verificare l’eventuale decesso degli assicurati e la relativa data. Ciò a seguito dell’indagine sulle polizze dormienti svolta nel 2017 da parte dell’Istituto. L’IVASS restituirà i dati “incrociati” alle imprese

Polizze dormienti - Sveglia Imc

Polizze Vita dormienti, IVASS chiede alle imprese un piano d’azione a tutela dei clienti

Proseguono le iniziative dell’IVASS a tutela dei consumatori per la riduzione del fenomeno delle polizze Vita dormienti. Con una lettera al mercato dello scorso 29 dicembre, l’Istituto ha infatti suggerito alle imprese alcune linee d’azione per migliorare i processi di verifica dei decessi e per l’identificazione dei beneficiari delle polizze Vita e chiesto di adottare,

Polizze dormienti (3) Imc

Polizze Vita dormienti, lettera al mercato IVASS con ulteriori richieste dati alle imprese

L’Istituto chiede alle compagnie i codici fiscali degli assicurati per verificare i decessi con l’Agenzia delle Entrate e collegarli eventualmente alle polizze Vita dormienti A seguito dell’indagine sulle polizze Vita dormienti – “e in attesa della auspicata modifica legislativa” che consenta alle imprese di assicurazione di accedere alla istituenda ANPR (Anagrafe Nazionale Popolazione Residente) – l’IVASS

Polizze dormienti (3) Imc

Polizze Vita dormienti, aperta la nuova finestra per i rimborsi

Con una nota pubblicata sul proprio sito istituzionale, il ministero dello Sviluppo Economico ha reso noto che a partire da oggi – lunedì 2 ottobre – e fino al prossimo 20 novembre sarà possibile presentare alla CONSAP (Concessionaria Servizi Assicurativi Pubblici) la richiesta di rimborso parziale delle polizze dormienti che sono andate in prescrizione prima del 1° luglio 2011. Il ministero ricorda

Euro - Sveglia - Polizze dormienti Imc

ANIA e contratti dormienti, come richiedere informazioni sull’esistenza di polizze Vita

Con il servizio “Ricerca coperture assicurative Vita”, l’ANIA (l’Associazione delle imprese assicurative italiane) fornisce – attraverso le imprese associate – informazioni sull’esistenza o meno, presso il mercato italiano, di coperture assicurative Vita relative a persone decedute che si ipotizza abbiamo sottoscritto una polizza, ai richiedenti, ad esempio in qualità di coniugi di tali persone decedute.

Polizze dormienti (3) Imc

Indagine IVASS, le potenziali polizze dormienti sono circa quattro milioni

Al fine di indagare maggiormente il fenomeno delle polizze dormienti, l’IVASS ha lanciato nello scorso mese di febbraio un’indagine, rivolta alle 52 imprese italiane che esercitano il ramo Vita, tesa a rilevare i primi dati sulla ampiezza del fenomeno, in termini di numero di polizze “dormienti” e di somme assicurate, valutati su una porzione di

Top